domenica 30 dicembre 2012

UN ALTRO ANNO SE NE VA.....


http://www.sdamy.com/images/vischio.gif

 Natale è passato! ho trascorso dei buoni e gioiosi momenti con la mia famiglia: i nostri ragazzi erano a casa e non potevo chiedere di più... è durato poco, ma ... è sempre meglio di niente! Oramai da anni vivono lontani, per motivi di studio e di lavoro...è la storia di tanti e, non solo mia: la cosa che più conta è di sentirsi sempre, vicini vicini, nel cuore.


E  adesso anche il 2012 sta per finire!
Per convinzione, non dico mai " non vedo l'ora che passi...." questo o quel periodo... penso che potrei pentirmene, perché potrebbe anche accadere qualcosa di peggio; ma quest'anno  spesso ho desiderato che finisse: è stato un anno un po' difficile da sopportare  e, girando per i vari blog amici, ho potuto notare che non è stato così duro solo per me: si percepiva un malessere, un certo disagio un po' ovunque e allora?!?!
non ci pensiamo più!!! 
 mettiamoci tutti insieme sotto il vischio: 


auguriamoci tutti che il 2013 sia un anno migliore, che ci porti un po' di pace e tranquillità...  che si "sblocchi " la stasi in cui si trova il nostro paese in modo che ci si possa tutti risollevare...... speriamo che dopo l'autunno, torni la primavera, com'è giusto che sia, un po' da per tutto.... confidiamo , tutti insieme, in un mondo migliore e... 
scambiamoci  un bacio ed un abbraccio!

BUON 2013 a tutti!!!


http://image.forumfree.it/5/3/1/8/8/4/6/1356079994.gif
 Prima di concludere questo post, voglio mostrare il pensiero natalizio  che ha avuto per me Lorena
una candela e dei gessetti  creati da lei, una marmellata e funghetti sott'olio da lei confezionati... insomma un vero pacco di Natale, completato, come se non bastasse  da un "omaggio" pescato fresco fresco da suo marito.  
Lorena è una cara amica  e la ringrazio ancora, dal profondo del cuore: sa quanto io ami l'estate e i gessetti profumati, che userò nei miei cassetti , sono tutti frutti di mare... del mare che tanto amo.

 


 
 

sabato 22 dicembre 2012

BUON NATALE!

Il mio blog, in questi prossimi giorni, sarà in pausa... la famiglia si riunisce ed avrò diverse cosette da fare. 

Ma prima di assentarmi porterò i miei auguri agli amici: se per caso mi dimenticassi qualcuno, gli chiedo scusa fin da ora e gli lascio qui il mio augurio.

Spero, con tutta me stessa, che    questo Natale sia lieto e sereno per tutti: che ogni bambino possa avere la sua gioia, che ogni mamma riabbracci i propri figli lontani per il resto dell'anno, che ogni figlio si ricordi di avere un padre e una madre a cui recare il proprio affetto ... che ogni anziano e tutte le persone ammalate o sofferenti possano ricevere almeno un sorriso e una buona parola che riscaldi il loro cuore... 
D'altra parte vorrei che fosse  Natale  ogni giorno......che non ci fossero più animali abbandonati o maltrattati....vorrei pace, in ogni parte del mondo e che tanti valori perduti fossero ritrovati....vorrei infine  una vita migliore per tutti ..... ma forse chiedo troppo....

Lascio qui il mio più affettuoso abbraccio a tutti gli amici che il mio blog ospita e che fanno oramai parte della mia vita....

BUON NATALE
con la gioia nel cuore!


martedì 18 dicembre 2012

E SARA' ANCORA NATALE

Nell'aria, quel profumo
più non c'è
La gioia nel cuore
ora s'è assopita
Non più quei canti
quei sapori
quei colori...
...eppure.. ancora una volta
è tempo d'Avvento
e poi...
sarà Natale!
Infondi in noi, Signore
il senso perduto della Pace
donaci ancora gioia
e offrici la Speranza, 
il disincanto di una fiaba
narrata nelle sere lontane
e poi dimenticata....
Facci sentire vivi
anche se siamo morti dentro
Fa' che a tavola
i nostri occhi non piangano
di fronte ai posti vuoti
Ricordaci che chi manca
è presente, sempre, nei nostri cuori
Dai serenità a chi è solo
a chi soffre
ai malati, ai diseredati
........
sarà Natale
......fa' che lo sia  per tutti.
Poesia 29 novembre 2012

domenica 16 dicembre 2012

CON UN SORRISO!



"Mi sa che .....qualcuno
 voglia rifare il letto! 
stavo così bene"......

E, con l'immagine della mia  Pallina, che, suo malgrado ha dovuto lasciare il suo cantuccio caldo, auguro a tutti 

 Buona domenica! 

giovedì 13 dicembre 2012

UN GRADITISSIMO PENSIERO DI NATALE

Con la sua abituale gentilezza, anche quest'anno Lucia mi ha fatto dono di una delle sue splendide creazioni
Non è bellissimo?  e pensare che, qualche giorno fa,  aveva fatto un post in cui invitava le sue lettrici a votare uno dei suoi pendenti in resina: io, anche se mi piacciono tutti quelli che ha fatto, ho scelto proprio questo pendente per la sua delicatezza ed eleganza.... ed ora me lo ritrovo qui, tutto per me!!!!  ne sono felicissima!
  Grazie Lucia, sei un vero tesoro anche se mi stai viziando un pochino..... 
eh già!!! perché, con la sua straordinaria generosità, Lucia,  per spronarmi a riprendere a perlinare, ha aggiunto dei materiali che, per altro, ho gradito moltissimo.....

Ora, devo assolutamente accontentarla, e rimettermi anche a perlinare.... non subito subito, perché ho da finire alcune cosette prima, ma, quanto prima lo farò! spero solo di ritrovare un po' di fantasia.

martedì 11 dicembre 2012

PICCOLE COSE

Eccomi qua! sono più di due settimane che sono in casa, in compagnia di un raffreddore, male di stagione, e di una bronchite presa con tutti i http://digilander.libero.it/ideadonna.g/immagini/fiocco.gif... proprio come un anno fa! 
Naturalmente, per non morir di noia, ho lavorato e qualcosa l'ho portato anche a fine.
Ma prima di mostrare i miei lavoretti ultimati, voglio dire che ho ricevuto l'omaggio da Preciosa Ornela : una confezione di rocailles a righe bianche e blu, e una di twin che  dovrò vedere come si usano!!!
 E con questo, vi invito ancora a provare anche voi a partecipare a quel concorso... se cliccate sul nome,  vi ritroverete nel luogo dove ci si può iscrivere:penso ne valga la pena.





Ora  passiamo ai miei lavoretti: dovevo foderare questi cuscini; 



 

le stoffe erano lì, ad attendermi da diversi mesi  






Finalmente, presi gli "attrezzi del mestiere", mi sono decisa e con la tecnica semplice del "four patch", ho costruito due quadrati così formati:
 E, dopo qualche giorno...perché non tutti i giorni sono adatti a far la stessa cosa, ho avuto  finalmente pronti i due cuscini...

 
La speranza è che piacciano ai destinatari....
a me, il risultato, non dispiace.  Pallina....con un fare molto indifferente, era lì pronta ad "assaggiare" la sofficità  di quel cuscinone, ne sono sicura, ma non gliel'ho permesso! 
Nel frattempo che i cuscini procedevano, ho prodotto altre cosette: quattro coppie di presine, col colore del Natale unito al bianco

delle sciarpine, il cui modello ho trovato, giorni fa, nel blog della bravissima Cristina
 
ed infine due scaldacollo

Insomma, tutto all'insegna dello "scaldarsi"...in qualche modo: perché, c'è poco da fare  e dire, fa davvero freddo..e ve ne dò una prova, anzi due..
povera Pallina... ha talmente freddo che indugia il più a ungo possibile nel lettone di "babbo e mamma", e non rifiuta di stare sotto una calda mantellina di lana.... 
e, l'altra sera, dopo che avevo tolto un dolce dal forno, accorgendosi di un certo teporino....quasi quasi si sarebbe avventurata dentro quella "specie di cassetto"..... con quegli occhioni sembrava  chiedermi:" Ti prego, fammi entrare!!!!... però non farmi arrosto con le patatine eh!?!?!?"




sabato 8 dicembre 2012

IMMACOLATA CONCEZIONE

Santa Maria, Madre di Dio, 
conservami un cuore di fanciullo, 
puro e trasparente come una sorgente. 
Ottienimi un cuore semplice che non assapori le tristezze; un cuore grande nel donarsi, tenero e compassionevole; un cuore fedele e generoso, che non dimentichi alcun bene e non conservi rancore per nessun male. Forma in me un cuore dolce e umile, che ami senza domandare nulla, felice di perdersi in un altro cuore dinanzi al tuo divin Figlio. Donami un cuore aperto e indomabile, che nessuna ingratitudine possa chiudere e nessuna indifferenza stancare. Un cuore tormentato dalla passione per la gloria di Gesù Cristo, ferito dal suo amore, la cui piaga si rimargini solo in cielo. Amen.  

Questa dolce preghiera, l'ho trovata in rete e la condivido con tutti voi.


BUONA FESTA DELL'IMMACOLATA A TUTTI.


Immacolata Concezione di Bartolome Esteban Murillo


sabato 1 dicembre 2012

SOGNAVO


Ero per mano a te
babbo mio, caro
Tiepido un sole settembrino
brillava incerto...
Scorreva il ruscello
parea cantare
tra fiori rossi e bianchi
e gialli...e quelli azzurri...
da uno all'altro correvo
Li avrei voluti tutti
tanto eran belli

Oh, quel profumo!
sottile entrava nel mio cuore
cuore di bimba
che lieta, recava un mazzolino
"Li porto a mamma..."
dicevo , e sorridevo
Festosa la mia voce 
con te ripeteva un motivetto

Quant'eran belle
le nostre passeggiate
Assaporare insieme
un volo di farfalla
Scorgere un uccellino
... fermarsi, tacere...
per non farlo spaventare

Godere, di quel mondo
solo nostro
e serbarne il ricordo, per la vita

Solo un attimo fa!...
...ero per mano a te
babbo mio caro
Ma era un sogno
soltanto un dolce sogno
nato così , nella mia mente
......
all'improvviso
dedicata ai giorni felici trascorsi a Meula
piccola frazione immersa nel verde ( provincia di Vercelli )

mercoledì 28 novembre 2012

PER DOVERE DI CRONACA

Mi sembra giusto e doveroso, verso tutti coloro che son intervenuti nel mio post precedente, per coloro che hanno firmato la petizione e per chi ha fatto un post a sostegno, riportare un aggiornamento: pare che la vertenza Elbana abbia conseguito un buon risultato, al punto che il nostro sindaco non darà più le dimissioni ( http://www.tenews.it/giornale/2012/11/27/dichiarazione-peria-dopo-consiglio-45807/) . 
Sembra che l'unione fra i vari sindaci sia stata proficua e che soprattutto la partecipazione della popolazione elbana abbia ottenuto alcuni passi indietro da parte della regione Toscana...
Io dico "sembra" perché non so fino a che punto c'è da credere  a tutto questo: non sarebbe la prima volta che delle promesse vengono poi disattese. 
Ma voglio essere fiduciosa: c'è comunque da dire che ovunque c'è malcontento e che sono tante, troppe le strutture ospedaliere a rischio...l'eventualità che il servizio sanitario nazionale non sarà più così garantito dà a tutti un' immensa tristezza, per non dire della rabbia che tutti proviamo!
Con questo concludo: sono un po' influenzata e mi sembra di avere anche un po' di febbre..la luce del computer dà fastidio ai miei occhi.


Ancora grazie a tutti per la vostra solidarietà.... arrivederci a presto!

venerdì 23 novembre 2012

NOTIZIE DALL'ISOLA D'ELBA - AGGIORNAMENTO

23 novembre 2012 -Un piccolo aggiornamento al post di ieri  sottostante,se si può considerare "aggiornamento: oggi c'è stata una riunione per l'arrivo dell'assessore regionale Luigi Marroni... Si è giunti ad un "compromesso" ma ancora non si sa di che natura sia...
qui l'articolo 

Colgo l'occasione per ringraziare Lucia che, con la sua usuale generosità,  ha fatto un post di appoggio al mio.
E grazie anche a tutti coloro che hanno posto la firma sotto la petizione relativa al problema del nostro Ospedale.

Da diverso tempo ormai, esiste il timore che si voglia  chiudere l'ospedale di Portoferraio: hanno cominciato riducendo  reparti, personale, servizi, macchinari etc etc.... quest' estate, hanno iniziato a servirsi di un elicottero che atterra su una piattaforma recentemente costruita sul tetto dell'ospedale, per portare via questo o quel malato che qui, nella nostra struttura non poteva piu' essere curato...   Tutto ciò è assai triste! 
Come si può pensare che un' isola con 31.000 abitanti possa restare senza ospedale? se una persona si sente male , magari anche solo per un attacco di appendicite, dovrà essere spedita via con l'elicottero, perché qui non potranno più operarla... ma se quell'attacco avviene mentre sta imperversando il maltempo e l'elicottero non può decollare, cosa ne facciamo  di quella persona?... beh, qualcuno dirà: " ci sono i traghetti...."  certamente!! ma c'è anche il giorno che i traghetti non partono   per il maltempo... e in più, se la persona si sente male di notte, non ha neppure la possibilità di raggiungere il continente via mare perché da noi i traghetti viaggiano solo di giorno...quindi, per un semplice attacco di appendicite quella persona può anche morire!!!!  
E' assurdo!!!!
Il nostro sindaco ha presentato le dimissioni e le renderà attive se il 26 novembre non riceverà risposte positive dalla regione.
Nei giorni passati, insieme ad altri sindaci elbani, è salito sul tetto del nostro ospedale e nei giorni successivi ha dato origine a sitin cui hanno partecipato anche gli studenti e la popolazione. 
Venerdì scorso, come si può vedere dalla foto, oltre un terzo della  popolazione elbana, ha partecipato alla manifestazione indetta allo scopo di sensibilizzare gli amministratori regionali. 
Ora pare che la mozione redatta dai consiglieri regionali venuti all'Elba, sia stata approvata all'unanimità dal Consiglio regionale, ma bisognerà vedere quali saranno le decisioni della Giunta regionale. 
Spero  che la nostra isola non venga dimenticata: già per i nostri giovani è difficile trovare un futuro all'Elba ma così saranno sempre più propensi a lasciare una terra che, oltre a non  offrire lavoro, non dà  neppure i servizi di prima necessità: qui si rischia di non avere più un reparto di Maternità dove far nascere i nostri bambini e curare le loro mamme.....il reparto di ortopedia non esiste più e,  i nostri malati dovranno essere curati altrove, con disagio notevole per le famiglie. 
E non dimentichiamo che tanto personale perderà lo stipendio  e, di conseguenza,  tante famiglie si troveranno in difficoltà. 
Bisogna anche dire che un'eventuale chiusura, andrà anche a discapito del nostro turismo, già notevolmente scemato a causa delle sempre più esose tariffe dei traghetti...
Quanta tristezza pensare che i "tagli" vadano sempre a colpire la povera gente. 
Al corteo c'era un cartello con su scritto" VOI CHE CI AMMINISTRATE DALL'ALTO,  PROVATE A VIVERE SENZA OSPEDALE!" .... ma tanto, chi sta in alto sa bene dove può curarsi... 

Lucia mi ha chiesto se c'è una petizione per il nostro ospedale: chi vuole può trovarla qui

venerdì 16 novembre 2012

MI FA GOLA.....

Tempo fa, sul blog di Lucia fui attratta dalla sua proposta: partecipare al concorso di Preciosa Ornela  e poter così avere la possibilità di vincere 1 chilo di perline!!! che idea allettante.... forse, difronte a tanti nuovi bei colori, avrei potuto ritrovare la voglia e la fantasia di riprendere a perlinare  che ho perso insieme ad altre passioni, ahimè.
Così, curiosa come le scimmiette, andai a vedere...ma il  tutto era scritto in inglese e mi scoraggiai.
Ieri sera,  tornando da Lucia, trovo un nuovo post in cui parla ancora di questo concorso , avendo ricevuto ancora un pacchetto in regalo.... ebbene, ora, con le istruzioni ricevute da Lucia, anch'io mi vado ad iscrivere perché, bisogna sapere che una volta al mese, per 4 persone ci sarà la vincita del chilo sopra citato, ma  tutte le partecipanti ricevono in omaggio una confezione di twin, perline a due fori. 
La generosità di Ornela, è degna di nota, e a quanto posso capire, la vasta gamma dei suoi prodotti è di ottima qualità  !!
Dunque, perché non provare?...è semplice, dopo tutto... ovviamente ci vuole un post  al riguardo.


E con questo termino, e auguro a tutti gli amici 

BUON FINE SETTIMANA!



venerdì 9 novembre 2012

TENERAMENTE

Auguro a tutti un buon fine settimana.... 
Speriamo col sole ma, 
se piove......

APRIREMO L'OMBRELLO


venerdì 2 novembre 2012

PER SEMPRE CON ME

Non con un fiore
potrò ridarvi la vita
né un cero, ai vostri occhi
ridarà la luce
 
Ma il ricordo.....
......il ricordo che, sempre
alberga nella mia mente
......il ricordo indelebile
di una voce
di una carezza
di un sorriso.....
quel ricordo
giorno dopo giorno
........
continua .....
a farvi vivere nel mio cuore

Poesia del 2/novembre/2012


Con infinita nostalgia ricordo quando il 2 novembre, per mano ai miei genitori, visitavo i due Cimiteri del mio paese...ero una bambina e quasi mi sembrava di sfogliare un enorme album. 
Vedevo tante foto di persone che mai avevo conosciuto ma che conoscevano i miei e chiedevo, chiedevo ... volevo sapere chi fosse quel bambino o quel signore anziano o quella signora ancora giovane... e la mamma , mi raccontava: spesso la sua voce era accorata e mi rendevo conto che provava dolore per quella o l'altra persona.
Ancora non era morto nessuno che conoscessi e, in me esisteva quella certa incoscienza fanciullesca di quanto  dura può essere la vita. 
Nella settimana precedente il due novembre, la mamma metteva sul suo comodino le immagini delle persone scomparse, care a lei e al mio babbo , e teneva accesa, giorno e notte una piccola luce..ogni giorno mi recavo a guardarle , con un certo timore ma con molto rispetto:  piano piano imparai che la bella signora col cappellino era zia Maria; il signore distinto e ben vestito era il mio nonno Gennarino, e poi c'era Gelindino di appena 2 anni, e i nonni di mamma, un suo cugino morto giovanissimo, e così via... ma così imparavo ad amare quelle persone mai conosciute, a ricordarle  e a inviare loro una preghiera.
In questo modo la mia mamma mi insegnava a pensare alle persone che non ci sono più e a ricordarle, sempre.
 Ora che  persone a me assai  care  sono scomparse, visitare il cimitero non è più come sfogliare un grande album, ma è un momento di immensa tristezza, di scoramento  e di tanta pena.... non ho più lo spirito di quella bambina che, curiosa, chiedeva.
E devo dire che non ci vado molto spesso; ma non passa  giorno, in cui non ricordi i miei cari , soprattutto   mio padre e mia madre: in ogni momento rivolgo loro il mio pensiero e li ho vicini, più di prima. 
Del resto penso che  non solo oggi ci dobbiamo ricordare di chi non è più, perché solo mantenendo vivo il loro ricordo, manteniamo in vita loro stessi.... e non servono fiori o lumi... ma l'amore con cui li abbiamo amati quando erano in vita  e la consapevolezza di quanto  da loro abbiamo ricevuto e continuiamo a ricevere.

mercoledì 31 ottobre 2012

DEDICATO A LORENA E A ERIKA


oggi è il tuo compleanno e a te dedico questa poesia in cui, anche se non l'ho scritta io, sono racchiusi i sentimenti che provo nei tuoi confronti: sei una cara amica, sincera, di grande sensibilità e dal cuore grande. 
Ti auguro che ogni tuo desiderio possa realizzarsi e che dalla vita tu possa avere tanto bene come meriti.

Credo in te, Amico.

Credo nel tuo sorriso,
finestra aperta nel tuo essere.
Credo nel tuo sguardo,
specchio della tua onestà.
Credo nella tua mano,
sempre tesa per dare.
Credo nel tuo abbraccio,
accoglienza sincera del tuo cuore.
Credo nella tua parola,
espressione di quel che ami e speri.
Credo in te, amico,
così, semplicemente,
nell'eloquenza del silenzio.

Elena Oshiro
 
In questo stesso giorno è il compleanno anche di Erika, 
la mia nipote del blog "Una zampa per la vita" che purtroppo non riesce ad aggiornare per impegni di lavoro e per la sua dedizione al canile del suo paese...  
Cara Erika, che dirti?!?gli anni passano, tu diventi sempre più grande e .... beh, diciamo che anch'io divento sempre più grande! non approfondiamo l'argomento altrimenti mi viene da piangere! Potessimo fermare il tempo... o magari tornare indietro... ma non è possibile!
Non lasciamoci prendere dalle tristezze: ti auguro una splendida giornata di Compleanno, festeggiata nel migliore dei modi da tutti coloro che ti vogliono bene. 
Un abbraccio grande e ..........
100 di questi giorni!!!! 
e che la vita ti regali 
tutto ciò che sogni........

venerdì 26 ottobre 2012

BIANCO E COLORI

Siamo in autunno, è ottobre, ma in giardino il rosaio bianco è fiorito e mi riscalda il cuore solo guardarlo.... le rose della foto sono di maggio... ma se andate su "Fiori del mio giardino" trovate nel mio ultimo post, una delle rose fiorite adesso...
E parlando di bianco, per la serie"condividere è bello",  voglio mostrarvi alcuni lavori in corso ed altri finiti....
Inizierò con le trine che nonna N. aveva iniziato a fare per degli asciugamani di lino, otto per l'esattezza; aveva iniziato con tanta buona volontà ma..gli aumenti e le diminuzioni, atti ad ottenere gli scacchi, l'hanno un po' bloccata e, con una certa diplomazia, le ho portate a termine io

 prima o poi, ora che sono pronte, dovrò anche attaccarle agli asciugamani, e lei ne sarà felice!
 Però, tutto da sola , mi ha preparato questi tramezzi: 2 lunghi e 2 più corti

Li userò per formarci un centro rettangolare per il mio tavolo della sala.  Quando sarà finito ve lo farò vedere..
E poi ancora un tramezzo :

mi servirà per una tovaglia : devo solo decidere quale!?!?
 ed infine questi ( un po' rivisitati da me) .....
 in tutto sono sei: faranno parte di un paio di tendine per la mia cucina...anche queste, le vedrete quando le avrò cucite, ricamate e attaccate alla finestra!
*******
Nel frattempo, mentre lei faceva le sue belle cosine durante le sue giornate, io, la sera dopo cena, per rilassarmi, mi sono dedicata a farne altre come questa... era da tanto tempo che avevo iniziato questa parure: copri vassoio con sotto-coppe, e finalmente l'ho terminata: 
o questa, nata così

ma modificata così:la trina con cui avevo rifinito questo centro non mi soddisfaceva granché... la foto sotto è un po' sfocata, ma spero si noti la differenza..


o questa ( mi scuso per il perdurare dello "sfocamento")


 e ancora
 e.........
 ..........

Sono piccole cose: centrini o copri-vassoio, eseguiti con piacere per farne dei piccoli presenti... mentre li preparo, mi auguro solo che possano piacere alle persone cui sono destinati.
Mentre lavoro, accanto  a me c'è quasi sempre lei ...parlando di bianco, poteva mancare?...un'assistente eccezionale, e, chi ha in casa un micio, sa cosa voglio intendere!
 Era un po' che non ve la facevo vedere, vero? non è simpatico quel suo musetto per aria? io lo adoro!!!
E, con la mia cara Pallina, non mi resta che salutare, augurando a tutti un buon fine settimana fin da ora.... domani,anzi, oramai devo dire "oggi",  se il tempo non si mette al brutto, ce ne andremo in campagna e pensiamo di restarci fino a Lunedì, in grazia di Dio, anche se ci sarà da lavorare. 
Un abbraccio grande! 


Per notizia: la nonnina, al momento, è alle prese con quadretti tipo questo, ma monocolore; ne ha già terminati più di 130.... una nuova coperta, per il prossimo inverno, è assicurata!
Si è verificato un errore nel gadget