mercoledì 9 aprile 2008

....e sono trascorsi 30 anni...



Dedicato a Saverio....
Sembra così vicino quel giorno... ancora è palpabile in me la sensazione di fluttuare che avevo, mentre, quella mattina dell'8 aprile di trent'anni fa, l'auto mi conduceva verso il duomo, dove tu mi attendevi.... quando vidi quell'emozione sul tuo viso, a stento seppi trattenere le lacrime....

finalmente ci sposavamo ! mi sembrava di vivere un sogno e continuavo a ripetermi che era vero: c'era in noi la certezza che da quel giorno in poi saremmo stati per sempre insieme....
...e così.. sono trascorsi trent'anni; trent'anni insieme, in cui abbiamo vissuto cose meravigliose, ma in cui si sono anche verificati eventi spiacevoli e dolorosi......ma, come si dice, l'unione fa la forza: ed è così: la forza del sentimento che ci ha uniti, ci ha aiutato sempre a superare certi avvenimenti.... ci sono stati periodi difficili, più che difficili, e in quei momenti ringraziavo il cielo di esserci incontrati.

"DOLCE ABITUDINE"
Il mattino,
scoprirà noi due,
in coltri palpitanti d'amore.
Il giorno ,
ci saprà incantati
nella gioia di eterni sorrisi.
E la sera,
vedrà un abbraccio
ripetersi infinito e sublime.

Il nostro stare insieme è veramente una dolce abitudine: ed è bello che sia così, ma penso con tristezza, che se dovessimo per qualche motivo perderla, sarà davvero dura per entrambi...non posso pensare me senza te, e non riesco a pensare te senza me...

Poesia del 27 Dicembre 1975


Nessun commento:

Posta un commento

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.