mercoledì 25 giugno 2014

FIOCCO ROSA O AZZURRO?

Magari qualcuno penserà : " Paola sta per diventare nonna?!?!" Beh no, non ancora ma c'è stato comunque un lieto evento.
Giorni fa , nella casa di campagna, Saverio, armato di scala, aveva deciso di pulire i lampioncini dell'ingresso ma.... in uno ha trovato un nido, con tanto di uova!
 Naturalmente non ha avuto cuore di togliere il nido e abbiamo aspettato.

Ogni volta che si andava, assistevamo all'andarivieni dei due genitori che si alternavano nella cova o a fare la guardia: dovrebbero essere due prispoloni, o comunque due uccellini appartenenti all'ordine dei  passeriformi...


abbiamo cercato di disturbarli il meno possibile e oggi, finalmente,  abbiamo avuto la sorpresa: sono nati!
Saverio è riuscito a fotografarli:
 Stavano dormendo, ma al primo clik subito si sono messi in posa...
pronti a ricevere la pappa: poverini hanno creduto che fosse tornata la mamma.
Che carini!!! così piccoli e così indifesi: tenerissimi!

Si dice che avere un nido nella propria casa sia una benedizione e noi  siamo davvero felici di avere avuto questo dono
Per i fiocchi: sicuramente non saranno solo maschietti o solo femminucce perciò li metto entrambi

Anche domani torneremo là e anche i giorni successivi... non tarderanno a spiccare il primo volo e chissà che non mi riesca di vederli!?!
 
 
 
 

lunedì 16 giugno 2014

AUGURI PALLINA

Auguri, dolce Pallina! ebbene sì, dolce, anche se sei un po' birboncella....ma oramai siamo abituati ai tuoi umori particolari, ai tuoi scatti improvvisi e imprevedibili e ci fai comunque un'infinita tenerezza!
Sono oggi 8 anni che ti abbiamo con noi e siamo felici di averti trovata quel 16 giugno del 2006: nonostante la nostra intenzione di non affezionarci mai più ad una bestiola in seguito all'esperienza dolorosa per la perdita di Micia, siamo lieti che tu sia qui e che tu faccia parte della nostra vita, quella di tutti i giorni: perchè tu prendi proprio parte attiva alla nostra vita....e la foto parla per me: sono all'opera con il mio uncinetto e tu ti accerti che la scatola sia abbastanza ampia da contenere i quadretti che sto facendo; quando  mi metto a leggere tu devi annusare il libro e con una zampatina "osservi" quante pagine ancora rimangono... e se andiamo al computer, babbo o io, tu sei sempre pronta a controllare la tastiera, la stampante.... e il monitor? potrebbe non funzionare più senza lo "strofinamento" del tuo musetto.
Babbo Saverio non può fare il pisolino pomeridiano senza di te ed io non posso spazzare senza che tu ti faccia quelle stupende corse quando vedi la scopa.... insomma non possiamo fare più a meno gli uni dell'altra e tu sei la nostra piccolina: la casa, da tempo silenziosa e un po' triste senza i tuoi " fratelloni ", sembra meno vuota grazie a te. 
Voglia il cielo che tu resti con noi ancora per tanto e tanto tempo per darci modo di volerti ancora tanto e tanto  bene e di coccolarti ancora un po'.... solo come e quando piace a te, naturalmente.


Approfitto per ringraziare tutti gli amici che hanno lasciato per me e per Pallina una parola cara nel post precedente...  ricambierò quanto prima  la visita. 
Un abbraccio immenso e "Arrivederci  a presto!"




Si è verificato un errore nel gadget