domenica 12 febbraio 2012

ED E' ARRIVATA ANCHE QUI!

 Eh già! stamani Saverio mi sveglia dicendo:Vieni a vedere: c'è la neve..!" oddio, mi dico tra me e me, un risveglio peggiore non potevo averlo! 
Per fortuna non era così tanta come avevo temuto, ma quel poco a me era più che sufficiente... A parte tutto, però, alcune cose erano belle: ad esempio il nespolo davanti casa... era come un ricamo!
 e la collinetta spruzzata appena , come se una mano invisibile avesse sparso della farina

e i tetti di fronte... e le macchine, quasi appartenessero a villeggianti rientrati dalla settimana bianca!
 

 le mie piantine però! e pensare che mi arrabbio con Pallina se le sfiora o se si mette tutta stesa sopra il prezzemolo.. pazienza!
 anche se so che la neve può fare del bene alle piante

 ma sì! alla fine  ho cercato  di prenderla con filosofia.... anche perché ero certa che sarebbe durata poco
 e infatti, verso mezzogiorno, sono andata sulla terrazza e la neve stava già sciogliendosi, addirittura  era uscito un po' di sole
ed il cielo,  da grigio, era quasi tornato ad essere il cielo elbano di sempre.. il freddo è rimasto, ma spero che stiamo oramai quasi alla fine di questo inverno così rigido. 
E con questo, spero che in  questa  domenica il clima sia più mite, e che possiamo tutti trascorrerla un po' meno infreddoliti. 
Per riscaldarci eventualmente propongo una ricettina: è la torta che avevo postato al compleanno di Elena.
Ingredienti per il dolce di base :
2 uova; 200 g.di zucchero; 150 g. fecola; 70g farina 00; circa 50 g. cacao amaro;  1 bicchiere di latte; 1/2 bicchiere di olio e.v.o.buccia d'arancia; 1 lievito.
Ho amalgamato bene le uova allo zucchero ed ho aggiunto pian piano, nell'ordine, gli altri ingredienti.
Ho imburrato e infarinato una teglia  dove ho versato il composto ed ho infornato in forno preriscaldato a 180°. Circa 30 minuti di cottura.
Intanto mi sono preparata una crema con 250g di  mascarpone, 2 uova, 3 cucchiai di zucchero; in pratica ho fatto la crema che serve per il Tiramisù: l'ho riposta in frigo. 
Quando il dolce si è cotto e raffreddato ho scavato giro giro e, nella   la parte di sotto, ho   ottenuto un incavo dove  ho distribuito  la crema alternata  a pezzi di dolce più o meno sottili, leggermente bagnati di amaretto,( ma ci sta bene pure il caffè).



L'ultimo strato è di crema  che ho spolverizzato con il dolce rimasto

così!
Il gusto è piacevole e anche delicato. 
Spero che piaccia anche a chi vorrà provarlo e gustarlo poi con una buona tazza di cioccolato  caldo e denso.... quello" da Comunione" si diceva noi, una volta.

25 commenti:

  1. Con la neve facciamo cambio??? per ora siamo a circa 50cm

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola! Si vede che all'Elba nevica raramente oppure a te non piace la neve..invece da noi è normale che in inverno nevichi e a me il paesaggio innevato piace moltissimo..mi dà un senso di calma e d pulito, tutto è ovattato e silenzioso..mi spiace solo per i disagi che arreca in certe zone dove ne è venuta anche troppa!

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola immagino che ormai se ne sarà andata tutta,ma quest'anno ne sta mettendo davvero tanta ho visto per TV che in alcuni paesi avevano scavato tunnel per poter uscire di casa!!!!
    Grazie della ricetta della torta da provare sicuramente.
    Bacione e buona domenica
    Pinuccia

    RispondiElimina
  4. Paola difronte a questo spettacolo di cucina non posso non approfittare, grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Cara Paola vedere queste foto mi pare incredibile, pure all'Elba c è la neve, mi raccomando attenta di non prenderti un malanno causa il freddo, Buona domenica cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Io ti ammanto di coccole...così il freddo sparisce!

    Oggi va un po' meglio sorellina.

    E penso a chi è ancora isolato per neve...

    RispondiElimina
  7. CARA PAOLA .
    Buon giorno . Belle la neve se poco , ma quanto e tanta i disagi sono troppi come si vede per i telegiornali . Spero che presto si torni alla normalità .
    Grazie della ricetta .
    BUONA DOMENICA LINA

    RispondiElimina
  8. Ormai non c'è più un angolo d'Italia che non abbia il suo poco o tanto di neve.
    Ma per le piantine, secondo me, non ci sono problemi. Ne ho diverse anch'io coperte di neve. Sperando che di notte non geli troppo, perché è il gelo che le uccide.
    Ciao Paola. Buona domenica

    RispondiElimina
  9. Qui è da 10 giorni che neveica! buona domenica

    RispondiElimina
  10. La neve mi piace molto, mi ricorda quando ero bambina e nevicava così tanto, ma allora era normale.. ricordo che si andava a scuola sempre a piedi, anche quando c'era molta neve,bastava indossare un paio di stivali adatti e via.. Mi dispiace per i tanti disagi che sta creando oggi..in alcune zone ne è scesa davvero troppa. Buona serena domenica :)

    RispondiElimina
  11. La neve mi fa sempre tornare alla mente mia suocera che recitava l'adagio: Sotto la pioggia fame, sotto la neve pane.
    Per la tradizione popolare questo significava che sotto la neve la terra riposa e si prepare ad essere generosa di frutti con l'arrivo della giusta stagione.
    quindi sì... anche alle tue piantine la neve fa bene.
    Di certo fa bene agli occhi la visione di questo candido manto che parla di pulizia.
    E noi amiamo il bianco, no?

    Un caro saluto...

    RispondiElimina
  12. Anche qui dopo 1spruzzatina si sta sciogliendo.Mmmmm la ricettina, dev'essere deliziosa!Buona domenica.A prestooo.olga

    RispondiElimina
  13. beh dai con quella poca neve, è stato un bel risveglio ;-)

    mm sembra ottima quella torta ;-)
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  14. anche da te la neve!Bella però,poca e candida e giusto il tempo per due foto!
    Bacioni e per la torta passo...sono a dieta!
    Lu

    RispondiElimina
  15. vedere l'Elba imbiancata fa un certo effetto.....
    buona domenica

    RispondiElimina
  16. Buona Domenica ( neve già sciolta vedo ) un abbraccio Vanda

    RispondiElimina
  17. La neve è bella ma è meglio non averne molto se poi non si vogliono disastri.....

    RispondiElimina
  18. Ciao Paola. Anche da noi solo una bella spruzzata di neve che ho molto gradito.
    Il tuo dolce è da provare, mi sembra gustosissimo.

    RispondiElimina
  19. E'bella finchè dura poco, come qui da noi, si è già quasi tutta sciolta...
    Sarà anche bella Paola ma io la adoro solo in montagna...
    Bacioni

    RispondiElimina
  20. ...peccato... da me niente! Chissà se è sfortuna o fortuna!

    RispondiElimina
  21. Il buono della "bianca Signora", è il silenzio che avvolge..
    i suoni divengono lontani...
    l'Aria frizzante e pulita, mette energia rinnovata nell'Animo...
    le piantine torneranno a rifiorir di Primavera...
    ed il Sole che già s'è affacciato, tornerà a donar calore nelle settimane a venire...
    un caldo abbraccio Ti giunga in affetto e calore..
    sereno inizio di settimana Amica Cara..
    dandelìon

    RispondiElimina
  22. ciao Paola
    si chiama Kj nel blog, ma nella vita ha il nome di mio suocero, anche perché è stato lui ad accompagnarmi in ospedale quando sono scivolata dalle scale. ma per fortuna va tutto bene. solo un po' di spavento, ma è passato. ;-)
    bella la neve anche da voi!!!
    ormai in questi giorni dappertutto non si vede altro che neve... questo freddo quest'anno sembra non ovler passare.
    è giusto approfittare per stare al calduccio. bellissima e ghiotta la torta che ha proposto! ma quanto mi manca una bella passeggiata a piedi ...

    ^______________^

    RispondiElimina
  23. eh gia',Paola..hai ragione..dove non nevica mai(come da noi)si ha un po' di paura,perche' non siamo pronti..per fortuna,è stata poca...complimenti per la torta!!bacioni,cara ;0))

    RispondiElimina
  24. In Emilia siamo sprofondati nella neve, con cumuli alti anche 2mt.

    RispondiElimina
  25. Ringrazio tutti della presenza e di aver condiviso con me la mia povera, piccola neve:in fondo, come dice Lucia, la neve che è venuta nel mio paese è rimasta giusto il tempo per fare due foto ^__^; a me non piace la neve, come certamente avrete capito, e ho nel cuore tutti coloro che, al contrario di me, ne hanno avuta e ne hanno fino all'esagerazione.... 2 mt. in Emilia! spero con tutti voi,che presto questo inverno così rigido ceda il posto a climi più tiepidi .
    Lascio per tutti il mio abbraccio con tutto l'affetto.. dolce notte.

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget