giovedì 6 luglio 2017

CIAO DOLCE PALLINA



Ieri, la nostra cara Pallina, ci ha lasciato.
Ho un'immensa tristezza nel cuore ma, anche se mi sarà estremamente difficile, voglio scrivere di lei e condividere con gli amici che l'hanno conosciuta attraverso i post che le ho dedicato e che tutt'ora si ricordano di lei .
È stato un precipitare di eventi: respirava faticosamente ma erano i primi caldi e lei ogni anno si mostrava molto insofferente al caldo   Continuava però ad essere normale, coinvolgendoci nelle sue abitudini quotidiane: di corsa dalla camera veniva in cucina e, dalle sue varie posizioni , si capiva se voleva un po' di pappa o dei croccantini freschi, o l'acqua fresca..... talvolta andava vicina al rubinetto e quello significava che era il momento di un po' d'acqua corrente. Poi tornava in camera a sonnecchiare fino all'ora del pisolino di babbo Saverio: se lui si attardava veniva a cercarlo e a chiamarlo con il suo particolare miagolio di richiamo.   
E così ogni giorno, fino a qualche giorno fa quando ha iniziato ad essere disappentente e a non cercare neppure l'acqua: la cosa ci preoccupava ma pensavamo fosse sempre per il gran caldo.   Ma Pallina aveva molto di più: in capo ad una settimana ha iniziato a dimagrire e a respirare sempre peggio: il dottore ha diagnosticato una pleurite o una forma di polmonite virale praticamente fulminante. 
Ha iniziato una terapia a base di antibiotici e cortisone ma non è valso a niente. 
Cara Pallina....la nostra dolce pagliaccetta che riusciva sempre a rasserenarci e a donarci momenti di gioia: per undici anni ha fatto parte della nostra vita, con le sue corse pazze, i suoi buffi miagolii, con le sue fusa e le sue improvvise reazioni ad una nostra carezza troppo prolungata.
La nostra casa era in funzione di lei: si dovevano evitare le finestre aperte perché non cadesse di sotto , niente fiori o piante in giro per evitare che le mangiasse o le portasse ovunque....e i mobili senza troppe cose che potesse rompere.... e i suoi angolini per l'estate e per l'inverno ....e ricordarsi che la porta di ingresso fosse sempre chiusa : poteva sfuggirci e magari, trovando il portone del palazzo in cui abitiamo aperto, potesse immettersi per strada dove, per la sua sordità, avrebbe rischiato di finire sotto un'auto. 
Certo non era semplice ma era la nostra bimba pelosa e avevamo deciso di prenderci cura di lei con tutto il nostro amore.
È arrivata nella nostra vita in un momento di particolare tristezza: stavamo sentendo sempre di più  la mancanza dei nostri ragazzi, entrambi lontani per motivi di studio,  e lei ci ha aiutato moltissimo: ha riempito la nostra vita e in questi ultimi anni, era il nostro raggio di sole.
Avendo in casa una persona anziana con tutti i suoi vari problemi , la nostra vita è diventata un po' grigia e monotona, soprattutto negli ultimi sei mesi :  durante le nostre giornate c'era Pallina a farci compagnia e a strapparci sempre un sorriso con le sue bizzarrie mentre aspettavamo di vedere in serata nuove foto della nostra nipotina   
 Adesso dovremo ricominciare senza di lei, tenendocela stretta stretta nel nostro cuore , insieme al pensiero dei nostri figli e alle gioie che, anche di lontano, ci offre Julia 

Ciao Pallina adorata, dormi e sogna di noi, come noi sogneremo di te; adesso sei accanto a Micia e insieme a lei, voglio pensarti serena e felice, mentre nel nostro giardino vi rincorrete o inseguite insieme una farfalla.  Dormi e , quando sarà, ci incontreremo di nuovo, al di là della vita terrena, e insieme a te e a Micia percorreremo il Ponte dell'Arcobaleno. 

44 commenti:

  1. Carissima Paola, ho letto con commozione il post che hai dedicato alla tua dolce Pallina...ti abbraccio con affetto,
    un caro saluto a te e a Saverio
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Carmen. Grazie della tua presenza Pallina non è più con noi fisicamente ma, nei nostri cuori rimarrà per sempre
      Ti abbraccio forte forte Insieme a Saverio

      Elimina
  2. Questi bimbi pelosi ci danno tanto, rirmpiono davvero il cuore.
    Chissà, forse incontrerà la mia Mìola e anche Chicca...
    Quando li adottiamo siamo cpnsapevoli che ci accompagneranno solo per un breve tratto ma quando arriva il momento del saluto definitivo non si è mai preparati. Una carezza a lei e a voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È così, ci riempiono la vita ; sono come bambini piccoli e indifesi ed hanno bisogno di amore . Io voglio pensare che le nostre micine siano tutte insieme, felici
      È vero , siamo consapevoli che non possono accompagnarci per sempre ma quando accade che ci lasciano non lo sappiamo accettare. Grazie, sono certa che sentirà la tua carezza così come la sentiamo noi. Ti abbracciamo

      Elimina
  3. Cara Paola, ricordo tante cose di Pallina, era una gattina curiosa e sempre cercava una carezza, ora che non ce più sarete tristi, ma coraggio lei lassù dall'arcobaleno vi guarda e vi dice sorridete che io qui sto bene!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo caro Tomaso: tu eri sempre presente quando parlavo di Pallina ( tu sei stato sempre presente ad ogni mio post )
      Mio marito ed io siamo veramente tanto rattristati : non è facile accettare di non vederla più in giro per la casa. Ma anche questo fa parte della nostra vita. Grazie del conforto che hai voluto portarci. Un abbraccio grande

      Elimina
  4. Paola non ho parole , mi dispiace tantissimo, sono rimasta malissimo....vi abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Lorena, so che ci comprendi perché l'amore che hai per Briciola è tanto.
      Ancora un abbraccio grande

      Elimina
  5. Cara Paola mi dispiace moltissimo.. Ho imparato ad amare la dolce Pallina dai tuoi racconti. Anche io ho due gatti che sono i miei bimbi pelosi e che amo tantissimo e capisco quanto questi dolci esseri possano darci tanto soprattutto nei momenti difficile. Come mi dispiace vi sono tanto vicina e vi mando un grande abbraccio. Tutte le gioie che vi ha dato rimarranno sempre nei vostri cuori, Ciao Dolce Bella Tenera Pallina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì cara Viola, il ricordo di lei e di tutto quello che faceva non ci abbandonerà mai. Ma adesso la nostra casa sembra vuota, più grande...è una sensazione strana quella che provo ed è così triste. Le persone che amano come te i lori cari bimbi pelosi ci capiscono e sanno quanta è grande la sofferenza di non aver potuto fare niente Grazie cara amica , ti abbraccio e fai per me tante carezze ai tuoi pelosini

      Elimina
  6. I nostri amici pelosetti quando entrano nelle nostre case, diventano a tutti gli effetti, un membro della famiglia e quando ci lasciano fisicamente, è sempre una tragedia. Il loro ricordo però ci accompagnerà per sempre.
    Un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico, il loro ricordo non ci abbandonerà mai come tutte le persone care che hanno vissuto con noi per un periodo e che poi ci hanno lasciato ; perché quando vivono con noi per anni sono come persone della nostra famiglia e quindi si soffre terribilmente. Grazie delle tue parole di conforto. Ricambio l'abbraccio di vero cuore

      Elimina
  7. Paola... sono commossa. Leggendo questo Tuo post ho rivissuto il momento in cui ci lasciò Betty, la Nostra spitz. Un dolore immenso che solo Chi ha provato può comprendere. Un forte abbraccio e un dolce pensiero a Pallina...

    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary cara, mi fa così piacere averti qui in un momento per me tanto triste : come tu giustamente dici, solo chi ha provato può capire e qui, come puoi vedere sono diversi a comprendere il dolore grande che ci colma il cuore. Il conforto più grande sarà il ricordo che lasciano e che nessuno ci può togliere.
      Ti abbraccio con affetto

      Elimina
  8. Oh no dolce Pallina....
    Mi spiace mia cara Paola leggere questo tuo post...
    Danno molto in un tempo relativamente breve
    Era una di noi attraverso i tuoi racconti.
    Un grande abbraccio a voi con un bacione.
    Pallina troverai molti amici al di là del ponte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paciughina, grazie delle parole affettuose che dedichi a Pallina. Oggi è il secondo giorno senza di lei ed è terribile
      Ci ha dato tanto e il suo tempo , ora che non c'è più, mi sembra così breve ma anche così intenso e così profondo nel mio cuore e altrettanto lo è nel cuore di Saverio
      Ricambiamo l'abbraccio ❤️

      Elimina
  9. Paola e Saverio sono senza parole...vorrei avervi vicini per stringervi forte forte. Doveterinario farvi forza e coraggio anche se non è facile.Ricordo Pallina e il vostro amore e dedizione perle che vi sapeva ringraziare a modo suo.Forza amici, condivido il vostro dolore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianna cara, può sembrare incredibile il nostro dolore agli occhi di chi non ha mai avuto una simile esperienza , ma Pallina come tu sai faceva parte della nostra famiglia: ci ha aiutato quando ci sentivamo soli, quando i nostri ragazzi erano lontani facendoci sentire ancora utili ; per Saverio e per me era come una bambina e, con la sua menomazione, ci sembrava ancora più bisognosa di affetto e di attenzioni. Io ero la sua mamma e Saverio era il suo babbo: lei era l'ombra di Saverio...dormiva con lui e si svegliava con lui .... per noi era proprio come una bambina, la nostra bimba pelosa e la consideravamo come fosse la sorellina dei nostri figli ...
      Adesso la casa senza quell'esserino bianco, ci sembra vuota
      Grazie Gianna, anche della telefonata che mi è giunta in un momento di sconforto: scusa del mio pianto ma era come se piangessi sulla tua spalla. Ti abbraccio forte forte con tanto tanto affetto

