venerdì 18 novembre 2011

SETE

Il mio cavallo bianco
si è fermato

.....ha sete......

ma la sorgente 
è secca

e la terra
sputa solo sangue amaro.

Questo mio scritto risale al 1974... trentasette anni fa, ma lo sento attuale a questo momento che sto vivendo: non ho idee, non ho voglia di scrivere, né di leggere , né di fare niente... ho tanta sete come il mio "cavallo" ma la mia sorgente si è seccata...

44 commenti:

  1. Buongiorno Paola, dopo l'inverno c'è sempre la primavera e la neve che è diventata ghiaccio si scioglierà per alimentare di nuovo la sorgente!

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Paola, coraggio ....fai un bel respiro profondo...guarda il cielo....guarda il male e libera tutti i tuoi pensieri negativi per dare respiro a quelli positivi e vedrai che la luce brillerà nuovamente più raggiante di prima
    Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
  3. Paola...???

    Sai che la vita è altalenante?

    La sorgente continuerà a dissetare il cavallo bianco...

    Abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  4. Ciao cara Paola le tue amare parole mi fanno capire che la fonte è secca ma vedrai che molto presto discetterà tutti...
    È PASSATO TANTI ANNI MA QUESTO TUO SCRITTO SEMBRA FATTO PER OGGI.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Non avere paura,ti tornerà l'ispirazione e placherà la tua sete-

    RispondiElimina
  6. Carissima, non vorrei sentirti parlare così... So che cosa vuoi dire... Conosco "quel malessere"!
    Se vuoi scrivimi, possiamo parlare un po' insieme.
    Ti abbraccio forte forte.
    Ale

    RispondiElimina
  7. Ciao Paola la vita è un saliscendi,
    vedrai che la tua sorgente tornerà ben presto rigogliosa,
    buon weekend.

    RispondiElimina
  8. Carissima Paola
    Posso chiamarti a casa,stasera?
    Non voglio disturbarti,aspetto una tua notizia.
    Ok?Ci sentiamo per le 17?
    Baci

    RispondiElimina
  9. Cara Paola, tante volte pensiamo di trovare la fonte dove ci siamo dissetati l'ultima volta allo stesso posto...ma se guardi in alto, vedrai che è "appena oltre"...
    Questo è il mio augurio, con un fortissimo abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Cara Paola, questo è il blocco dello scrittore... capita, ma poi, passa.
    Hai fatto tante belle attività fin ora... è normale che ci sia una battuta d'arresto... vedrai che prima di quanto immagini ritroverai la tua normale creatività e la voglia di fare.
    Su su... niente di preoccupante.
    Un bacio, un sorriso ed un gioioso fine settimana pieno di benessere

    RispondiElimina
  11. Paola mi dispiace molto sentirti così giù...spero che la tua sete venga presto spenta e tu tornare quella di sempre...te lo auguro con tutto il cuore !
    un abbraccio
    giovanna

    RispondiElimina
  12. Cara... la Tua è solo stanchezza...
    Credi di non poter dare più nulla... perchè la sorgente è asciutta ed arida... ma non è così.
    Stai "donando" anche ora... in questo momento... non te ne accorgi, ma è così.
    Quanti si riconoscono infatti nei Tuoi versi... in questo Tuo sfogo accorato? Tanti... ne sono certa.
    Posa un po'... poi sciogli le briglie a quel Cavallo Bianco che è in Te e segui il Vento del Tuo sentire...
    Non occorre scrivere cose grandi... perchè di sentimenti autentici e sinceri si sente forte il bisogno.
    Esprimendo ciò che provi adesso... hai dato il meglio di Te... Credimi, Amica cara...
    Un forte abbraccio,
    Mary

    RispondiElimina
  13. Cara Paola,stranamente nella bacheca non mi compaiono piu' i tuoi post,infatti mi sembrava strano che non scrivevi piu' nulla :(,come stai??Spero tutto bene,un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Ciao cara Paola, spero che questa aridità si plachi ed il tuo cavallo bianco possa riprendere a cavalcare libero e felice, dissetato e con ancora tanto vigore. Abbi speranza... del resto hai già superato questa fase tanti anni fa, quindi sai che è possibile!
    Dio ti benedica!

    RispondiElimina
  15. Sciarada: ti ringrazio per queste parole di incoraggiamento: sarà così sicuramente... per il momento però, devo avere pazienza. Un sorriso e buon fine settimana

    RispondiElimina
  16. Simo, seguirò le tue istruzioni e chissà che non funzioni; grazie cara amica, per l'interessamento. Un bacione a presto

    RispondiElimina
  17. Gianna, la nostra vita è tutta un'altalena: ci sono sopra e vorrei che qualcuno mi desse la giusta spinta! Ricambio l'abbraccio con tutta l'anima

    RispondiElimina
  18. Tomaso, sì, l'ho scritto in un momemto simile a questo; allora riuscii a superare le difficoltà... lo farò anche ora, prima o poi. Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Costantino: sai che hai detto giusto?... è proprio paura la mia, paura di non riuscire più ad essere come prima. Spero che passi, prima di sentirmi troppo avvilita. Cari saluti

    RispondiElimina
  20. Ale, sei carina come sempre e te ne ringrazio.Mi spiace di essere così, ma non so come fare diversamente, almeno per il momento.Ti ho mandato una mail e qui ti invio il mio grande abbraccio

    RispondiElimina
  21. Tiziano: grazie anche a te... tutti voi mi siete di grande conforto. Grazie, con l'augurio di un buon fine settimana

    RispondiElimina
  22. Lufantasy: mi ha fatto davvero piacere sentire la tua voce oggi... mi hai dato conforto e coraggio. Vedremo nei prossimi giorni... ne uscirò prima o poi. Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  23. Coloro a cui non ho ancora risposto mi vorranno scusare ho bisogno di distendermi un po'... a domani sera, anzi a questa sera.

    RispondiElimina
  24. Paoletta, sorellina, questa è la vita, ci sono mementi si e momenti no che devono essere superati.... tutto dipende da noi.... ti comprendo. Vedrai che passerà, devi essere tu a volerlo con tutte le tue forze!
    Un grosso abbraccio

    RispondiElimina
  25. Cosa'altro aggiungere a questi versi ed alla nota che li correda (nota apposta della stessa autrice) se non che si tratta di un componimento sincero ed efficace, che racchiude in due parole l'universo interiore di una creatura in difficoltà!

    RispondiElimina
  26. Ciao Paola,bella poesia,capita di perdersi e di non riuscire a ritrovare la sorgente,ma la tua è ancora lì nelle vicinanze,è solo cambiata la tua visuale e il percorso si è trasformato,la tua poesia è molto attuale e tu sei una donna di grande coraggio,ti ammiro.
    Buon fine settimana.
    Ti abbraccio forte con affetto.

    RispondiElimina
  27. Cara Paola,
    una di quelle poesie che stanno lassù, al piano alto della percezione.
    Breve e intensa!
    Ma bella davvero!
    Buon week
    Giulia

    RispondiElimina
  28. Ciao Paola.
    Trovo molto bella la tua poesia.
    Ha un senso.
    La chiusa è il punto più alto della poesia, non c'è che dire...sublime!
    Un abbraccio vellutato. Edo

    piesse:Ti auguro sulle note di questa canzone:(http://www.youtube.com/watch?v=FSea1YPxK1c,) uno splendido e sereno weekend.

    RispondiElimina
  29. Ciao cara, mi dispiace tanto la tua tristezza e spero molto che si tratti solo di uno stato brevissimo che riesci a superare con la vicinanza dei tuoi famigliari e amici. I grandi dolori/paure in genere ci rendono muti poi man mano ci concedono di parlarne.In pensiero sono con te anch'io. Vedrai il tuo sorgente in qualsiasi modo ma ritornerá. L'unico modo di alleggerire il peso sul cuore é comunicare con il buon Dio e con le persone che stanno vicino. Io credo nella tua forza e nel tuo coraggio.
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  30. La mente a volte esige riposo e non lo cerca solo di notte ma a volte anche di giorno. La voglia di far niente, per chi è sempre attiva, è un relax obbligato, capita :)

    Mi sono fatta una bella risata con l'immagine dell'ultima cena... mi piace... la posto fra le mie perle :)
    Ciao Paola e goditi con serenità questa "voglia di far niente", tornerai più energica.

    RispondiElimina
  31. Che altro posso darti se non un grande abbraccio?
    Speriamo passi Paola, ci si sente orfani di se stessi e non è una sensazione piacevole, lo so...
    Con affetto

    RispondiElimina
  32. Dai paola forza dobbiamotrovare la forza dentro noi stessi anche se a volte è davvero difficile.
    Posso solo che abbracciarti fortissimo .
    Pinuccia

    RispondiElimina
  33. Paola....non trovo più manco il cavallo.
    "Altaleno" anch'io, mi dico che è normale....certi giorni va bene altri meno e a volte i giorni diventano periodi più lunghi......
    Ti abbraccio forte.
    Macca

    RispondiElimina
  34. un momento di arresto,quando ci siamo dati anima e corpo,è naturale,ma bisogna saperlo gestire,mai lasciarsi andare passivamente.C'è chi la forza di ripartire la trova nella fede,chi nella famiglia,chi negli amici più cari,vedrai che presto troverai la voglia di riparire,per ora prenditi il tuo tempo e non pensare ad altro che a te stessa.
    Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
  35. ciao....una poesia davvero attualissima.... anche se l'hai scritta tempo fa...
    purtroppo non siamo stati buoni con la natura...
    ciao..una poesia sensibile..
    ciao..luigina

    RispondiElimina
  36. Ciao Paola.
    Succede mille volte nella vita di ritrovarsi senza "linfa vitale", ma poi piano piano ci si riprende. Sarà così anche per te. Hai tutta la mia simpatia.

    RispondiElimina
  37. Ciao cara Paola... Respira profondamente l'odore del mare della tua splendida isola...
    A presto.
    Ale

    RispondiElimina
  38. Ciao Paola, ti capisco, a volte sembra che tutto sfugga, che non si riesca a trovare un appiglio, la voglia di fare, di creare, di andare oltre le nostre paure e tristezze. Succede anche a me. Poi vedo qualcosa che mi suscita un sorriso, poi mi viene una bella idea, un dolce pensiero, e allora avanti, avanti di nuovo. Ti abbraccio forte forte vorrei farlo di persona ma non si può e allora accetta il mio abbraccio virtuale con tutto il cuore

    RispondiElimina
  39. Ciao Paola,
    succede a tutti di avere momenti di "vuoto"...se ti puo' consolare anch'io, come avrai notato, sono poco sul blog ed anche se avrei in mente molte cose, non sento il desiderio di mettermi a scrivere.
    Fortunatamente la fotografia mi assorbe perchè questa è la stagione che regala emozioni.
    Ciao carissima, vedrai che tutto ritornerà nella norma, del resto uno "stacchetto" serve per riordinare i nostri pensieri e riprendere la strada.
    Abbraccio
    Bruna

    RispondiElimina
  40. Ciao Paola, tutti viviamo dei momenti bui nella nostra vita. Mi hanno detto che bisogna uscirne cata di sole.
    ANTON VANLIGT, MAI TROPPO FOLLE.
    Un bacio

    RispondiElimina
  41. Sirio, il tuo è un augurio bellissimo che terrò in gran conto. In fondo il mio problema non è così grave.. c'è un malessere di fondo che però passerà sicuramente, forse prima di quanto io possa pensare. Ti abbraccio

    Zicin, sì, può essere... ma il fatto è che ho un blocco verso tutto ciò che fino a poco tempo fa mi faceva piacere fare...trascuro il blog, gli amici, ho rinunciato ai corsi di Patchwork e di pittura... inaudito, per come li vivevo e per come ne gioivo, ma è così!! Ma sì, voglio crederti... sarà così, passerà! Un bacio e un sorriso a te.

    Giovanna, appena potrò mi disseterò fino a morirne!!! ti ringrazio cara amica, sei tanto delicata e affettuosa. Un abbraccio

    Mary, in effetti sono veramente stanca e anche un po' spaventata perché questo stato di cose si prolunga più del normale. Le tue parole di incoraggiamento sono bellissime e le apprezzo: grazie, infinitamente e ti giunga il mio abbraccio

    Desuccia,mia carissima Desirè, non so perché non ti compaiono i miei post... ma come vedi scrivo molto meno. Non sto male fisicamente, ma è un momento un po' così... che di certo passerà, anche grazie a te e a tutti gli altri carissimi amici.
    Un bacione e a presto

    Rita Baccaro: hai fatto una giusta osservazione... anni fa ho superato grazie a persone che mi sono state vicine e grazie all'incontro che ha cambiato tutta la mia vita. Sicuramente ne uscirò..devo avere solo un po' di pazienza e fiducia. Un abbraccio e grazie: che Dio possa benedire anche te.

    Mary47, sorellina... sì, ed io lo voglio... anch'io l'ho detto e ripetuto ad amiche e a persone care in difficoltà.. ed ora lo ripeto a me stessa.. ne sortirò!!! Ricambio l'abbraccio con affetto

    Guardiano del faro, le tue sono parole di una tale incisività! grazie di questa tua comprensione. Un caro saluto

    RispondiElimina
  42. Mi scuso ma neppure stasera posso terminare di rispondere a tutti... finirò domani
    Dolce notte a tutti e grazie di vero cuore della vicinanza che mi offrite.

    RispondiElimina
  43. Achab, ciao Capitano! ti sono grata per le parole che mi rivolgi: grata per la tua amicizia; scusa se ti rispond con ritardo, ma la sera , quando finalmente mi metto al computer faccio fatica a starci più di tanto. Un abbraccio a presto, affettuosamente.

    Giulia, una poesia per me lontana nel tempo ma molto vicina alle mie attuali sensazioni, Grazie cara, un bacio

    Edoardo, sono lieta che tu sia giunto in questa mia "casa"... sei molto carino e gentile. Ricambio l'abbraccio dandoti il benvenuto

    Caterina, amca mia.. la vita è fatta anche di momenti no... ma per fortuna poi tornano i momenti buoni e aiutano a sopportare e ad andare avanti. Qualcuno, più alto di noi, provvede sempre, ne sono certa: il tuo conforto mi è prezioso , come quello di ognno di voi. Ti abbraccio forte, con affetto

    Francy274, indubbiamente ho la mente stanca, e, volere o volare, devo riposare ... sono lieta che tu condivida con me l'immagine dell'ultima cena; carina no? Grazie cara e a presto con un abbraccio

    Girasole, vedo che mi capisci perfettamente... dici proprio bene: ci sentiamo orfani e non è per niente piacevole... auguriamoci entrambe di tornare"a casa"... un abbraccio grande

    Pinuccia, hai ragione cara amica: è così che deve funzionare, anche se è molto difficile.. ci vuole anche la gusta pazienza e, per il momento ancora ne ho tanta. Ricambio il fortissimo abbraccio ringraziandoti infinitamente

    Sandra, anche tu!?!? ma che ci prende a tutti quanti? c' è forse un'epidemia? coraggio cara Sandra, cerchiamo di tirare i remi in barca e di ripartire^___^Con agìffetto un abbraccio grande

    Gabe, i tuoi consigli sono preziosi e giustissimi: quanto conforto mi portate con le vostre parole, e vi apprezzo tutti tantissimo. Ringraziandoti ti abbraccio con la speranza che presto tutto torni al giusto posto.

    Lui, sì, volendo si può rapportare questi versi al periodo difficile in cui versa il territorio, alla natura che stanca si ribella e ci ripaga della stessa moneta con cui tanti l'hanno trattata,
    Grazie cara, un bacio

    RispondiElimina
  44. Ambra, ne sono certa , sarà così, come altre volte è stato. Grazie della tua presenza , un bacione

    Ale, ogni giorno lo respiro e mi tuffo nel cielo della mia isola... aiuta moltissimo! Grazie e a presto. Bacio

    Viola, in effetti vedo che è comune a molte di noi... poi, come dici tu, c'è qualcosa che ci colpisce e che ci porta a riconsiderare il tutto facendoci uscire dal buio in cui eravamo piombati... e si va avanti, con la dovuta forza. Ricambio l'affetto e accetto con gioia l'abbraccio anche se virtuale...

    Diana Bruna: sì ho visto che non sei presente come prima, e, come a me ti manca il desiderio di scrivere.. manca il desiderio, l'entusiasmo: dobbiamo assolutamente riprenderci tutto questo per tornare a sentirci forti e giovani!!! Non dobbiamo intristirci anche perché facciamo intristire chi ci è vicino.. lo capisco, come lo capisci tu... ma talvolta è molto facile a dirsi... farlo poi è un'altra cosa. Un abbraccio grande

    Erika cara, sì, bisogna uscirne da sole, ma, come dicevo a Bruna, dirlo è una cosa e farlo è un'altra. Comunque, uniamoci tutte in un abbraccio e vediamo di trovare la forza necessaria. Ti abbraccio augurandoti ogni bene

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget