martedì 2 giugno 2009

AD UN'AMICA SCONOSCIUTA

Rispondendo all'appello di una cara amica Angela per caso voglio salutare una sua cara amica che è venuta a mancare ed esternare il mio dolore alla figlia Renata; anche se non l'ho mai conosciuta, voglio partecipare e salutare Patrizia, che Angela ha ricordato con parole piene di sensibilità e di sincera amicizia( Ciao Patrizia )
A Renata voglio dire che sicuramente ora più che mai avrà vicina la sua mamma, perché è così quando le perdiamo: ce le sentiamo accanto più che mai, tenere e dolcissime e non ci lasciano più. E come dice Angela anch'io penso che in questo momento, Patrizia ci sussurri....



Finalmente

sono nel vento …
ho lasciato
su questo mondo
lacrime e domande ...
parlerò … senza parole
volerò, con ali dorate,
fin dove i pensieri
non possono arrivare

fin dove i sogni
non riescono ad immaginare
dove il dolore è sorriso,
i miei occhi
chiusi per sempre,

finalmente aperti
al cielo … all’infinito ...
soffio d’amore
che spazza via l’odio …
voglio stringere
le mani al tempo ...
vivere con il cuore ...
vivere per sempre
volando nel vento ...
(pitre)

15 commenti:

  1. Bellissima poesia! e grazie per la sensibilità che coinvolge chi, come me si è accostata casualmente al tuo blog, e l'emozione che nasce è un misto di dolcezza velata da un soffio di nostalgia ... Ciao

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola. Sono versi bellissimi.
    Ecc, in queste parole c'è un messaggio di speranza che vine espresso in maniera delicata.

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola mi associo anch'io al dolore di Renata e faccio mio il tuo messaggio di luce.
    A te un forte abbraccio

    RispondiElimina
  4. Bellissimi questi tuoi versi Paola che esprimono la speranza per chi in questo momento è nel dolore.

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. La logica umana impedisce di rinunciare alla loro cara e insostituibile presenza , ma i tuoi versi bene esprimono speranza e fiducia in una vita oltre la morte. Complimenti e un carissimo abbraccio

    RispondiElimina
  6. Paola
    Mi impressiona la tua bravura nello scrivere frasi così dolci e così piene di significato... Bellissima anche questa poesia! Lina.

    RispondiElimina
  7. *** Ro, felice di conoscerti, anche se in occasione di un post triste: le parole che mi hai lasciato denotano la tua sensibilità ed ho visto, nella breve occhiata che ho dato al tuo blog, che sei una donna ricca di sensibilità. Un caro saluto.

    ***Ciao cara Lindy, sì sono dei versi davvero belli: leggedoli mi hanno rapito per la loro immensa verità espressa con una disarmante semplicità... e danno un'infinita speranza; voglio credere che sia così!Un bacione

    ***Grazie Stella , anche a nome dell'amica Angela e della figlia di Patrizia, Renata.Certi dispiaceri ci toccano nel profondo del cuore.
    Un abbraccio.

    ***Cara Gabry, grazie della partecipazione; i versi erò non sono miei! è una poesia che, leggendola, ognuno di noi può far sua: chi l'ha scritta è stato capace di esprimere qualcosa di immensamente grande con un'assoluta semplicità. Un bacio e dolce notte.

    ***Cara Paola, è vero ciò che dici! certe cose non riusciamo ad accettarle, ma come ho scritto nel post, rivolgendomi a Renata, è ora più che mai che la sua mamma le è vicina.
    I versi non sono miei, ma rappresentano una speranza che tutti noi abbiamo bisogno di avere.
    Un caro abbraccio.

    ***Lina cara, certe frasi, quando abbiamo conosciuto dolori simili, nascono spontanee, dal fondo del cuore, senza fatica alcuna.
    Anche la poesia, che non è mia, è stata scritta sicuramente da chi certi dolori li ha conosciuti bene.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  8. Semplicemente meravigliosa! Versi soavi nella loro semplicità...
    Ciao Paola!

    RispondiElimina
  9. Ciao Paola, bellissime e commoventi parole per portare conforto a chi ha subito una grande perdita. Diana (seconda)

    RispondiElimina
  10. Che bella poesia Paola!!
    Mi unisco a Renata, nel suo immenso dolore...
    Ti abbraccio
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  11. ***Caro Angelo azzurro, penso anch'io che questa poesia sia veramente bella, con semplicità l'autore o autrice, non so, ha saputo dare un messaggio pieno di speranza a chi perde una persona cara.
    Bacioni e buona serata

    ***Cara Diana (seconda) mi fa piacere averti qui! verrò a conoscerti. Certo che il conforto almeno a parole, è il minìmo che si può offrire a chi soffre.
    Ciao a presto

    ***Cara Maria Rosa, la partecipazione di una persona molto piena di sensibilità come te, è molto gradita; grazie a nome di Renata e Angela.
    Un forte abbraccio.

    Arrivederci presto!

    RispondiElimina
  12. Cara Paola che bella questa poesia dell'angelo Patrizia... come dire ...una dolcissima malinconia ricolma di amore per la vita oltre il finito...l'ho riletta più volte,quasi non riuscivo a staccarmene... Molto coinvolgente, si radica nel profondo in quella zona indistinta ove ognuno di noi riesce ad arrivare solo attraverso le sensazioni che possono suscitare anche e soprattutto parole impresse come in questi versi!
    Mi spiace che una persona così sensibile sia volata via...sono vicina a chi le vuole bene , pur non conoscendoli.
    Ma lei ora è nel vento infinito ed accarezzerà i suoi cari con il suo dolcissimo soffio.
    Grazie Paola per averla pubblicata!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  13. Grazie cara Miryam, le tue parole mi hanno molto colpito; sono tanto contenta di aver conosciuto un'altra persona tanto sensibile.
    Un abbraccio

    Paul Gatti: piacere di trovarti..grazie di essere entrato qui.Verrò a conoscerti.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  14. Cara Paola mi associo anch'io al dolore di Renata. La poesie e meravigliosa, sussurata con tale delicatezza che solo tu potevi scrivere... le tue parole acarezzano l'anima sofferente.
    A te un forte abbraccio con affetto,
    Lisa
    Una serena finesettimana a te :-)

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.