venerdì 23 marzo 2012

PENNELLI E... PALLINA FRITTA

Penso che qualcuno ricordi il disegno con cui, il mese scorso, ho accompagnato la mia poesia "Vitale illusione".
Ebbene, era piaciuto al mio professore di Arte e mi aveva proposto di metterlo su tela.. così ho fatto ed eccolo qua, dipinto a olio su  tela 50x70.

In precedenti post ho pubblicato altre mie pitture e chi le ha viste, può constatare che sono di ben altro genere da questa:chi non le ha viste , se vuole, può vederle tramite le etichette pittura o pittura a olio; in genere sono  molto realistiche e ispirate ad uno stile classicheggiante e, spesso sono omaggi ad autori celebri del passato ... questa volta è  qualcosa di diverso, completamente mio, nato dalla mia mente anche se lo stile pittorico è lo stesso di sempre.  Il mio professore lo ha molto apprezzato e ne sono contenta, ma vorrei un parere sincero e spassionato da parte di voi cari amici: so che posso contare sulla vostra sincerità.... vi piace?  ci trovate qualcosa di particolare?  
Se domani non sarà mal tempo andrò in campagna e quindi al ritorno spero di trovare le vostre risposte. 

Intanto, dato che la Domenica in genere si fa anche qualcosa di dolce, vi racconto una ricettina facile facile da sperimentare velocemente.
Alcune mattine fa, dopo una ennesima notte insonne, sono capitata nel blog di Ale: nel post del momento parlava di Muffins a colazione...e a me è venuta voglia di andare a pasticciare in cucina, pensando tra me e me"Mangerei volentieri una bella Pallina fritta e zuccherosa!.." 

Non abbiate paura, non pensavo alla mia Pallina, che tra l'altro stava ancora dormendo col suo babbino.. no, no mi riferivo ad una pallina così
Allora,  ho preso 1 uovo  e l'ho sbattuto con 150g. di zucchero, 250 g. di farina "00", 1 buccia grattugiata di  limone, un po' di vino e 1 bustina di lievito Pan degli Angeli, sale qb. 
       Ho miscelato bene e il composto era denso ma non troppo, liscio al punto giusto per essere messo molto delicatamente, a cucchiaiate , nell'olio abbondante e ben caldo che sfrigolava nella padellina..  le cucchiaiate pian piano si gonfiavano e si arrotondavano e mi piaceva vedere quelle palline prendere forma... poi le ho messe a scolare su carta assorbente, anche non si sono quasi per niente impregnate di olio..spolverate con zucchero a velo le ho disposte via via in una terrina. In mezz'ora era tutto fatto!
E pensare che non faccio mai colazione! molto ma molto raramente.... ma .... come erano buone quelle semplici palline, così calde e fragranti, croccantine e morbide a un tempo, insieme ad una tazzina di caffè!!!! non ci credete? provateci.

Buon fine settimana  a tutti

71 commenti:

  1. Paola, è un capolavoro, per il soggetto, per i colori, per i particolari curatissimi.
    Appena l'ho visto, sono rimasta a bocca aperta, tanto mi ha colpita...

    Buon relax.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Apprezzo moltissimo il tuo giudizio e confido nella tua appurata sincerità: grazie amica cara.. il relax, più o meno, c'è stato! grazie anche per aver pubblicato "Consapevolezza": rientrare e trovare i commenti per me anche nel tuo blog di poesia, mi ha dato gioia. Un bacino con affetto

      Elimina
  2. Cara Paola, stiamo sbavando sulla tastiera alla vista delle tue palline fritte.... Che bontà!!!
    Il quadro è molto bello: è intenso e particolare e siamo andate a rileggere le parole con le quali avevi accompagnato il disegno del mese scorso.
    Molto molto suggestivo!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissime, avete fatto bene a rileggere il post cui faccio riferimento: penso che sia più chiaro il dipinto che qui ho pubblicato. Per le palline, potete provare!!! un abbraccio

      Elimina
  3. Paola, uno stile un po particolare ma molto comunicativo anche se personalmente preferisco il classico
    Complimenti e per festeggiare mi offri una pallina?ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tuo giudizio: anch'io preferisco il classico, in ogni sua forma.Questa è un'"impressione" del tutto mia di un particolare momento. Ti offro tutte le palline che vuoi, per festeggiare e sorridere insieme a te

      Elimina
  4. E' davvero particolare il tuo dipinto ma bellissimo e mi piace!!!Complimentissimi
    Sai al momento ho pensato anch'io alla tua Pallina e non capivo poi......che bontà da provare sicuramente.
    Grazie Paola e un abbraccio a Pallina con un buon fine settimana
    Pinuccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pinuccia bella! hai preso paura per la mia Pallina!!!! sono stata cattivella nel titolo, ma non farei mai la mia Pallina adorata, fritta!!! Ancora grazie e tanti baci

      Elimina
  5. La figura è bella, ogni tanto e poi scoprire un nuovo dettaglio. Saluti e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Agata e ti dò il benvenuto nel mio mondo. A presto rileggerti

      Elimina
  6. Hi Paola...il cuadro is bellisimo..love the colors..and the Pallina...mmmmm..thats lok delicious..=D..un abbraccio amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentilissima Faylinn e anche molto simpatica. Ricambio l'abbraccio

      Elimina
  7. ciao, Paola, buon fine settimana anche a te.
    Il dipinto è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giglio, grazie di cuore. Buona settimana a te con un bacio

      Elimina
  8. Mamma mia, che post, Paola! C'è tutto quello che amo: pittura, cucina (dolci), gatto, campagna...GRAZIE!!
    Allora, il dipinto è ve-ra-men-te BELLO! Dopo vado a vedere gli altri...
    Le palline fritte dolci m'hanno fatto illanguidire, visto che non ho fatto ancora colazione...purtroppo non so fare bene il fritto o meglio, non mi ci impegno! La foto che le "ritrae" è deliziosa, con quei bei lavoretti a decoupage...

    Insomma m'è piaciuto tuttissimo! Un bacio, Paoletta e buona campagna da Graziella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Graziella, mi fa tanto piacere che ti piaccia così tanto il mio post:Grazie per l'apprezzamento del mio quadro e per le varie cosine che sono di tuo gradimento.. in effetti nella foto con le frittelline c'è qualcosa fatto da me a decoupage, qualcosa che mi è stato regalato da amiche care, c'è il mio primo patchwork(fatto al corso): cose che sono un po' in tutta la casa, che amo vedere. Ti abbraccio affettuosamente

      Elimina
  9. Cara Paola mi fai venire voglia di quelle palline! chissà quanto buone saranno.
    Quando avrò un po di tempo voglio proprio andare a vedere nelle etichette per vedere con calma le belle pitture che hai fatto.
    Buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, le palline bisognerà che tu convinca la tua Danila a preparartele: io posso offrirtele solo virtualmente e almeno non ti fanno male^___^ quanto al fatto che vuoi vedere con calma le mie pitture, puo solo farmi tanto piacere: aspetto il tuo giudizio.Un bacione

      Elimina
  10. Paola, come al tuo professore questo dipinto mi piace moltissimo, proprio perché esprime qualcosa di molto personale. C'è qualcosa di magico nel dipinto, di arcano, che non ho mai rilevato negli altri duoi dipinti. E' bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia carissima Ambra, la tua critica mi riempie di gioia: mi piace pensare che il mio dipingere abbia in sè qualcosa di magico e misterioso. Grazie e a presto rileggerci.

      Elimina
  11. Paola che voglia di mangiarle... Peccato che per qualche "piccola" ragione, in questo periodo, è già tanto che riesco a fare la pasta con l'olio.Buon fine settimana anche a te. Tullia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto delle difficoltà di dormire, e so come influisce sulla vita quotidiana: il nostro maggiore ci ha fatto trascorrere tante notti a passeggiarlo, a farlo giocare etc etc... è durato per molto tempo, meglio non ti dica quanto, per non allarmarti. Un bacio

      Elimina
  12. Mi piace molto questo olio informale...tu non ti cimenti spesso ma dovresti!
    BNuona domenica Paola.
    P.S.: quando ho letto "pallina fritta " mi ha preso un colpo...ah...ah...ah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse hai ragione Sandra, dovrei applicarmi di più... ma ho altre cose che mi sviano e che non posso del resto trascurare. Grazie comunque dello sprone che mi dai. Anche tu...con Pallina fritta, hai pensato.... ma no!!!!tranquilla Bacio

      Elimina
  13. sono incantata di fare conoscenza del mondo di paola, grazie per i messaggi carini, ed applauso, il disegno è straordinario. Laurence

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laurence di essere entrata nel mio Mondo, spero tu possa trovarti a tuo agio. Grazie dell'apprezzamento e cari saluti con simpatia

      Elimina
  14. Anch'io mi sono spaventata quamdo ho letto "Pallina fritta", sai Paola? Intanto me ne prendo una perchè sono golosissima e un giorno , quando avrò un po' di tempo, vorrei prepararle anch'io seguendo la tua ricetta.
    Questo dipinto si discosta parecchio dal tuo genere, è molto moderno ma mi piace. Serena domenica.
    Erika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika, ho solo giocato un po' con le parole! almeno un sorriso ve l'ho strappato!!! Quanto al dipinto, grazie: un po' moderno lo è forse, ma a me il moderno, specie quando è eccessivamente moderno non va.. diciamo ce vuole essere simbolista più che moderno.Ancora grazie e a presto risentirci.

      Elimina
  15. Evviva Paola, hai finito il quadro... E' super-bellissimo. Tanti complimenti.
    Grazie per avermi nominata sul blog; hai fatto i muffins o solo le fritelle?
    Buon relax in campagna. Un abbraccio.
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì,cara Ale, ce l'ho fatta... una gran conquista per come mi sento,credimi!
      No i muffins non li ho fatti, almeno non ancora, dato che quella mattina non avevo gli ingredienti giusti, ma mi ci proverò e poi ti dico. Grazie di tutto con un grande abbraccio

      Elimina
  16. lo trovo stupendo,non perchè lo abbia fatto tu,ma perchè merita.
    Il contrasto dei colori è una favola,lo sguardo della donna è profondo,quasi come volesse nascondersi ,ma non del tutto...una rivelazione a metà.Mimetizzarsi tra tanti occhi indiscreti.....
    Bravissima
    bacioni
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mia cara Lu: hai intepretato bene il mio dipinto... la donna in effetti vuol nascondersi ma non del tutto... e quegli occhi sì, sono proprio tanto indiscreti.. grazie cara... apprezzo molto

      Elimina
  17. ps
    non commento il dolce....perchè sono a dieta!Non ho letto neanche la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le palline, non c'è premura: intanto pensa a star bene e tornare in forma... poi, vedrai il da farsi- baci

      Elimina
  18. Il dolce... che buono!!! Si presenta anche molto bene, complimenti! MA soprattutto complimenti per la pittura: sei davvero brava, hai proprio talento! Buon weekend Paola e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sei gentilissima. Spero di poter fare sempre meglio. Auguro a te tutto di buono

      Elimina
    2. Mi spiace dover smettere qui, ma ho bisogno di un po' di nanna: sono già le 2 e mezzo!!!!!!

      Elimina
  19. Io vedo un pavone che si attorciglia intorno ad una tenda dalla quale spunta una donna, tra mille occhi che guardano, magari anche nascosti tra le piume della coda del pavone. Sicuramente un'idea molto particolare, con colori bellissimi. Qual è il messaggio che intendi trasmettere con il tuo dipinto?
    In quanto alle palline, sicuramente sono buonissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta nel mio mondo Katherine.. hai visto giusto nel mio dipinto.. per il messaggio posso rimandarti alla poesia pubblicata l'8 febbraio: se fai un clic sulla parola disegno, all'inizio di questo post, ci vai direttamente. Grazie comunque di questa tua visita e spero di rivederti. Cari saluti

      Elimina
  20. Davvero bellissimo il tuo dipinto Paola!
    Abbinamento di colori raffinato, curato in particolari...
    Consapevolezza della bellezza che sta per sbocciare, accompagnata da un pizzico di timida vanità, questa è l'idea che mi trasmette.

    Le palline li faccio pure io ogni tanto, le tue li provo di sicuro, per l'aggiunta del vino, credo li diano un sapore particolare, molto buone.
    Una buona domenica di sole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Soledoro: può essere giusta anche la tua interpretazione, perché il pavone, oltre ad essere il simbolo della vanità, è per me anche un simbolo di bellezza e, magari il mio subconscio l'ha tirato fuori anche per quello... ma in realtà l'ho voluto mettere a simbolo delle vane illusioni a cui talvolta ci si abbandona..
      Il vino nell'impasto delle palline, le rende solo più croccantine... ma sono certa che anche le tue sono buonissime. Bacioni

      Elimina
  21. Complimenti per il quadro!! buona domenica...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo, e buon proseguimento di settimana a te!

      Elimina
  22. non mi piacciono di solito i quadri moderni, ma nei tuoi c'è qualcosa che cattura l'attenzione complimenti! ti invito nel mioblog se ne avrai piacere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono venuta nel tuo blog, cara Eli, e mi ha fatto piacere conoscere te e la tua creatività. Grazie e a presto

      Elimina
  23. Ciao, ti invito al miei due giveaway, nel primo in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, xkè son troppo buoni!
    Scade il 28/03/2012 quindi manca davvero poco!
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html
    E poi nel 2° giveaway potresti vincere i prodotti di ITALMAMI, che offre ben 3 premi a scelta, questo scade il 12/04/2012
    http://lacreativitadianna.blogspot.it/2012/03/6-giveaway-vinci-i-prodotti-di-italmami.html
    Ti aspettiamo Ciao e a presto^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao , ti ringrazio molto dell'invito e sono venuta a vedere: per il momento sono tra i tuoi lettori e, appena posso vedo cosa fare per il giveaway... appena ho un po' di tempo in più. A presto

      Elimina
  24. Sabato ho pubblicato la tua poesia.

    RispondiElimina
  25. Bello il quadro, io invece ho preso la ricetta...golosa come sono.....li farò presto.
    Un bacione
    Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Elsa.. poi dimmi se ti piacciono. Un bacione e grazie mille

      Elimina
  26. Non so perchè guardando il Tuo dipinto ho pensato alla vanità. Sarà quella coda di pavone, il volto femminile e tutti quegli occhi in essa incastonati... boh!I colori sono molto belli, fra il delicato e il passionale.
    Sono davvero curiosa di conoscerne il tema, che penso spiegherai :)

    La ricetta delle "palline" l'ho presa, mi cimenterò a farle.
    Ciao Paola, Buona Giornata

    PS: Bellissima la Tua "Consapevolezze".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spiegarlo cara Francy non mi è così facile: l'idea mi è nata in un momento assai particolare e ho cercato di mettere in versi la mia sensazione: basta che tu clicchi sulla parola disegno, all'inizio del post, e vai diretta al post in questione. Comunque il pavone per me rappresenta la bellezza e illusione che, per quanto vana, spesso mi è vitale!nonostante tutto e tutti..... Grazie comunque degli apprezzamenti
      ti abbraccio

      Elimina
    2. Invece lo hai spiegato benissimo. Ha un tema molto coinvolgente. Bellezza e illusione non sono cosa vana, appartengono a quelli che io definisco "terreni sognatori", nei quali mi annovero anch'io.
      Grazie per la spiegazione.
      Un abbraccio cara Paola

      Elimina
    3. Il fatto è che ci sarebbe da spiegare ancora molto, ma non è il luogo e ci vorrebbero troppe parole: tuttavia è essenziale il fine= celebrare la bellezza e l'illusione, valori a cui tengo in maniera assoluta e che mi permeyyono di superare ostacoli e difficoltà varie.. sognare, sempre e comunque!! questo è vitale per non morire dentro. Ti abbraccio

      Elimina
  27. Mi piace molto il quadro mentre le palline sono gustosissime :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Desirée peccato che sei lontana: te le avrei preparate volentieri quelle palline! Un bacio con tanto affetto

      Elimina
  28. ciao...ma che bello il tuo quadro ...colori allegri e stupendi..brava..anche le palline immagino siano buonissime...ciao..luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luigina, grazie di tutto.. sei sempre così gentile. Le palline sono buone, e mentre ne parlo, penso che ne rimangerei almeno una... ^__^ col caffè che tra poco vado a prendermi. Baci

      Elimina
  29. mi piace per i colori e per l'originalità del soggetto.la moltiplicazione degli occhi aggiunge un senso di mistero,buone le palline,un caro augurio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Graziella, ti rivedo volentieri e poi insieme ai tuoi tesori...è una foto che dà gioia, come quella di Pinuccia.. grazie del giudizio che mi dai... un abbraccio grande

      Elimina
  30. Cara Paola .
    Ho visto tanti tuoi dipinti anche quelli che hai postato in passato , ma questo mi ha fatto restare a bocca aperta: è una meraviglia . Un premio lo merita senza alcun dubbio . Complimenti Paola, anche x le palline . Insomma ! sei davvero brava in tutto :-) Un bacio Lina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Lina, sei molto gentile, anche tu e ti ringrazio dell'apprezzamento riguardo al mio dipinto. Quanto all'essere brava in tutto, beh... non dobbiamo esagerare!! potrei montarmi la testa... ^___^ ti abbraccio forte forte

      Elimina
  31. che voglia di golosità e di palline fritte. una tira l'altra. stupende!!!
    anche i colori della tua tela sono degne di nota

    ^________^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Pupottina: le palline puoi farle, quanto ai miei colori... sono importanti per dare gioia alla mia vita. Bacioni e buona giornata

      Elimina
  32. che meraviglia!!!
    il pavone sembra vero!!!
    tantissimi complimenti
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lore, sono felice che il pavone risulti abbastanza realistico: è il perno della tela, poiché come già ho detto rappresenta, per me, sia la bellezza che l'illusione, intesa come sogno!. Grazie mia cara, ricambio l'abbraccio

      Elimina
  33. surrealista questo quadro, molto particolare quindi e non banale!
    che buone le tue palline ricoperte di zucchero, mi sembrano anche molto semplici da preparare... insomma... alla mia portata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rita, il tuo giudizio mi lusinga e lo apprezzo. Ti assicuro che le palline sono di una semplicità estrema. Un abbraccio grande

      Elimina
  34. Bravo professore che ti ha dato lo slancio e brava tu che hai saputo lasciarti andare in una creazione davvero bella e interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, e ne sono felice!! in effetti il mio professore mi ha ridato un po' dell'entusiasmo che avevo perduto... spero di averne ancora e anche di più, per l'avvenire.

      Elimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.