martedì 21 agosto 2012

AMO L'ESTATE......


.... con tutta l'anima, ma così è troppo!

Con tutta la mia buona volontà, ho provato a rispondere ai commenti e a commentare a mia volta, nei pochi post che sono riuscita a visitare, ma non resisto: mi prende una sorta di disagio, un senso di nausea come qualche anno fa, quando c'erano i calcoli alla cistifellea a dare fastidio.....ma ora a che cosa è dovuto?
penso al caldo eccessivo che si unisce ai miei problemi con la vista e perciò..... rinuncio e mi allontano dal computer, alla ricerca di un ristoro.

Così, detto ciò, faccio un po' di pausa, con la speranza che il torpore mentale passi e con lui anche quel senso di malessere.

Vi lascio con immagini che diano un senso di fresco





e, col pensiero, me ne vado in montagna!!! chi mi ama .... può seguirmi e sognare con me!


mercoledì 15 agosto 2012

FERRAGOSTO 2012








Saluto e ringrazio tutti coloro che hanno lasciato un commento nel post precedente: mi scuso se ancora non ho risposto, ma sono stata molto poco in casa e quindi il computer l'ho acceso per pochissimo e solo per sbrigare la corripondenza.
Spero di poter riprendere presto i miei giri tra i blog amici, ma soprattutto spero che tutti possiamo avere:
una lieta Festa dell'Assunta
ed io, come ogni anno ripenserò alla mia Prima Comunione e a come ero emozionata......



e un buon Ferragosto
con la nostra bella fetta di cocomero!!

Ho tagliato un po' di fette per chi passa .... prendetene pure!


mercoledì 8 agosto 2012

PLENILUNIO

Sospira la notte...
Morbida, la luna
accarezza il mare

Di silenzio si veste il cielo
e d'infinite luci s'adorna

Soffice un sopore
pervade le stanche membra

La quiete ruba alla mente
ansie e timori

Può riposare il cuore
e consegnarsi a Dio

"Pace"....
altro non chiede
....e il corpo si abbandona.

Tenero amante il mare
abbraccia il cielo
Nell'incanto lunare
la notte sospira
..........tutto tace

( Luglio 2012 )

giovedì 2 agosto 2012

TEMPO DI INSALATE

Cosa c'è di meglio, quando fa troppo caldo, di una bella insalata, per mettersi ai fornelli il meno possibile ? pomodori, cetrioli, finocchi, radicchio, lattuga e altro sono la mia passione.
A me piace molto anche l'insalata di riso: in genere la faccio con pomodori, tonno, qualche capperino, maionese, uovo sodo, mozzarella, piuttosto semplice...quindi accendo i fornelli solo per lessare il riso e le uova.
Ma giorni fa, approfittando che in cucina da me al mattino c'è fresco, ho preparato un'insalata di riso con qualcosa di cotto in più, giusto per variare.

Per cominciare, ho messo a bollire il riso e, quasi a fine cottura , ho aggiunto una manciata di pisellini surgelati. L'ho scolato e messo a freddare...
Ho lessato due patatine e poi le ho aggiunte al riso, tagliate a piccoli pezzetti.
In una padellina, ho fatto appassire un po' di cipolla fresca, delle zucchine a fettine e infine dei würstel tagliati a rondelle.
Ho lessato anche due uova e le ho tagliuzzate a pezzettini.


A questo punto ho messo tutto quanto nella zuppiera del riso, aggiungendo una buona dose di maionese,una mozzarella tagliata a dadini, pomodori maturi a fettine e anche spremuti, capperini sott'aceto, sale, pepe, olio.
Mescolato tutto ben bene, ho messo la zuppiera in frigo per far riposare il riso in attesa dell'ora di pranzo.
Se in casa fossero tutti di bocca buona come me, ci avrei messo anche olive denocciolate , delle fettine di carciofi( cotti ovviamente), qualche fettina di peperone arrostito e dei bei pezzetti di giardiniera colorata e saporita ... Ma, anche senza questi ingredienti , sinceramente, non era male.
Si è verificato un errore nel gadget