lunedì 20 giugno 2011

INCANTO


Poter volare
con le ali di un gabbiano
bianco, fresco di luce
caldo di mare
fra trasparenti nubi
libera, pura, leggera
ed approdare in isole lontane
dimenticate 
sconosciute
per vivere
amare
e morire di gioia




Poesia del 1975-

45 commenti:

  1. Alle volte si desiderano ali per partire...un viaggio verso un luogo dove tutto è ancora incompiuto...e sentire la libertà che ti avvolge...e sapere che poi , puoi tornare e ricominciare dal punto in cui hai lasciato.
    Molto belli Paola...grazie per averne fatto dono...un raggio di Sole per il Tuo lunedì..
    Dandelìon

    RispondiElimina
  2. Delicate, fresche e intense emozioni...a volte basta poco per sentirci liberi e catturare solo energie positive
    Grazie Paola per questo tuo amorevole abbraccio, buona giornata colorata

    RispondiElimina
  3. Che bella!
    Qui da me è pieno di gabbiani, sono a dir poco meravigliosi.
    Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  4. Volare liberi...per mete sconosciute, che liberazione!

    Baci, Paola.

    RispondiElimina
  5. buona settimana Paola! vorrei volare anche io libera e felice.. ehhhhhhhhh(sospiro malinconico!)

    RispondiElimina
  6. Ho conservato una foto di un gabbiano fatta nel tuo mare la scorsa estate,prendo questa tua poesia e la porto da me in "Emozioni in un click" citandone ovviamente la fonte. Un bacino mamma Paola e felice inizio settimana.
    Dai un abbraccione grande a Saverio e una carezzina alla furbetta "Pallina".

    RispondiElimina
  7. "Non so dove i gabbiani abbiano il nido,
    ove trovino pace.
    Io son come loro
    in perpetuo volo.
    La vita la sfioro
    com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo.
    E come forse anch'essi amo la quiete,
    la gran quiete marina,
    ma il mio destino è vivere
    balenando in burrasca."

    Questa poesia di Cardarelli è una delle mie preferire...ma la tua, Paola, non è da meno!

    RispondiElimina
  8. fresca e leggera come una nuvola bianca,ti auguro di avere sempre ali per sognare,un abbraccio

    RispondiElimina
  9. La creatività delle tue poesie sono d'incanto... Brava Paola.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. Ciao Paola,bella poesia,molto vera,
    mi piace il finale,grazie per aver presentato una tua poesia del 1975,tutto questo è molto bello,grazie delle emozioni.
    Buona giornata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  11. Grazie Paola per il tuo commento, e ancora grazie per questi splendidi versi.
    Continuo ad ammirare la vostra foto... Io ho un marito-orso, molto chiuso, e sono contenta nel vedere tanta tenerezza.
    Un abbraccio,
    Ale

    RispondiElimina
  12. Il volo del Gabbiano....,,,,
    Bello ed infinito.
    Buona giornata cara Paola.
    Tomaso

    RispondiElimina
  13. ciaoooooo bello questo post ma ho letto anche quello sotto, troppo bella Pallina.
    baci

    RispondiElimina
  14. bellissima poesia,Paola!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  15. Credo sia un sogno comune a molti, probabilmente a tutti. Scrollarsi di dosso il mondo e..."morire di gioia"
    Belli questi versi, come sempre leggerti è un sollievo per l'anima. :-) Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Paoletta vorrei volare anch'io x arrivare da te e abbracciarti forte forte e ti dico anche 1 grazie cn tutto il cuore...:D...tvb

    RispondiElimina
  17. Adoro i gabbiani, sono il simbolo della libertà, volando tra due infiniti entrambi blu, e loro volteggiano nel mezzo liberi di decidere in quale blu perdersi.

    RispondiElimina
  18. La voglia di libertà ti ha ispirato questi versi diversi anni fa e se ora li condividi con noi vuol dire che è sempre un tuo profondo anelito. Poter essere liberi per essere nella gioia, realizzare il proprio sogno di vita e di amore.
    Grazie per averci donato questi versi

    RispondiElimina
  19. ..molto delicata.
    ..complimenti a Te.
    ciao Vania :)

    RispondiElimina
  20. Un volo libero e liberatorio,su ali grandi e fatte di vento e di cielo,basta la fantasia spesso,perchè il sogno non manca mai.Buon volo,Paola,con questi magnifici versi.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. che versi versi di libertà! un abbraccio e buona estate cara Paola

    RispondiElimina
  22. Buon giorno Paola, per ringraziarti dell'affetto e della costanza che mi dimostri ho pensato di regalarti un piccolo dono (anche se virtuale) ...passa a prelevarlo se ti va..lo troverai nel reparto auguri e ricordi
    Ciao e un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Che bella... un inno alla libertà e alla vita.
    Felice giornata

    RispondiElimina
  24. Entro stasera risponderò a tutti voi e verrò a trovarvi.Intanto un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Dandelion,ho desiderato in passato, mille e più volte di volare via, come un gabbiano..tanta era la mia sete di libertà.. prezioso il tuo contributo. Sereno proseguimento di serata, a presto

    RispondiElimina
  26. Simo: mia cara Simona, a volte può bastare poco, ma a volte,occorrerebbe molto di più, e allora la voglia di volare via è straripante... ma questo era soprattutto il mio passato..ora il desiderio di libertà lo vivo in altro modo, ma è insito in ognuno di noi. Grazie del pensiero che hai avuto e che ho postato nel mio blog dei premi. Un bacione e buna serata

    RispondiElimina
  27. Giglio: anche qui i gabbiani sono tanti... ce ne sono sempre stati tanti! da sempre la mia abitudine di seguirne il volo, specialmente sul mare...negli ultimi tempi però, li vedo a stormi durante la notte e gridano quasi in un coro disperato: questo mi inquieta non poco. Buona serata con un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Gianna cara, sì, liberi e lontani!! con la gioia nel cuore.. Un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  29. Debora, sospiriamo insieme... ma cerchiamo di trovare la libertà anche nel nostro vivere quotidiano. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  30. Elena, mi ha fatto un immenso piacere vedere la mia poesia accanto alla tua bellissima foto: le tue foto sono davvero favolose.
    Un abbraccio e tanti baci. Saverio vi saluta e Pallina ringrazia miagolando"Frrrgnau": carezza ad Alexia

    RispondiElimina
  31. Lellina, la poesia di Cardarelli, la annotai nel mio diario tanto tempo fa.. è molto bella e ti ringrazio di avermela ricordata.. ma mi confonde il fatto che tu dica che la mia non è da meno! il paragone non si può fare, ma ti ringrazio tantissimo. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  32. Luigi, il tuo apprezzamento mi onora. Cari saluti

    RispondiElimina
  33. Gabe: spero che almeno queste ali non mi si spezzino mai! non si deve mai cessare di sognare..ricambio l'abbraccio con affetto

    RispondiElimina
  34. Ambra, sono felice che ti piaccia.Ciao presto

    RispondiElimina
  35. Tomaso, sempre presente e sempre gentile: ti ringrazio con il mio abbraccio

    RispondiElimina
  36. Achab: caro amico, mi piace ogni tanto rileggere le mie vecchie cose... e quando trovo qualcosa che sento ancora mia. nonostante gli anni trascorsi, la condivido volentieri con chi mi vuole bene. Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Ale, è un piacere tutto mio! grazie di quanto esprimi a proposito della nostra foto. Saverio è così, ma non significa sia meglio di tuo marito: ognuno ha il carattere che ha^__^ un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Isa, ciao che piacere vederti- grazie dell'apprezzamento e anche per Pallina! un bacione

    Lufantasy: mia cara Lucia, sono felice che ti piaccia. Ora penso tu stia dormendo, perciò ti auguro dolci sogni, lontani dalle amarezze giornaliere. Un bacio

    Girasole: penso anch'io sia un sogno comune a molti, per i motivi più disparati. Il piacere comunque è reciproco. Un abbraccio

    Novelina: cara Alina, chissà che un giorno non ci spuntino davvero le ali!!! spero che tu stia meglio, lo spero con tutto il cuore. Un abbraccio e un sorriso.

    Vincenzo Smriglio: bello ciò che scrivi sul gabbiano, simbolo di libertà tra due infiniti blu!!! grazie del tuo passaggio. a presto

    Rita Baccaro:hai perfettamente ragione, se li ho voluti pubblicare è perché nel mio intimo l'anelito di libertà esiste...da sempre, sempre e per sempre...ora il mio desiderio è diverso da quello di allora, ma sempre di libertà si tratta. Grazie a te e delle tue parole.

    RispondiElimina
  39. Vania, sono contenta di rivederti e che tu mi abbia letta! grazie infinite e a presto con un sorriso

    Chicchina: guai a non avere la fantasia... almeno quella non costa nulla e ci permette di sognare e spesso anche di realizzare, nell'illusione, i nostri desideri. Un bacio a presto

    Viola, grazie! la libertà ispira da sempre versi, belli e brutti ... ma sempre tanti ! Buona estate anche a te, con affetto

    Zicin: ai beni più preziosi, oltre all'amore...imprescindibili l'uno dall'altro. Il mio abbraccio e buona estate

    RispondiElimina
  40. Cara Paola, "fresco di luce / caldo di mare" è un'immagine stupenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna ! Magari quest'immagine può suggerirti qualcosa da dipingere... i miei pennelli dormono così come dormono tante altre cose nella mia testa. Ti abbraccio

      Elimina
  41. Versi che si trasforman in immagini..Volare,sogno di tutti,con i tuoi versi sembra più facile.Ti abbraccio,Paola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Chicchina, ti ho appena risposto su Facebook: il tuo commento conferma le tue sensazioni del 2011. Pensa 6 anni fa : altri momenti.... ti abbraccio ancora forte forte

      Elimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.