lunedì 25 agosto 2008

Nel cassetto del tempo


Un' altra Estate sta per finire: già l'aria non è più così afosa come nei giorni passati, per tanti le vacanze sono terminate, e, la vita ha ripreso la solita routine.... altri ricordi si sono accumulati nei nostri cuori, altri momenti a cui un giorno, nel tempo, ripenseremo..... talvolta basta poco a riportarci alla memoria cose anche dimenticate per anni.... basta poco, quasi niente e riaffiorano, come fossero fantasmi, particolari del nostro passato: dapprima avvolti in una sorta di nebbia e poi, sempre più nitidi....

FANTASMI

Dolci fantasmi,
di un tempo che fu:
son vecchie cose nascoste,
riposte,
nell'angolo del cuore più segreto...
segreto,
muto custode di tutto e di niente,
come un cassetto di cui
la chiave s'è persa....
per anni chiuso,
prigioniero dell'oblio...
poi un giorno:
un profumo,
un colore,
un suono improvviso,
una parola...
.... la chiave si ritrova...
e tornano i ricordi:
il passato riaffiora,
tutto scorre
dinanzi ai nostri occhi:
ed è come rileggere un diario,
come vedere un film...
e i fantasmi prendono forma,
si fanno vivi,
ci parlano....
e niente è perduto
e tutto è eterno.


domenica 3 agosto 2008

... e 'l naufragar m'è dolce in questo mare.


Ancora

Vedere ancora un tramonto
con te,
dolce Amore.

Ascoltare ancora una canzone,
con tenerezza,
la nostra canzone.

Sentire ancora insieme,
la musica del mare
e inseguire quella vela trasparente,
sognare un gabbiano irreale,
vivere con te,
vivere ed amarti ancora...


.....................°°°°°°°°.....................
°°°°°°°°

venerdì 1 agosto 2008

Chi ha mangiato nel mio piattino???....





In questi ultimi giorni di luglio la mia Pallina ha avuto le sue preoccupazioni: c'è una presenza che la disturba e la rende alquanto perplessa: in famiglia abbiamo provato a mostrarle, con le dovute cautele, l' "oggetto" delle sue perplessità ma il risultato non è stato quello desiderato....le era spuntata una sorta di criniera lungo la "groppa" e la coda era raddoppiata: così abbiamo deciso che era meglio evitare incontri pericolosi....


la sua giornata trascorre nella
camera nostra, cerca il fresco
sotto il letto, e forse si chiede

perché la porta della stanza dove
c'è la sua finestra preferita è
sempre chiusa...



La sua aria sospettosa continua quando va ai suoi piattini , prima di mangiare o bere, annusa e si guarda in giro e pare che si domandi "... chi ha mangiato nel mio piattino? "




Poi dopo le sue solite pennichelle pomeridiane passa il resto della serata nel balcone, al fresco e vi resta fino a sera tarda.....alternando altri pisolini a una zampatina e un'annusatina alle mie piantine.


Intanto....
c'è una vita paralella dietro la porta chiusa ....
è Oronzo!! .......
...eh sì, così lo hanno chiamato, un dolcissimo micetto che mio figlio ha adottato per donarlo alla sua ragazza che lo ha accolto con immensa gioia..... è piccolo piccolo e vivacissimo ... e forse lui giocherebbe volentieri anche con Pallina ma... lei non ci sente proprio da quell'orecchio, oltretutto, lo sappiamo, è sorda da tutte e due di natura LEI!!,
quindi cosa andiamo a cercare??

Ma quanto è carino, noi ne siamo innamorati e saremmo davvero felici che anche Pallina lo vedesse e gli permettesse di avvicinarlesi... ma per il momento rimane solo un'utopia!


@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@

.....ma dico io, in fondo ero la regina incontrastata di questa casa?!? perchè mai avranno fatto venire questo piccolino che mi fa fare una vita da ...... cani???



@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
Si è verificato un errore nel gadget