venerdì 25 ottobre 2013

MIRACOLO DELLA POESIA


Possa dal mio cuore
sgorgare una Poesia
...semplice, lieve
melodiosa e un po' bugiarda

Si dipani d'attorno
come fiaba incantata
azzurra, anche se grigio è il cielo
colma di sole, di gioia , di vita

Povere foglie avvizzite
sembrino agli occhi miei
odorosi petali di rosa
e che il primo rigore d'Inverno
m'accarezzi
come Zefiro a Primavera

Viscerale in me......
.......il desiderio.....
....e l'ATTESA....
di un'estasi infinita
bella come un tramonto
....di velate sensazioni
che tenere, come albe rosate, nutrono l'anima

Così la Poesia...
per rinascere, sognare 
e riaprire porte chiuse

Possa con lei tornare
quell'età soave
quando impalpabile il tempo scorreva
e tutto era bello, appagante
tranquillo, sicuro
 
Tra le sue braccia, il mio cuore
mai cessi d'affollarsi di ricordi
nella ricerca continua
di universi passati e mai scordati.


Poesia - ottobre 2013-
Foto- 1953

44 commenti:

  1. mammaaa mia Paola ...a parte la bambina adorabile che eri in queste foto, ma la tua peosia come sempre è meravigliosa!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh cara Flò, quella bimba di sessantanni fa..... vorrei poter tornare indietro e soprattutto a quella giornata della foto...
      Un abbraccio grande grande

      Elimina
  2. Sei una persona con un animo delicato e sensibile e si sente in questa tua bellissima poesia
    Anche da bimba avevi già un sorriso dolcissimo
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Pinuccia, grazie di queste tue parole: un sorriso e buona giornata

      Elimina
  3. Sono senza parole, cara Paola, per i tuoi versi nostalgici , delicati e appassionanti...e sempre pieni di speranza.

    La bimba, che ancora è in te, è merabvigliosa.

    Abbraccio infinito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La speranza non mi abbandona, lo sai....c'è sempre una luce, anche piccola a volte, ma c'è!!!!
      Grazie Gianna, ricambio l'abbraccio infinito

      Elimina
  4. Che belle parole Paola.... e tu sei sempre uguale. Un grande abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah!?!? di certo dentro sono ancora come allora, ma....per il resto un pochetto meno^_^.
      Grazie Ale, bacioni tanti tanti

      Elimina
  5. Bellissimo il tuo blog. Ciao ;-)

    http://coccinellecreative.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, lo stesso posso dire del tuo...ciao a presto

      Elimina
  6. Quanta bellezza e armonia in questa poesia,complimenti Paola,bella anche la foto.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro amico, con bellezza ed armonia ti ringrazio e ti saluto caramente

      Elimina
  7. Quanta nostalgica delicatezza in questi tuoi versi dolce Paola.
    Da essa trapela tutta la bellezza e il candore della tua anima.
    La meravigliosa bambina che eri è sempre dentro di te, come pure i ricordi di visi amati e mai scordati, perchè l’amore non si può dimenticare, è come un perenne canto che culla l’anima.
    Un abbraccio infinito carissima, ti auguro un radioso fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty cara, ho sempre cercato di mantenere vive le mie emozioni di bimba...certe sfumature che appena percepivo ma che mi colmavano il cuore di gioia, le ricordo con chiarezza e le coltivo, così come continuo a sognare e a sperare e a pensare ai miei cari che più non sono e al loro amore, talvolta anche eccessivo...grazie di tutto, ti abbraccio e ti auguro ogni bene

      Elimina
  8. Bella lirica nostalgica ed appassionata ,è molto piacevole pensare al dolce tempo dell'infanzia quando ci sembrava di raggiungere le stelle nei nostri candidi desideri ,ora rimane il ricordo . Bellissime le tue foto . Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, cara Cettina, un tempo che può tornare e vivere solo nel nostro cuore, per non perderci e per andare avanti, nonostante tutto ...l'età dell'infanzia è stata sicuramente la più bella. Grazie cara, ricambio l'abbraccio

      Elimina
  9. quanta dolce nostalgia, in questa poesia.....e che bimba deliziosa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Andreina, la nostalgia è tanta e non posso farne a meno... la bimba ringrazia dal profondo del cuore per il "deliziosa"....un sorriso

      Elimina
  10. delicati veri colmi di nostalgia per il tempo che non è più. Bellissima e densa di tanto affetto. Bravissima Paola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un affetto per certi momenti vissuti che non può né deve morire.Un abbraccio grandissimo Carla, a presto

      Elimina
  11. Ciao Paola, che bellissima bimba e che poesia meravigliosa...sono senza parole!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmen, bastano le parole che mi hai lasciato... poche ma dolci ed entrano nel cuore. Un bacio, con affetto

      Elimina
  12. bellissima versi cara Paola, come sono sempre tutto quello che crei, scrivi o dipingi! un abbraccio alla "bimba" che e in Te! Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lisa, sono felice di trovarti qui! grazie cara, di tutto , e la bimba ti abbraccia...con me!

      Elimina
  13. Cara Paola, questi bellissimi versi ti riportano indietro nel tempo, e chiudendo gli occi rivivi quei giorni sorridendo.
    Grazie di aver con noi condiviso anche le vecchie foto.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, sempre presente, anche se io manco da te...da un po'... ma nessuno di voi è assente dalla mia mente. Un abbraccio immenso

      Elimina
  14. Paola, quanta bellezza, bellezza in te nel tuo intimo, nell'atmosfera nostalgica che arriva da immagini e delicate parole.
    Un buon we ti stringo forte forte
    Gingi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gingi, non posso che ringraziarti e stringerti anch'io forte forte....un sorriso

      Elimina
  15. sei bravissima e bellissima ^_^
    ciao, buon w.e. e un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei dolce e gentile cara Giglio. Baci baci e buon tutto!

      Elimina
  16. ciao Paola complimenti molto bella la tua poesia, scrivere ci fa sognare, ci fa estranare per un momento dalla realta' per rifugiarsi nel nostro piccolo mondo, fatto di ricordi , malinconie e speranze, ciao grazie buon week end a presto rosa.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Rosa! scrivere aiuta moltissimo a trasportarci in un'altra realtà dove tutto può ancora essere bellissimo come il piccolo mondo di una bambina.
      Un abbraccio e grazie

      Elimina
  17. Ciao buona domenica!
    Un forte abbraccio

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziano, ogni bene a te e famiglia. Abbraccione

      Elimina
  18. bellissima poesia che è un anelito alla nuova ispirazione!!! stupende le foto antiche!!! ciao, buona settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un vero desiderio, oserei dire spasmodico.... ma non è facile! Grazie cara Marina... le foto hanno 60 anni... ^__^ eppure mi sembra ieri quando su quel prato coglievo i fiori...
      abbraccio

      Elimina
  19. Ah che tenerezza gli anni della prima infanzia! Per me sono stati i più belli in assoluto, perchè erano fatti di puro amore, protezione e gioco. Vedo che anche tu ripensi con dolcezza a quei bellissimi anni passati, tanto da comporre questa bella poesia.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, Kathrine, erano anni gioiosi in cui, protette, amate e coccolate, non avevamo pensieri ma solo sogni, grandi infiniti sogni...Grazie cara, saluti affettuosi a te

      Elimina
  20. ciao....che belle foto..i tuoi ricordi sono piccole gocce di rugiada che si posano nel cuore...ciao...luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella immagine Luigina: i ricordi come piccole gocce di rugiada...è tanto bello cullarsi nei bei ricordi!
      Abbraccio e grazie

      Elimina
  21. Quello che mi piace dei tuoi versi è soprattutto quella nostalgia che riesci a dosare sapientemente, senza cadere nella tristezza profonda.
    Ciao Paola. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio caro Pino, c'è stato un tempo in cui ho provato una tristezza profonda... assoluta, ma ora non è così...la nostalgia però è costante nel mio scrivere, fa parte del mio essere e so che comprendi cosa voglio dire.
      Un abbraccio .

      Elimina
  22. Paola è bellissima, nostalgica e fresca come goccia di rugiada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace Ambra che anche tu paragoni i miei versi alle gocce di rugiada...
      Ciao cara, ti abbraccio

      Elimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget