sabato 1 dicembre 2012

SOGNAVO


Ero per mano a te
babbo mio, caro
Tiepido un sole settembrino
brillava incerto...
Scorreva il ruscello
parea cantare
tra fiori rossi e bianchi
e gialli...e quelli azzurri...
da uno all'altro correvo
Li avrei voluti tutti
tanto eran belli

Oh, quel profumo!
sottile entrava nel mio cuore
cuore di bimba
che lieta, recava un mazzolino
"Li porto a mamma..."
dicevo , e sorridevo
Festosa la mia voce 
con te ripeteva un motivetto

Quant'eran belle
le nostre passeggiate
Assaporare insieme
un volo di farfalla
Scorgere un uccellino
... fermarsi, tacere...
per non farlo spaventare

Godere, di quel mondo
solo nostro
e serbarne il ricordo, per la vita

Solo un attimo fa!...
...ero per mano a te
babbo mio caro
Ma era un sogno
soltanto un dolce sogno
nato così , nella mia mente
......
all'improvviso
dedicata ai giorni felici trascorsi a Meula
piccola frazione immersa nel verde ( provincia di Vercelli )

48 commenti:

  1. Quanti bei ricordi!!!quelli non ce li toccherà nessuno...baci.
    Lorena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per nostra fortuna cara Lorena; almeno quelli non ce li toglie nessuno! Tanti baci

      Elimina
  2. Ciao Paola, quanto affetto e tenerezza dai tuoi versi..è proprio così..anche a me sembra ieri che si era bimbe, e invece...un grande abbraccio!!
    Buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e invece, sono passati anni e anni! Ricordo quel periodo con una gioia infinita e lo custodisco nel cuore come un tesoro. Ricambio l'abbraccio , buona serata cara Carmen

      Elimina
  3. Mi sono venuti i brividi...versi emozionanti e commoventi, cara Paola.

    Hai avuto la gioia di una bella famiglia alle spalle...

    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senza dubbio Gianna cara, i miei mi hanno regalato una bellissima fanciullezza...poi ci sono anche stati momenti difficili, ma su quelli adesso, prevalgono i ricordi belli.
      Un abbraccio grande grande a te e buona serata

      Elimina
  4. Bellissima!

    Buon inizio di Avvento!
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri&Anna, sempre carine! Vi abbraccio con infinita simpatia

      Elimina
  5. Cara Paola, la tenerezza di questa poesia mi trascina nel tempi difficili dove con niente oro felice aggrappato alla mano del mio papà.
    Buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero caro Tomaso , bastava tanto poco a renderci felici! Per me, andare a spasso col mio babbo era sempre una gioia...pagherei per ritrovarla!!!
      Un abbraccio e buona serata

      Elimina
  6. Quanto amore cara Paola in questa stupenda poesia! Pensa, anche io stamattina stavo ricordando mio padre.... un abbraccio grande e l'augurio per una domenica speciale
    Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eravamo quasi in sintonia Rita ? Ricordare i nostri cari fa sempre bene...buona serata a te e famiglia con un abbraccio

      Elimina
  7. Paola carissima,a volte i sogni son belli ma amari...
    Stupenda poesia.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, Lucia, ma rimangono sempre belli, anche se il risveglio ci porta in un'altra realtà . I bei ricordi ci migliorano spesso la vita. Ti abbraccio forte, buona serata a te e Gianni e i vostri pelosini dolci

      Elimina
  8. Che momenti emozionanti PAola... Sarebbe bello poter stringerle ancora quelle mani. Un grande abbraccio affettuoso. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sì, sarebbe davvero bello..... Ma forse, senza che c'è ne accorgiamo, loro ci tengono ancora per mano e ci aiutano in questa nostra difficile esistenza. Con tanto affetto, un sorriso

      Elimina
  9. Bellissima!!!
    Quanto amore... quanti ricordi... un tesoro da custodire nel cuore.
    Buona domenica e un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zicin, vero! Proprio come dicevo a Tomaso! E nessuno può portarmelo via.... Grazie , un bacione e buona serata

      Elimina
  10. Un abbraccio Paola. Mi hai commossa, mi hai risvegliato ricordi lontanissimi di cui sempre avverto una nostalgia profonda, grandissima. Mi manca mio padre, mi manca da quando ero una bambina. Quando penso a lui, è come se lo facessi con i miei anni infantili.
    Bellissima poesia, dolce, piena di puro sentimento.
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di questa tua commozione, mia cara Myriam...tu lo hai perso anche prima di me, mi sembra di ricordare.... Quando il mio è mancato, avevo 27 anni, ma avevo sognato altri bei momenti da trascorrere con lui .....se n'è andato troppo presto! Mi fanno compagnia i bei ricordi che ho di lui, e non potrei farne a meno.
      Ti abbraccio con affetto!

      Elimina
  11. Mi hai fatto commuovere! M'hai fatto ripensare alle passeggiate in montagna con il mio papà, quando ci portava a funghi con lui, e già bambine (io, la mia sorella e mia cugina) noi capivamo quanto amasse i monti e i boschi...
    Ora non c'è più, se n'è andato anni fa, dolce vecchietto fragile, ma io lo ripenso come il babbo atletico che "marciava" per i sentieri ombrosi e profumati di Valtellina ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche a te cara Lella! Vedo che anche tu hai ricordi dolci a cui pensare e con cui confortarti.... Il mio babbo aveva solo 56 anni quando ci ha lasciato...io sono già più vecchia di lui! Ma quando lo penso, mi rivedo piccina accanto a lui, e lo penso sempre giovane e forte, con tutta la grande energia che lo contraddistingueva.
      Dobbiamo ritener i fortunate di avere ricordi tanto belli e cari al nostro cuore.
      Un bacio

      Elimina
  12. E quel sogno, Paola, t'ha restituito nel dono d'un attimo la gioia d'un eterno amore!
    T'abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed è stato un dono assai gradito al mio cuore! Grazie Elisena, ti auguro buona serata, con il mio abbraccio

      Elimina
  13. Versi che arrivano fino al cuore.
    Serena serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cavaliere. Buona giornata a te

      Elimina
  14. Ricordi di una persona di grande sensibilità.
    Si proprio quella sensibilità che difetta a tanti che io definisco "Sotto il vestito niente"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio dell'apprezzamento, dal profondo del cuore , e ti auguro una buona giornata

      Elimina
  15. Ciao cara,i ricordi rimangono in noi per sempre. La tua poesia é infinitamente bella. Mi stringe il cuore.
    Baci e buona nuova settimana
    Qui nevicaaaaaaaaaaa :). Non so che fare: piangere o ridere. Alcuni giorni fa erano anche 15 gradi Non mi piace il freddo ma la neve é bellissima(se rimane)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caterina , sei cara e gentile!
      Qua non nevica, per fortuna, ma fa freddo e c'è tanta umidità...non mi aiuta a guarire dalla brutta tosse...passerà e tornerà Primavera
      Un abbraccio

      Elimina
  16. ...il ricordo di cari affetti perduti è sempre un ritorno che sorride silenzioso nell'anima, anche se a volte il cuore si contrae rumoroso...un sincero abbraccio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tanti i ricordi che ci sorridono e che ci aiutano a sopportare la mancanza di chi abbiamo amato tanto. Il cuore fa meno male e l'anima lenisce le ferite... Ricambio l'abbraccio sincero

      Elimina
  17. Ricordi dolcissimi che donano grandi emozioni.

    RispondiElimina
  18. È così Ambra, ed è così che si riesce a far vivere ancora chi più non è con noi fisicamente. Abbraccio

    RispondiElimina
  19. Quando amore in questi tuoi versi, mia dolce Paola.
    Un forte abbraccio, unita a te nel pensiero per questi nostri affetti perduti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Krilù , sono felice di vederti: ciò forse vuol dire che hai un momento di stasi ... Spero tanto di sì. Grazie di quanto scrivi, ti abbraccio con tanto affetto

      Elimina
  20. Un inno all'amore verso chi ti ha fatto conoscere il bello della natura e della vita. Un abbraccio dolce Paola.

    RispondiElimina
  21. È vero, posso ringraziare i miei genitori di questo grande amore verso la natura e il bello che ci circonda nonostante tutto. Gazie, ricambio l'abbraccio

    RispondiElimina
  22. Davvero, solo un attimo fa. E invece....
    Ma dolce è il ricordo, vero?
    Un abbraccio grande. E scusa la mia poca presenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dolcissimo! Cara Sandra, non preoccuparti.... Sono anch'io molto poco presente.... A salti e balzelloni!! Ma ci siamo , dai, comunque! Un abbraccio

      Elimina
  23. Era un po' che non non passavo cara Paola, innanzi tutto spero che ti sia ripresa dall'influenza, che tu ora stia meglio... questa è la cosa più importante...
    La poesia è stupenda, dolcissimi ricordi per un docissimo cuore come il tuo.
    Un abbraccio immenso

    RispondiElimina
  24. Mia cara Betty, l'importante è esserci, anche sporadicamente...io ci sono e non ci sono.... Ho ancora questa tosse che mi tormenta e ho poca voglia e meno ancora fantasia...ti ringrazio per l'apprezzamento e ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  25. ciao Paola,è appena un'ora che siamo rientrati e son passata per un saluto serale.
    Anche da te fa sto freddo pazzesco?
    Baci

    RispondiElimina
  26. Ciao Lu! Grazie di essere passata...vorrei offrirti un po'di calduccio, ma anche qui purtroppo c'è freddino e in più tanta umidità...le nostre ossa ne risentono un po' e la mia tosse persiste!!!! stai bene, cara Lucia e ti auguro un buon fine settimana

    RispondiElimina
  27. Ciao Paola, il tuo sogno è un emozione che coinvolge e commuove, ti auguro una serena festa dell'Immacolata!

    RispondiElimina
  28. Ricambio l'augurio mia cara Sciarada e ti ringrazio infinitamente, con il mio abbraccio

    RispondiElimina
  29. I sogni sono attimi di vita che ci riportano acca
    nto le persone più care che non ci sono più.
    Attimi brevi ma molto intensi, che placano quella struggente malinconia altrimenti insuperabile.
    Un bacione Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Vorrei si ripetessero più spesso, ma non è così...... Grazie Francy, un abbraccio

      Elimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget