mercoledì 17 febbraio 2010

QUALCHE COSA DI PIU'


Il frutto è già dell'albero,
l'ambito dono,
e la freschezza
che per terra adagia,
è per lo stanco peregro,
in un meriggio estivo,
"qualche cosa di più......."

L'obolo al mendicante
è carità,
ed il sorriso,
che accompagna la mano
alla sua mano,
"è qualcosa di più..."


Poesia tratta dalla raccolta "RICAMI"di Santino P.d.V

12 commenti:

  1. A me piace raccoglierli dall'albero i frutti. C'è tutta una soddisfazione diversa che comprarli:è l'albero/natura che si dona, che ti offre il suo bene più prezioso. Il frutto, con i suoi semi, è la vita che si tramanda
    cari saluti

    RispondiElimina
  2. ciao Paola!!!ricordo una poesia che imparai alle scuole elementari..diceva cosi':"La mamma è come un albero grande,ch tutti i suoi frutti ti da',per quanti gliene domandi,sempre uno ne trovera'....per me,lalbero rappresenta la vita ed i suoi frutti le occasioni da cogliere...felice giornata,cara.baci :-*

    RispondiElimina
  3. Buongiorno Paola...
    Nelle parole della poesia c'è anche un "suggerimento" per questa Quaresima che comincia opggi e che ci dovrebbe vedere impegnati in Preghiera, Digiuno e Carità...
    Veri frutti da cogliere.

    RispondiElimina
  4. ciao Paola!
    è bella la poesia che hai scelto di proporci.
    buon proseguimento ^_____^

    RispondiElimina
  5. Buon giorno mamma Paola,
    un piccolo sorriso che illumini il tuo viso,, bella come sei!
    Grazie le tue parole mi sono di aiuto per non lasciarmi andare...in questo mare di malinconia.
    ♥ Ele ♥

    RispondiElimina
  6. ciao Paola...bellissima poesia...e grazie per i tuoi commenti, scusami se sono stata un pochino assente in questi periodi, piano piano tornerò più attiva anche nel commentare.
    Un grosso bacio Paola

    RispondiElimina
  7. ciao cara paola bei versi...
    qualcosa di più.....è bello riceverla così come i personaggi di qesti versi.tutti dovremmo potere essere in gado di donrla....
    ciao
    giovanna

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola, non è tanto quanto si dà, ma come si dà!

    RispondiElimina
  9. buon pomeriggio Paola...bella questa poesia.
    Com'è il tempo da te?Qui pioviggina,è ombroso....Speriamo passi in fretta
    Baci Lu

    RispondiElimina
  10. Ciao cara Paola,bella poesia, ti leggo sempre volentieri.I commenti
    li faccio un po meno,non vedo piu' i tasti.Un caro Saluto e buona serata a te e tuo marito Saverio.
    nonna. Gianna

    RispondiElimina
  11. Versi che aprono il cuore! Donare è meraviglioso se pensiamo che una piccola parte di noi stessi rimane nell'altro... Complimenti per questa poesia.
    Se passi su "Animali e Poesie" la tua bellissima Pallina ti aspetta! Grazie ancora ...un bacio affettuoso!

    RispondiElimina
  12. Vi ringrazio tutti, per aver apprezzato la poesia di mio padre. Mi scuso se non vi rispondo singolarmente ma sono un po' stanchina: la notte scorsa non ho dormito ed ora ne risento un po'.
    Vi abbraccio tutti, con tanto affetto

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget