lunedì 28 maggio 2012

IL MIO UNICORNO


Sospeso nel vuoto
resta il mio tempo
quando indietro
torna la mente....

Nel chiarore lunare
cerco rifugio
ai piedi dell'albero
della mia vita

I ricordi
come piume
leggeri mi abbracciano

Cullandomi
tra mille pensieri
sogno il mio Unicorno

Dipinto a olio, maggio 2012.
Poesia 30 aprile 2012

sabato 26 maggio 2012

UN PENSIERO PICCOLO COME UN FIORE



Tu sei, piccolo fiore
L'essenza della vita
Il tuo profumo
Sconvolge il mio cuore



BUONA DOMENICA A TUTTI!

Prendete un po' del profumo del mio gelsomino, e portatelo nel vostro cuore.....

sabato 19 maggio 2012

W LA PENNICHELLA!!

"E' sabato e tra qualche ora dovrò entrare dentro quella strana borsa e farmi trasportare in quella casa diversa.... ma a me basta che mi sia permesso di fare la cosa che più mi piace... pisolare... e pisolerò al sole, come faccio nella casa di tutti i giorni... a pancia all'aria godendomi il calduccio!!.. "

Auguro a tutti di avere un fine settimana sotto il sole, al fine di poter godere del caldo tepore primaverile come fa la mia Pallina.
BUONA DOMENICA A TUTTI!

*******************

mercoledì 16 maggio 2012

QUASI TURISTI.....

Ieri mattina, approfittando dello splendido sole e dell'aria mite che ci circondava, il mio Saverio ed io , siamo andati a fare una breve passeggiata sul viale sotto casa nostra....

Quel profumo di Pitosforo tutt'intorno,

mi faceva pensare ad altre passeggiate ....
Lontane nel tempo eppure così vive e vicine nel mio ricordo...
C'era come allora, pace e silenzio....
Solo il fruscio del mare.... Un mare cristallino, appena increspato sulla riva..... Spettacolare la mia spiaggia, anche se non ancora perfettamente in ordine
ma, per me, bellissima!
Due scatti.... e ci siamo "immortalati" ,seduti sul muretto che circonda la spiaggia...


Con gli occhiali, sembriamo un po' turisti, ma in cuore entrambi rivediamo altri "noi due" teneramente abbracciati , su quello stesso muretto, immersi da quella stessa pace e da quel profumo così inebriante......soltanto trentasette anni fa.


"INNAMORATI D'ETERNO"
(14/07/'75)

Infinite volte
il nostro incantesimo
si ripeterà,
troppe volte
i nostri magici momenti
saranno rievocati...
...e ogni volta
il miracolo d'amore
si rinnoverà
per noi,
innamorati d'eterno.

domenica 13 maggio 2012

AUGURI MAMMA

Così sei ancora per me, mia cara mamma, sorridente mentre mi guardi!
Spero solo che ancora tu possa guardarmi e proteggermi, come hai fatto per tutta la mia vita con te.
AUGURI A TE MAMMA
E AUGURI A TUTTE LE MAMME DEL MONDO


giovedì 10 maggio 2012

CON DOLCEZZA


Sono stata pochissimo al computer in questi giorni: ho un problemino ad un orecchio, un fruscio continuo che mi causa una certa confusione .... di conseguenza non ho avuto e non ho ancora molta voglia di scrivere o di leggere.
Ora sono in attesa per sottopormi ad un esame dell'udito, tra due settimane!!!!!!

Non so, ma da un po' di tempo c'è sempre qualcosa che mi tiene lontana dal blog mio e vostro, e mi sono stancata di tutto cio'.
Ho pensato, per sdrammatizzare, di offrirvi una fettina di questa torta da me preparata: è una specie di tiramisù.... la crema è fatta col mascarpone come quella del tiramisù, ma vi ho aggiunto, come ultimo strato la panna e, al posto del caffè, ho usato il succo di arancia e fragole per bagnare i savoiardi che ho tagliato a metà ( per lungo). Spero vi piaccia ( ha un gusto molto delicato) , e che accettiate il mio abbraccio con tanta tanta dolcezza!!!!

domenica 6 maggio 2012

A TE IL MIO PENSIERO PIU' BELLO

Oggi avresti compiuto 90 anni! cerco di immaginare come potresti essere ma non ci riesco.... per me sarai per sempre giovane, caro babbo, ed è una sensazione dolcissima.
Ancora una volta è giunto Maggio: il trentaquattresimo senza di te!
Maggio: il mese delle rose, di Maria, del tuo compleanno, delle lucciole........ed è pensando proprio alle lucciole che vorrei fosse possibile tornare bambina, per pochi momenti.... giusto il tempo di tenderti la mia piccola mano e venire con te ai giardini, qua vicino... si potrebbe cercare una piccola lucciola da portare a casa per una sola notte: la metterei sotto un bicchiere per vederla lampeggiare e poi andrei a letto felice, dopo aver dato il bacio della buona notte a te e a mamma.
Ricordo che per me era una gioia svegliarmi al mattino e trovare al posto della
luccioletta una succosa ciliegia o un soldino.... So che la lucciola veniva subito liberata non appena io ero a letto, ma allora, per me, era come una magia che tu e mamma mi donavate.
Ebbene vorrei si ripetesse quella magia e tutte le altre cose belle che mi hai saputo offrire, insieme a mamma, quando ero piccola.

A te dunque, va il mio pensiero, in questo giorno più che mai...... per te ho preparato una torta farcita di amore e ornata da mille ricordi di momenti irripetibili!...
e per te è questa rosa che ho colto nel nostro giardino, dalla pianta che "tu" hai lasciato.
Buon compleanno, babbo caro.


sabato 5 maggio 2012

EVVIVA!!!!! ME LO HA RITROVATO!!!!!!!!

eccolo qua, il mio post scomparso! mio figlio me lo ha ritrovato.... sono felicissima... grazie Chicco!!!!!

"L'angelo della luce"

Angelo della luce, ardente, vieni, e con la tua spada
da' fuoco agli abissi ove giace

l'angelo sotterraneo delle mie tenebre.
........................................................
Brucialo,angelo della luce, mio custode,
tu che andavi piangendo fra le nuvole,
senza di me, per me,
freddo angelo di polvere, senza gloria,
versato nelle tenebre!
Brucialo, angelo della luce,
bruciami e fuggi.


:::::: ::::::: :::::: ::::::: ::::::

i versi sono tratti dalla poesia "I due angeli " di Rafael Alberti.

per il disegno mi sono ispirata ad un olio su tela di Ulisse Sartini"Angelo custode" .



....gli angeli: queste affascinanti creature di cui si è tanto parlato ma a cui non si pensa quasi più, stanno forse per essere dimenticati?... ora tutto è talmente materiale: occorre toccare e sentire per credere nell'esistenza di qualcosa... è facile, molto più semplice credere a ciò che si vede, che si tocca o si percepisce in qualche modo......non si fa fatica e viene così naturale.
Credere invece nelle entità intangibili o soprannaturali diventa una difficoltà sovrumana, è addirittura considerato da taluni, un segno di regressione, di ignoranza..... e così si perdono tanti valori che rendevano più bella la nostra vita; valori che ci aiutavano a superare ostacoli insormontabili e ci permettevano di avere la Speranza....
...... ma ancora esiste il Cielo, con tutta la sua immensità, e Qualcuno veglia ancora su di noi , anche se non lo crediamo , anche se non lo vogliamo..... io, per quanto mi riguarda, ne sono certa.....


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


A più tardi!!!

Si è verificato un errore nel gadget