lunedì 17 febbraio 2014

FESTA DEL GATTO - FESTA DI PALLINA!

Un altro anno è trascorso e siamo nuovamente al 17 febbraio, giornata del gatto e voglio dedicare questo post a tutti i gatti e in
particolare alla nostra Micia che per quindici anni ha fatto parte della nostra vita , crescendo coi nostri bimbi e che ci ha lasciato  un ricordo indelebile  ...


....a Piccolorfanello che ci adotta ogni volta che andiamo  in campagna
 


 e , infine, a Pallina.


Nel cuore ho la speranza che siano sempre più numerose le persone che accolgono nella loro casa un micio, allontanando così le stupide credenze popolari che per tanti anni hanno fatto bistrattare questi splendidi animali: spesso il gatto era collegato alle streghe, alla magia, al demonio e, soprattutto se nero, era considerato foriero di sventure. 
Non a caso si è scelta questa data: il 17, nella nostra tradizione, è un numero che porta disgrazia...inoltre, se lo scriviamo in cifre romane "XVII", e se ne fa l'anagramma , risulta la parola "VIXI" cioè "ho vissuto" e quindi"sono morto...per fare riferimento al fatto che il gatto ha tante vite
C'è anche da considerare che tanti ritengono il gatto un animale stupido ma anche  questa non è proprio la verità.
Quindi auguri a tutti i nostri bei micioni, e a quelli che aspettano di essere accolti e amati....e sono tanti!

Auguri  dunque,  Pallina! 
da otto anni sei la nostra "bimba pelosa" che sa allietare le nostre giornate.
 Sei giunta nella nostra casa in un periodo difficile e anche un po' triste : i primi anni trascorsi con te sono stati alquanto burrascosi...saltavi ovunque, e, se qualcosa si presentava sul tuo cammino, finiva immancabilmente in terra...poi, pian pianino, le cose sono cambiate: sei più calma, una signorina un po' più tranquilla e ti lasci accarezzare, anche se mai troppo a lungo!!!

Sei la coccolina di "babbo Saverio": dove c'è lui ci sei tu e quando vuoi giocare, lo chiami , lo sproni a seguirti.... ma sei anche la coccolina di mamma...

sei la nostra dolce pagliaccetta e oggi, in questa giornata che riguarda anche te, sono felice di dedicarti questi pensieri  e di ringraziarti per averci scelto.
Tu, per la tua menomazione, non puoi uscire nè avere una vita normale: hai bisogno di noi, delle nostre attenzioni ....ma anche noi, abbiamo bisogno di te, di vederti girellare per casa

.....di ridere per certe tue "trovate" ...


 Mi piace guardarti mentre ti acciambelli preparandoti a dormire,
...mi piace trovarti nascosta tra le coperte, quando vado per rifare il letto

 



.....scoprirti in cima al pensile di cucina...con la tua aria indifferente...








..o trovarti nel mio armadietto del lavoro...


..mi piacciono i tuoi strani miagolii, le tue corse, le tue deliziose mossette da cucciolotta, perfino i tuoi dispetti.....
...mi piace tutto quello che fai, anche quando mi fai un pò arrabbiare !
In conclusione, che altro dire se non che ti vogliamo un mondo di bene e che ti ringraziamo per essere qui, nella nostra vita: che tu possa restare con noi il più a lungo possibile.

 

69 commenti:

  1. Augurissimi a Pallina per la sua festa, un post davvero bello e pieno d'amore per la tua bella miciona!!Un coccola speciale da parte mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche ai tuoi amori cara Silvia, un bacione

      Elimina
  2. Paola cara,
    il tuo post trasuda l'amore incondizionato tuo e del tuo Saverio per queste dolcissime creature, dalla vostra Micia, a Piccolorfanello, alla bellissima nuvoletta bianca Pallina...
    ... sai che mi hai commossa?
    Rivolgo anch'io con te un pensiero e tanto, tantissimo amore ai tuoi tesori e alle mie purtroppo defunte Titina e Chicca, e adesso ai miei "paperini" Andy e Joey...
    ... non mi capàcito nè mai mi capaciterò di "come" si possa non provare assolutamente nulla verso dei cuoricini così puri come quelli degli animali... per non parlare di quelli dei bambini...
    ... ma questa è un'altra storia...
    Non sapevo che Pallina avesse una menomazione, mi dispiace tanto!
    Spero non sia compromettente x la sua salute...

    Un grande abbraccio a tutti e tre voi ^-^ ,
    e...
    ...è simpaticissima, la foto che ritrae Pallina e Saverio uno di fronte all'altra ^-^ !!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Approfitto del tuo commento, M@ddy carissima, per rivolgere un pensiero affettuoso a tutti i mici degli amici blogger, te compresa, che hanno passato il ponte dell'arcobaleno...sono certamente insieme, felici in un mondo speciale.
      Pallina è sorda, dalla nascita, perciò la sua non è una vita normale....non possiamo permetterle di uscire, neppure quando siamo in campagna...se scappa può andare solo incontro a pericoli assai seri. Forse è anche questa sua difficoltà che c'è la fa amare in modo particolare. Grazie del bel commento...un abbraccio

      Elimina
    2. Capisco, tesoro...
      ...povera piccola, ovviamente la sua gestione, considerata la sordità, richiede attenzione assidua, costante, per preservarla da un'infinità di rischi...
      ... ringrazio ogni giorno Dio perchè al mondo esiste ancora l'amore anche e sopratutto per le creature più vulnerabili, x malattia tanto quanto per età o per condizione ...
      ...amore che persone come te e tuo marito hanno in abbondanza nel cuore, Dio vi benedica......
      ... tutti, ANCHE loro, hanno diritto ad una vita dignitosa e sicura, e quando leggo storie come la tua di oggi, il mio cuore gioisce...
      ...vorrei leggerne tante, tante di più...
      Mi unisco di cuore al tuo pensiero affettuoso per tutti i mici "passati all'altra riva" degli amici bloggers...
      ... sai, ho anche (e avrò sempre) nel cuore una deliziosa micina che mio marito ed io trovammo nel parcheggio d'un centro commerciale a ridosso del 25 dicembre scorso... la portammo subito dal vet x le prime cure, intenzionati a darle amore e 2 "fratellini", i nostri piccoli...
      ...ma purtroppo gli esami si rivelarono a dir poco nefasti...
      ... leucemia ed Aids...
      ... passammo dalla gioia di darle una famiglia amorevole, al dolore di doverla far sopprimere, per aiutarla ad "addormentarsi" senza sofferenze, che sarebbero state atroci...
      ... è stato un Natale con il cuore stretto...
      ... l'avevamo chiamata "Nathalie" in riferimento al giorno a ridosso del quale l'avevamo trovata...

      Un abbraccio,
      scusami per questo nuovo commento/fiume...

      Elimina
    3. M@ddy, dolcissima la storia di Nathalie...anche se per poco ha sentito il vostro amore, e questo per lei ha voluto dire tantissimo. Grazie di tutto e soprattutto di questa tua dimostrazione d'affetto verso queste piccole creature.
      Ciao ciao, a presto.

      Elimina
  3. Non sapevo che era la giornata dei gatti...
    Un bel post... pieno d'amore.
    Tantissimi auguri a Pallina... una coccola speciale.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una Festa giovane, cara Raffaella...non sono molti anni che l'hanno istituita.
      Grazie del tuo intervento, ti abbraccio

      Elimina
  4. Grazie Paola per aver pensato ai nostri cari cuccioli.....anch'io amo i gatti e ne possiedo 4 +1 , che teniamo nello studio di mio marito e mia figlia ,perchè non va daccordo con i nostri cani. I gatti sono molto furbi ed intelligenti ,infatti nell'antico Egitto venivano venerati come dei. Fare loro del male è un'azione abominevole. I gatti sono adorabili compagni per le persone sole. Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo con piacere che anche tu ami molto queste dolci creature....cani e gatti sono i migliori compagni della nostra vita. Fare del male a loro è inconcepibile eppure c'è chi compie scempi inenarrabili..
      I gatti per me sono animali eccezionali....forse, in un'altra vita, ho vissuto in Egitto..chissà!?!?
      Grazie Cettina, un bacione

      Elimina
  5. Adorabile la tua Pallina e adorabili tutti i gatti verso i quali ho sempre provato una speciale e grande attrazione.
    Oltre alla mia "nipotina a 4 zampe" Frida, la piccola chihuahua a cui ho dedicato il mio ultimo post, ho anche due carissime "nipotine-micie" Myo e Sheena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io credo di amarli da sempre...c'ė sempre stato almeno un gatto nel corso della mia vita, fino dall'infanzia. Li ho sempre amati e ne sono letteralmente affascinata. Coccole anche alle tue nipotine e...voglio venire a conoscere Frida...baci

      Elimina
  6. Cara Paola, come ogni tuo post, anche questo mi ha commosso tantissimo… Hai una delicatezza nell’anima che traspare in tutto.
    La tua Pallina è davvero un delizioso batuffolo bianco, e il bene che provi per lei trasuda da questo tuo post.
    Purtroppo si sa che i gatti bianchi non hanno il dono dell’udito, ma Pallina non ci fa neanche caso, tanto la coccolate e la colmate di attenzioni e amore.
    Allora faccio tantissimi auguri a lei e a tutti i gatti del mondo!
    Un abbraccio forte a te Paoletta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty, come si può non amare questi cari esserini?
      A me viene così spontaneo e penso che per tanti sia così, per fortuna!.
      Pallina ê sorda non tanto perché è bianca ma perché ha entrambi gli occhi azzurri....a volte, i bianchi hanno un occhio diverso dall'altro e almeno da una parte possono sentire.
      Lei, povera piccola, si spaventa con niente...si deve sempre farci accorgere della nostra presenza perché se gli arriviamo dietro all'improvviso fa dei sobbalzi paurosi...e a volte non conta neppure fare attenzione. Fa molta tenerezza!
      Grazie di tutto quel che dici. Abbraccio!!!!!

      Elimina
    2. Si, infatti, è così... ho omesso "occhi azzurri" pensando d'averlo scritto...
      E ci credo che si spaventa poverina, occorrerebbe sempre farsi vedere prima di toccarla... che tenerezza dev'essere...
      Un bacione Paola e una dolce carezza a lei :-)

      Elimina
    3. Sì, cara Betty, bisogna sempre farsi vedere prima...ma a volte, senza volere, passiamo vicino a lei. o c'è un'ombra o una luce improvvisa e lei fa dei sobbalzi incredibili. Povera la nostra piccolina....è un vero peccato, sia così ! Nonostante ciò lei partecipa moltissimo alla nostra vita, pensa se non fosse stata sorda....

      Elimina
  7. Cara Paola, questa si che è una giusta festa!!!
    evviva i gatti!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Tomaso, evviva i gatti!!!! Un bacione

      Elimina
  8. Cara Paola, Pallina è uno splendido batuffolo bianco che nmerita tutte le attenzioni e le coccole che tu e Saverio le donate.
    Non sapevo che fosse sorda, mi dispiace!
    Questo tuo post denota tutto l'amore che nutri per i gatti.
    Auguri alla vostra "bimba".

    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Gianna, ne ho parlato già in altri post... purtroppo è anche questo che la rende più difficile da gestire, per i suoi improvvisi spaventi, anche con la sua stessa ombra o con la sua coda... ma è la nostra dolce Pallina.
      Si capisce che amo i gatti vero? sempre avuta questa passione....passione ereditata da mio padre.
      Grazie a nome di Pallina e un dolce abbraccio a te!

      Elimina
  9. Una dichiarazione di affetto che condivido totalmente. Da sempre ci sono gatti nella mia vita, li amo davvero tanto. Auguri a Pallina, buon compleanno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già Sandra, e come dicevo a Gianna, anch'io l'ho sempre avuta fin da piccola. Ricordo come soffrivo per non poter accarezzare la gatta che aveva la mia nonna paterna: una micetta trovata da mio padre e da lui addomesticata a fare svariate cose...tipo dare morsetti al naso , quando lui glielo chiedeva... ma da me non si lasciava toccare e una volta ricevetti una bella "sgraffiata" per essermi troppo avvicinata.. ma non mi sono data per vinta"! li amo troppo.
      Pallina ringrazia e auguri anche ai tuoi pelosetti. Baci

      Elimina
  10. devo correggerti...una vita normale la vive,la tua Pallina.
    Anche se non esce,ed è la cosa giusta,secondo me.
    In casa ha tutte le attenzioni del mondo,pericoli che fuori non troverà mai e poi ha 4 occhi che la guardano.
    Auguri a tutti i gatti
    lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, per lei è normale vivere così.... intendevo dire che ai gatti piace molto girellare in un giardino per esempio, rincorrere farfalle o lucertole..annusare fiori e cercare erbetta tenera... come faceva la nostra Micia; a lei questo è negato, per la nostra paura che incorra in vari pericoli . Però penso sinceramente che in fondo stia bene con noi, si è integrata nella nostra vita, con tutta la sua curiosità e la sua intelligenza... e non sono 4 gli occhi che la guardano ma addirittura 8: entrambi portiamo gli occhiali ^___^
      Auguri anche ai tuoi cara Lucia e a te un abbraccio immenso

      Elimina
  11. Buona festa alla tua Pallina.

    Ciao Paola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a nome di Pallina, Pino ...ciao ciao!!!

      Elimina
  12. E' davvero bellissima Pallina ! :) Auguri a tutti i mici! Io ho il cane, le mie due figlie hanno due gatti ciascuna e li accudisco io tutti e quattro quando loro non ci sono....mi piacciono i gatti ma la mia casa è troppo pericolosa...il cancello è attaccato alla strada e io tremo al pensiero che qualche macchina possa investirli. Bacio Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo Rita....la strada è sempre un pericolo per i nostri animali....soprattutto per i gatti che spesso si lasciano fuorviare da un moscerino e non ci mettono nulla a inseguirlo a scapito della loro vita.... Bacioni

      Elimina
  13. Che bella la tua Pallina! Vederla acquattata dentro il tuo armadietto fa una grande tenerezza e fa sorridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Ambra....la foto non è chiara al cento per cento..ma rende l'idea e fa davvero tenerezza!!! Sembra proprio dire”...magari nessuno mi vede....."

      Elimina
  14. Auguri a Pallina,
    ciao buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tiziano....abbraccione

      Elimina
  15. un post adorabile....
    La tua Pallina è una nuvola bianca da coccolare e sicuramente resterà con te per tanto tempo...
    Il pensiero che ci possano lasciare (anche se fa parte della vita) mette angoscia,quella che sento in questi giorni che la mia Birba sta poco bene e sono preoccupata.....
    un abbraccio e una coccola a Pallina

    Lo sai che anche la mia prima gatta (avevo 5 anni) si chiamava " Micia"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado a rilento, cara Andreina...ieri ho dovuto smettere di rispondere ai commenti....
      Come sta la tua Birba? Più tardi vengo a vedere..
      Che coincidenza il nome delle nostre prime gatte....i miei bimbi volevano si chiamasse Mimi, ma poi il nome usato di sempre"Micia"...
      Un abbraccio

      Elimina
  16. Auguri a Pallina e a tutti i gatti del mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Costantino, da parte di Pallina....buon fine settimana

      Elimina
  17. Ciao, che bellissimo post, mi ha commosso perchè attraverso le tue belle parole ho rivisto i miei amati pelosetti , quelli non più con noi e quelli che quotidianamente condividono con tanto amore la mia vita. Il mio piccolo sta cominciando a relazionarsi con loro, sempre presenti fin dal primo momento che è arrivato a casa, ed è bellissimo vedere in che modo meraviglioso interagiscono, sono sicura che per Pietro sarà un'arricchimento importantissimo!!!!
    Tanti auguri alla dolcissima Pallina e a tutti i gatti del mondo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, la tua commozione rivela il tuo amore per queste nostre bestiole....e penso che a Pietro il contatto faccia bene! I miei sono cresciuti con Micia....era la loro sorellina!
      Un bacione a te e uno piccolo a Pietro, sulla manina!

      Elimina
  18. ciao Paola, auguri a tutti i micetti e alla tua bellissima, sono tutti uguali vedo, grazie per le simpatiche immagini, ci tengono compagnia e quando se ne vanno, lasciano un ricordo indelebile, vero, ciao grazie buona giornata rosa, a presto.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa Rosa, sono un po' in ritardo...ma non sto molto bene.. Grazie cara, a nome di Pallina...il ricordo che lasciano in noi, non muore mai. Un abbraccio

      Elimina
  19. Auguri a tutti i mici del mondo.....bellissime foto....un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ciao cara Paola,non sapevo che il 17 era la festa del gatto,oggi mi faro' perdonare da Puppi la gattina che ci porto a casa Sara era un batuffolo di appena un mese ora 11 spero che rimanga con noi ancora tanto ,non ci crederai ma quando sente il nome di Sara va nella poltroncina della sua scrivania si strofina come per cercare il suo odore...
    Fai una dolce carezza a pallina da parte mia.un abbraccio nonna di Sara gianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna, Puppi è la dimostrazione di quanto siano intelligenti i nostri amici pelosi....spesso sono migliori di noi. Una carezza a lei e a te un abbraccio grande

      Elimina
  21. Cara Paola, auguri alla tua Pallina... Non conoscevo la festa dei gatti. Le tue parole sono commoventi una grande dimostrazione d'affetto. Un grande abbraccio a tutti voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Ale, Pallina ti ringrazia ed io ti abbraccio forte.

      Elimina
  22. Un augurio a Pallina e a tutti i pelosi.
    Un abbraccio
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Xavier, a nome di Pallina e ricambio l'abbraccio

      Elimina
  23. un premio x te :http://miscellaneablogspotcom.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Olga, quanto prima vengo a ritirare. Baci

      Elimina
  24. Auguroni a tutti i gatti del mondo.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A tutti tutti, caro Cavaliere. Abbraccio

      Elimina
  25. Tanti auguri alla tua Pallina, anche se in ritardo...commoventi parole le tue
    Buon pomeriggio. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Vilma, anche da parte di Pallina. Abbraccio ricambiato

      Elimina
  26. Come forse saprai, Paola, io ho avuto un gatto, Tigrì, che è stato con noi dalla nascita (la mamma era la gatta dei vicini di casa) alla morte, sopraggiunta dopo 19 anni! E' morto l'11 luglio del 2012 per un tumore in bocca. Era un vecchietto arzillo e pacioccone, solo nelle ultime settimane di vita la malattia l'aveva devastato. Siamo stati costretti ad accompagnarlo alla morte: è stata una cosa straziante per tutta la famiglia. Mio marito (che pure non gli faceva tante smancerie) piangeva come un vitello, mio figlio pure ed io ero disperata.
    Ora riposa in giardino: mio marito ha costruito due gatti con dei grossi sassi di fiume per segnare la sua piccola tomba.
    I gatti sono animali meravigliosi, intelligenti e affettuosi, legati ai loro padroni come lo sono i cani! Per noi Tigrì è stato una presenza importantissima.
    Una carezza affettuosa a Pallina e un caro salito a te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ricordo Lella , del tuo Tigrì...ricordo il post in cui ne parlavi con affetto. Rimangono per sempre con noi e confermo quanto dici riguardo a questi splendidi animali..anche la nostra Micia riposa in giardino, ma è con noi, sempre ed è stata per noi una presenza importante.
      Ciao cara, un bacione e non ti devi scusare...la tastiera spesso ci tradisce^__^

      Elimina
  27. Nell'augurare a Pallina di stare con voi il più a lungo possibile colgo l'occasione per farli anche a Gigio che non fa più parte della nostra famiglia da parecchi anni... e auguri a tutti i micioni teneroni del mondo...
    Ciao Paola un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola carissima, un dolce pensiero al tuo Gigio, che non è più con voi di presenza ma certamente lo è nel ricordo. Grazie dell'augurio che ci fai. Ti abbraccio forte

      Elimina
  28. Ciao Paola . Davvero non sapevo che ci fosse pure la festa dei gatti .Ora la mia cagnolina chicca ( che ha 18 anni ) si offenderà - e non troverà giusto che non ci sia festa anche per lei ... Pazienza . Auguri a Pallina :-)) Ciao . Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E noi facciamo gli auguri anche alla tua Chicca, così non si ingelosisce....non so se ci sia una festa anche per i cani....un bacione cara Lina. Grazie a nome di Pallina e buona serata

      Elimina
  29. Ciao Paola.
    Mi devi perdonare se è tanto che non passo da te.
    Stasera , mentre "guardo" San Remo con le orecchie, approfitto per girare un pochino tra i blog, cosa che faccio molto più raramente, a causa della mancanza di tempo.
    Che bella la vostra miociotta. Pallina è una gatta davvero splendida e ha un musetto che parla per lei! ^______^
    Passo anche a lasciarti la risposta al tuo commento da me.
    Non sai che piacere aver letto le tue parole.
    Ecco qui la mi risposta:
    "
    Grazie Paola per essere passata e avermi lasciato un saluto.
    A dire il vero anche a me capita, ma credo dipenda dal fatto che a volte la vita quotidiana ci assorbe con le tante cose che ci presentano davanti.
    Non sai quante volte pensavo, anche mentre guido per andare a lavoro, o mentre sono a basket coi bimbi: " Mi piacerebbe scrivere questa cosa, magari partirei così...e così...", ma poi passa il momento. Torno a casa e non ho tempo per accendere il piccì, magari a ripensarci non sembra più così importante quella cosa lì...e il blog resta fermo ad attendere altre idee e altri momenti.
    Non è assolutamente dovuta alla vecchiaia...che scherziamo?
    ^_________^
    Un bacione , cara e devo dire che la cosa che mi ha fatto più piacere del tuo commento è che essere passata da me ti ha regalato un sorriso! ♥"
    Bacione aggiuntivo e tanti bacini per tutti quelli che non ti ho lasciato finora.
    Nunzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Nunzia, non preoccuparti se passi di rado ....anch'io da un pezzo, ho perso quest'abitudine, un po' per mancanza di tempo e un po' a volte per problemi vari...c'è sempre qualcosa di pronto dietro l'angolo...anche adesso, per esempio, sono un po' acciaccata...febbre e dolori sparsi in tutto il corpo...non sto bene seduta al computer e quindi non posso girare più di tanto...forse più tardi faccio un post...non so!! Quindi capisco perfettamente quanto scrivi...la cosa che più conta è che non ci dimentichiamo..e in un modo o in un altro ci ritroviamo e l'affetto è immutato!!!!. Ti mando un sorriso e tanti tanti baci, con simpatia e affetto

      Elimina
  30. Cara Paola, sono un pò in ritardo per la festa del gatto, ma ci tengo a fare un mondo di auguri ai tuoi bellissimi mici, a Pallina in particolare che è davvero tenera e deliziosa:))) un bacione grande e un grattino ai mici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viola, il ritardo non ha importanza...sei sempre la benvenuta, per me e per Pallina.un bacione a te e auguri ai tuoi pelosetti.

      Elimina
  31. Arrivo in ritardo, ma qui in Francia non esiste questa festa. Lo spiegherò ai miei quattro gatti. Ogni mattina mi alzo presto per far colazione e, dopo aver digerito, uscire in bici od in piscina. Nell'intervallo mi siedo in poltrona e leggo i giornali, mentre Selam (la madre) si accoccola sulle mie ginocchia e, se non la accarezzo, mi dà dei colpi ditesta sulle mani. Cosa c'è di più bello? Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro ELio , penso che quando Selam si accoccola sulle tue ginocchia , tu stia proprio in grazia di Dio...sanno darci talmente tanto i nostri cari a-mici!
      Ciao, buona giornata

      Elimina
  32. Una gatta bellissima!!!! Ma soprattutto mi ha commossa il tuo scritto perché credo che riguardi tutti noi che amiamo i gatti e li abbiamo sempre in casa!!!!

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget