martedì 31 dicembre 2013

BUON 2014!!!!!

Prima di Natale sono riuscita a passare nei blog amici, penso in tutti ma, se ne ho saltato qualcuno spero di essere perdonata e che gli auguri lasciati nel mio post precedente siano comunque arrivati a tutti tutti!!! 
Oggi, sono certa che non potrò venire da ciascuno di voi, perciò lascio qui i miei più sinceri auguri  per un 2014 FAVOLOSO!!! che sia foriero  per tutti voi cari amici e per le vostre famiglie, di tanta pace e serenità, e di tanta salute e, perché no? anche di un po' di benessere.
Vi abbraccio con infinito affetto e vi aspetto per il brindisi della mezzanotte:
BUON 2014 A TUTTI VOI 
DA PARTE MIA E DI SAVERIO
E........
DELLA NOSTRA PALLINA!!

lunedì 23 dicembre 2013

MAGIA DI NATALE


Splendi ancora 
Stella di Betlemme
brilla più forte!
che ogni cuore da tenebre avvolto
s'illumini e d'amor s'accenda

Cantate Angeli del Cielo
gli uomini tutti, a gran voce
chiamate a raccolta
Siano pastori e Magi
e, con intensa gioia
si inchinino al Bambino

Non serve andar lontano
Egli è......
......nella più misera delle case
sotto logore vesti
negli occhi atterriti di bimbi abbandonati
nei letti d'ospedale
e ovunque soffra una creatura

Brilla ancora, Magica Stella
e in ogni dove sorga una preghiera
pura, come acqua di sorgente
innocente e sincera.....
che ogni pena trovi un po' di pace 
sì che ogni cuore possa
riconciliarsi a Dio



BUON NATALE A TUTTI! 
con tanto affetto......... 

venerdì 20 dicembre 2013

UN ALTRO REGALINO PER ME





E' arrivato un altro pacchettino per me con delle belle cosine e un biglietto augurale



Lorena , con le sue manine, ha rivestito un barattolo  rendendolo un oggetto carinissimo, pieno di cuoricini in gesso, sempre fatti da lei,  e  del pot pourri 



 .... ancora ha cucito un porta-oggetti da lavoro (forbicine, aghi, spille, fili ) che, oltre a essere carino,  mi sarà sicuramente utile...

....infine,  usando la plastica di bottiglie, ha creato  delle decorazioni natalizie favolose...  sembra impossibile come certi materiali che solitamente vengono gettati via possano essere trasformati in oggetti assai particolari e belli


Non mi rimane che ringraziare Lorena, cara amica con cui mi sono incontrata diverse volte...abbiamo la fortuna di vivere in località vicine e lei viene all'Elba assai spesso, specie nella bella stagione.
Bene, grazie Lorena; sei stata come sempre generosa  e bravissima.

Auguro a Lorena e a tutti gli amici un buon fine settimana



sabato 14 dicembre 2013

SIAMO VICINI VICINI...

Lo scorso anno non ho avuto voglia di fare l'albero e neppure il presepe: i nostri ragazzi sarebbero venuti per poco tempo...uno avrebbe trascorso il Natale con noi e l'altro sarebbe venuto dopo le feste. 
Così, pensando che non ci avrebbero fatto neppure caso, decisi di non fare niente: giusto qualche piccolo segno del Natale.
Ebbene mi sono sbagliata: entrambi sono rimasti male che non avessi fatto Albero e Presepe come negli anni passati .
Memore di ciò, quest'anno ho già preparato l'alberello e a giorni farò anche i nostri due Presepi....
Gli addobbi natalizi  questa volta sono all'insegna del rosso, in accordo con le sfere dell'albero.

Sotto il mio alberello è  già "spuntato " un regalino!
 

 Riconoscete lo stile? eh sì, è una splendida collana che Lucia ha creato per me e che mi piace tantissimo sia per i colori che per la fattura..grazie Lu, sei sempre così speciale!
La indosserò a Natale,  con gioia. 


 

Tornando agli addobbi, ho preso dei centrini rossi, fatti dalla mia mamma: uno per metterlo sotto il candeliere dalla candela dorata e i fiocchi di raso.......
 
  un altro su cui  poggiare le mie campane di vetro, gli angeli, le candele aromatizzate, i miei "Babbo-Natale".....insomma le piccole cose che ogni anno tornano fuori dalla scatola del Natale.





 C'è chi, vedendo questa foto, mi ha detto" Per l'occasione anche il quadro ha "messo" la tovaglietta rossa".... già, già ^___^


Ho messo in bella mostra i biglietti augurali


Ho allestito la  tavola con la tovaglia di stelle, il mio tappettino patchwork con la stella piumata, un vaso di vetro rosso  in cui ho sistemato le "foglie del Papa" ( c'è chi le chiama monete, o medaglie, o occhiali...del Papa )insieme a spighe dorate e fiori essiccati rossi;  sotto il vaso un copri-cestino rosso e il cestino nascosto da un nastro dorato... e un piattino dorato con una candela della Thun, un altro cestino con un pupazzetto di neve: a parte le tovagliette.


Nell' angolo del divano, su una delle mensole , ho sistemato il secondo alberino di Natale
e sul tavolincino , il mio tappetino patchwork di Natale a stelle d'oro e rosse, un porta bon bon che mi ricorda una cara signora, 

e infine, sopra il secretaire il solito caminetto:
è un bigliettino che, aprendosi, mostra un caminetto con un gattino nero che si gode il calduccio:  da tempo oramai lontano, uso metterci davanti un piccolo orsetto vestito da babbo natale che mi regalò la mia nipotina ...tanti anni fa! e intorno ci sono i miei cari bimbi .
Ecco, alla fine questa stanza così adornata, mi piace: sparse qua e là, a cominciare dalla tavola e ovunque, ci sono tante piccole cose che mi sono state ragalate da persone a me care ; ogni anno le riprendo dalla scatola in cui riposano per un anno  e, ricordando quelle persone, me le sento vicine! 
Gli addobbi rossi e dorati rendono la sala calda e accogliente...mi dispiace solo che di ospiti non ne accoglierà moltissimi ma bisogna dire che è sempre meglio poco che niente.



In cucina farò uno dei presepi: per il momento di ornato,  c'è solamente questo angolino....come potete vedere c'è Pallina su di una tegola che fece per me Lorena..


Tutto questo si annuncia alla porta d'ingresso con la solita ghirlanda a cui ho aggiunto un nastro rosso e le campanine con il loro fiocco, sempre rosso.

Non vi resta che bussare......

 vi aprirò!!!!!

 
Si è verificato un errore nel gadget