      Elimina
  10. Risposte
    1. Ti ringrazio infinitamente caro amico e ricambio l'abbraccio con tutto il cuore

      Elimina
  11. Ciao ... sai , io non ho mai avuto un gatto , ma il tuo racconto tocca il cuore ... Mi sono commossa.. Era come una persona di famiglia .. Mi dispiace , mi dispiace tanto .. Ciao Paola un abbraccio affettuoso : )
    Marinetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pallina era la nostra bimba ed amica pelosina. Ci è entrata nel cuore fino dal primo momento e ci sarà per sempre con tutti i ricordi che abbiamo di lei
      Ricambio l'abbraccio 😘😘

      Elimina
  12. Io non ho mai avuto animali, a causa dell'allergia al pelo, ma mi hai fatto piangere.... Cara Paola, caro Saverio, Pallina era un po' nostra, insieme ai tuoi racconti. Vorrei essere lì con voi per stringervi forte. Vi sono vicina come una sorella e saluto Pallina che ora starà mangiando qualche buon croccantino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ale, anche se non hai avuto un'esperienza come la nostra, da quello che dici so che ci comprendi e te ne siamo grati.
      Pallina faceva parte della nostra famiglia e come tale l'abbiamo amata e la terremo per sempre nel nostro cuore
      Ti abbracciamo forte

      Elimina
  13. Cara Paola, mi hai strappato una lacrima.
    Mi dispiace tantissimo e capisco cosa provate perché anche io,in passato ho perso dei pelosetti.
    Ora abbiamo Sissi,la nostra cagnolina che ha già 14 anni e tremo al pensiero dell'addio.
    Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rita cara, ti ringrazio per la tua partecipazione a questo momento per noi tanto triste. Immagino quello che provi quando pensi a Sissi e al tempo in cui ti lascerà: non so quante volte anch'io ho avuto pensieri simili. È normale averli nei confronti di chi ci è caro. Grazie con un abbraccio grande grande

      Elimina
  14. Cara Paola, anche io ho inevitabilmente le lacrime agli occhi, non solo perchè posso capirti ma anche grazie alla tua sincerità e all'amore con cui hai saputo raccontare la tua vita con Pallina e la vita della vostra amata micia insieme a voi. Ti abbraccio stretta e spero che, se e quando sarà il momento, la vostra famiglia potrà accogliere un'altra anima pelosa. Ma adesso i pensieri, i ricordi e la gratitudine sono tutti per Pallina, la vostra amata e meravigliosa micia che è stata con voi per 11 bellissimi anni. E, come dici tu, un giorno vi ritroverete, perchè l'amore forse cambia forma nel tempo, ma non sostanza. L'amore resta per sempre. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia, quello che dici è giusto e lo apprezzo moltissimo: quando morì la nostra Micia soffrimmo con la stessa intensità con cui soffriamo adesso per Pallina e ci ripromettemmo che mai più sarebbe accaduto: poi, sette anni dopo, sulla nostra strada apparve Pallina...fu destino o altro, non so, ma siamo felici che sia accaduto.
      Non si può mai dire quel che ci riserva il destino ma per il momento non voglio né posso pensarci. Grazie del conforto che mi hai portato. Ti mando tanti baci con un grande abbraccio

      Elimina
  15. OH...Paola...mi sono commossa e ti sono vicina...avete voluto tantissimo bene,a questa creatura;lei restera' sempre vicina a voi ed il suo dolce ricordo,mitighera' il vostro dolore...un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisabetta, il bene che le abbiamo voluto è stato ed è tanto, tanto. Ci resterà nel cuore , come già Micia, per tutto il tempo a venire. Grazie infinite. Ti abbraccio forte

      Elimina
  16. cara Paola ricordo ogni post che le hai dedicato e adesso sarà con Birba....capisco il tuo dolore e ti abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andreina ne sono certa: Pallina sarà anche con Birba e magari insieme ci rivolgeranno un nostalgico frrgnau... so che comprendi e ti sono grata. Un abbraccio grande

      Elimina
  17. Immaginare Pallina zampettare su un arcobaleno è un modo felice di pensare a questo momento... un abbraccio a te e Saverio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerco, con tutta me stessa, di pensare Pallina mentre attraversa il Ponte, e intanto guardo ogni angolo della casa dove lei si nascondeva e, usciva fuori all'improvviso quasi a spaventarci e ho il cuore colmo di una tristezza infinita. Grazie di essere qui, ti abbraccio forte 😘

      Elimina
  18. Ciao Paola è una vita che manco dal blog, oggi rientro per un breve giro e leggo di Pallina...Sono tanto dispiaciuta sai davvero tanto, era ancora giovane povera cucciola, tutta bianca come una nuvoletta,dolce e cara Pallina che ora starà sbirciando da lassù, l'unica nostra consolazione è sapere che un giorno potremo stare di nuovo insieme a loro.Vi abbraccio forte forte Paola, ciao Pallina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, da diverso tempo non ci sentivamo e mi fa davvero piacere che anche tu, con il tuo commento, sia qui a portare il tuo saluto alla nostra Pallina: tra pochi giorni sarà un mese che non è più con noi e ci manca immensamente.
      Come dici tu, era ancora giovane e si comportava come una cucciolotta, sempre pronta a giocare e a saltare e a darci tanta gioia. Non posso pensarci senza provare un' infinita tristezza. Spero davvero che un giorno ci ritroveremo, e intanto il suo ricordo non ci abbandona. Ti abbracciamo con tanto affetto.

      Elimina
  19. Paola, sai quanto io ami i gatti ed ogni volta che ne manca uno è un dolore tanto più che si è costretti a decidere sull'eutanasia per non farli soffrire. Noi siamo partiti con cinque ed oggi sono rimasti in tre, ma gli altri due sono sempre nel nostro cuore oltre ai cani e gatti che li hanno preceduti. Vi invio un amichevole abbraccio e spero che supererete questo momento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Elio, lo so quanto ami anche tu i gatti, queste splendide creature. Per la nostra prima micia abbiamo dovuto scegliere per lei l'eutanasia ed è stato terribile. Per Pallina non è stato così ma vederla andar via così inaspettatamente ci ha davvero fatto tanto male. Come dici tu restano con noi per sempre, nel nostro cuore, come tutte le creature care che abbiamo perduto. Non è facile da accettare ma .... non ci si può fare niente. Ringraziamo e ricambiamo l'abbraccio affettuosamente

      Elimina
  20. Mi spiace tanto per la vostra Pallina. Leggendo la tua tristezza Paola, mi sono commosso e spaventato allo stesso tempo. Ho pensato a quando un giorno non ci sarà più il nostro Alfredo, il nostro dolcissimo gattino che da un anno e mezzo ha arricchito la nostra famiglia. Ho visto tante sue tenerezze in quelle che di Pallina che con tanta dolcezza hai descritto.
    Capisco la vostra tristezza Paola, perché so quanto si possa volere bene ad una piccola creatura come la vostra gattina che resterà sempre nel vostro cuore e nel vostro cielo, così da potervi osservare...ogni qualvolta voi le rivolgerete un piccolo pensiero.
    Un abbraccio a te Paola e a Saverio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Pino, godetevi il vostro Alfredo, con tutta l'anima: è un cucciolo e immagino quanto è dolce. Ripenso con nostalgia ai primi tempi di Pallina e vado a riguardarmi le foto: era così piccina e tanto tenera Ha lasciato un gran vuoto : Saverio ed io ancora non sappiamo capacitarcene
      Col tempo ce ne faremo una ragione, come succede per forza di cose, ma nel nostro cuore rimarranno per sempre i bei momenti vissuti in sua compagnia e sarà sempre una gioia poter ricordare le sue birichinate e le coccole che , a modo suo, sapeva farci. Grazie dal profondo del cuore, dai una carezza ad Alfredo e ti giunga il nostro abbraccio

      Elimina
  21. Io ho avuto un bellissimo gatto tutto nero che si chiamava Pallino e che è vissuto con noi per quindici anni. Imporvvisamente, da un giorno all'altro, ea diventato cieco e le gambe non lo reggevano più. Penso a lui ancora adesso, dopo cinque anni che non c'è più. Chissà, voglio pensare che sia andato ad accogliere la tua Pallina sul ponte dell'arcobaleno! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katherine, mi ricordo del tuo Pallino: mi dicesti il suo nome in occasione di un post dove parlavo di Pallina. E mi ricordo anche quando ti ha lasciato. So perfettamente che lo pensi ancora, dopo cinque anni....non si possono dimenticare. MIcia, la nostra prima pelosina, è mancata dopo 15 anni che viveva con noi: sono trascorsi circa 18 anni, ma il ricordo di lei è ancora vivo E adesso anche Pallina....il tempo che stanno con noi è sempre breve e lasciano un vuoto immenso . Voglio anch'io pensare che il tuo Pallino sia insieme alle nostre micine, e che insieme ad altri dolci pelosini giochino felici. Abbraccio grande

      Elimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget