martedì 1 novembre 2011

NOVEMBRE

Vorrei poter esprimere la tristezza di questi giorni che si acuisce rispetto a quella che ogni giorno provo pensando ai miei cari che non sono più:a loro volgo una preghiera... ma è la stessa che ogni giorno sale dal mio cuore. 
Oggi, molti anni fa, festeggiavamo l'onomastico di mio padre... ora, posso solo offrirgli un fiore,coll'animo colmo di tanta malinconia, ma in fondo al cuore ho la speranza che mamma sia con lui, che si confortino l'un l'altro....e questo è per me fonte di grande consolazione . 


 
"....Voci ormai lontane
richiamano la nostra mente
e fiori d'oro
illuminano la loro notte eterna....."

Da "Un anno" poesia del '74. 

Questa poesia me la lascia Giulia, nel suo commento e mi è gradito aggiungerla a questo post

POESIA DEL COMMIATO

La morte è un momento di restituzione.
L'anima torna a comprendere l'infinito.
Recupera la sua pienezza.
Ritorna in possesso di tutta
la sua misteriosa natura,
sciolta dal corpo,
svincolata dal bisogno,
sgravata dal peso,
liberata dalla fatalità.
La morte è la maggiore delle libertà.
E' il maggiore dei progressi.
E' l'elevazione di tutto ciò che ha vissuto.
La morte è ascesa, abbagliante e sacra.
Ognuno riceve il suo premio.
Tutto si trasfigura nella luce
e per mezzo della luce.
Chi è stato onesto e buono
diventa sublime.

V.Hugo
 

27 commenti:

  1. Ciao Paola, un abbraccio anche da parte mia.. se pure non fisicamente, i miei cari sono sempre con me nel mio cuore..a presto!
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Un pensiero al tuo papà, Paola.

    Baci

    RispondiElimina
  3. ...un raggio di Sole per portare calore in questi Tuoi momenti di tristezza che non son proprio negativi...portano ricordi lontani...a volte piacevoli vissuti sfogliando un album di foto...in un vissuto passato condiviso...un abbraccio Amica Cara..
    dandelìon

    RispondiElimina
  4. Oggi ü il giorno che tutti dedichiamo hai nostri cari defunti, che con molta pazienza ci aspettano, quando sarà il nostro giorno.
    Buona festa di Ognissanti, amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. E' bello ricordare i nostri cari e soprattutto tutto quello che ci han donato. Un abbraccio cara Paola

    RispondiElimina
  6. Passa u po' sotto tono la commemorazione delle persone care negli ultimi anni...ed è un cosa triste.
    Un abbraccio Paola.

    RispondiElimina
  7. Dolce Paola, un ricordo per tutti i nostri cari... un pensiero per il tuo papà e un grande abbraccio.
    Ale

    RispondiElimina
  8. Una preghiera per i tuoi cari Paola unita a quella per i miei.
    Un abbraccio.
    Pinuccia

    RispondiElimina
  9. Cara, è più d'una speranza...
    ...è una CERTEZZA...
    ...il Libro dei Libri, scritto dal più Autorevole degli Autori, ne è la Riprova...

    Offro insieme a te il fiore più bello e ben accetto al tuo papà, alla mia mamma e a tutti coloro che sono nati al Cielo...
    ...una preghiera!

    Un bacio ^_^

    M@ddy

    RispondiElimina
  10. loro ci sono sempre finchè vivranno nel nostro cuore........
    un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ti abbraccio ed un grazie, per le parole che scrivi, per la tua grande sensibilità.

    RispondiElimina
  12. Novembre diventa l'anniversario di chi ci fu tanto caro e purtroppo non è più con Noi.
    Bel pensiero hai avuto in questa Tua dedica che faccio un pò anche mia, se me lo permetti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Carissima Paola capisco cosa vuoi dire...
    Ho pensato di lasciarti una poesia di Victor Hugo dedicata a coloro che ci hanno lasciato...

    POESIA DEL COMMIATO

    La morte è un momento di restituzione.
    L'anima torna a comprendere l'infinito.
    Recupera la sua pienezza.
    Ritorna in possesso di tutta
    la sua misteriosa natura,
    sciolta dal corpo,
    svincolata dal bisogno,
    sgravata dal peso,
    liberata dalla fatalità.
    La morte è la maggiore delle libertà.
    E' il maggiore dei progressi.
    E' l'elevazione di tutto ciò che ha vissuto.
    La morte è ascesa, abbagliante e sacra.
    Ognuno riceve il suo premio.
    Tutto si trasfigura nella luce
    e per mezzo della luce.
    Chi è stato onesto e buono
    diventa sublime.

    V.Hugo

    Un abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina
  14. Lufantasy: cara Lucia, ricambio con tanto affetto: grazie!

    Bilibina: sono d'accordo, più che mai ci sono vicini, lo so! e questa è la nostra consolazione. Un bacio

    Gianna, grazie del tuo pensiero.. una preghiera per tutti i nostri cari
    Bacio

    RispondiElimina
  15. Katia, mi è gradita come sempre la tua presenza e ricambio l'abbraccio

    Dandelion, le tue parole riscaldano il cuore: è vero, la mia non è una tristezza negativa.. è un constatare il tempo che passa e allontana da noi bei momenti trascorsi... ma tutti sono ancora nel nostro cuore. Un bacio

    Tomaso,un giorno ci riuniremo ai nostri cari..è la speranza che ci fa sopportare questa non voluta separazione. Un abbraccio

    Viola, non si potrebbe mai dimenticare: tanto ancora ci parla di loro attorno a noi..Ricambio l'abbraccio caramente

    Sandra, è vero, l'ho notato, anche se, ..e quasi più importante pensare a Halloween: non condanno questa festa, né chi si diverte durante quel giorno, però ricordo con nostalgia quando era molto importante visitare i cimiteri i questo periodo... ora c'è poca gente, soprattutto adulti.. Ricordo che un volta si andava coi nostri genitori, e poi c'era da farci su il tema . Ciao Sandra, a presto


    P.S.come sei bella in questa foto.

    RispondiElimina
  16. Ale, cara amica, anch'io volgo i miei pensieri e preghiere ai tuoi , e ti auguro di stare bene; Bacioni

    Pinuccia, preghiamo insieme per i nostri cari, con tanto affetto ti abbraccio

    Maddy, sì, una speranza che è certezza: è così che sento, e so che ci riabbracceremo un giorno, quando Dio vorrà. Grazie di tutto, ti abbraccio

    Andreina, è così mia cara: finché il loro ricordo rimane nei nostri cuori, loro saranno vivi accanto a no. Un abbraccio anche a te

    Nicolandoc, le tue parole mi confondono: sei gentile, e quel che scrivo è nel mio cuore, sempre. Ricambio l'abbraccio con piacere.

    RispondiElimina
  17. Francy, proprio così: è triste, e mi è difficile gradire del tutto questo mese: fai pure tue le mie parole, sarà per me un piacere. Ti abraccio

    Giulia, sei stata veramente carina a portarmi questa poesia ed io la metto nel post: Grazie mia cara a presto

    RispondiElimina
  18. Ciao Paola, eccomi di ritorno finalmente. La poesia di Hugo è bellissima e rende l'appuntamento con la morte qualcosa di bellissimo e di sublime.

    RispondiElimina
  19. ciao è un po che non ci sentiamo.....baci

    RispondiElimina
  20. Chi ci ama, trova sempre fiori da cogliere nel giardino del nostro cuore.

    RispondiElimina
  21. Giorni molto particolari... per pregare e stare in modo più intenso con loro.
    Li portiamo nel nostro cuore e il loro ricordo è sempre vivo.
    Belli i versi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Cara Paola, passo per lasciarti i miei abbracci follettosi! Grazie grazie e ancora grazie per gli incoraggiamenti che mi hai lasciato nel commento sulle mie creazioni. Sono molto contenta e ci tenevo a dirtelo.
    Carissima, un bacio e un saluto dal cuore.

    RispondiElimina
  23. Cara Paola non ci sentiamo da molto e mi dispiace non risponderti ma non ho tempo e certe volte non guardo i commenti.Come stai?Mi dispiace molto,un abbraccio da parte mia,a presto ;)

    RispondiElimina
  24. Mi scuso per l'assenza: giorni duri questi! con l'umidità la mia cervicale si è rifata sentire molto da vicino e con lei son giunte le emicranie.

    Ambra: dove eri andata? sì, molto bella la poesia di Hugo, la morte è un premio soprattutto per chi ha vissuto una vita buona e onesta... l'ho messa molto volentieri nel mio post. Ti ringrazio e ti saluto caramente

    Isa, è vero: anch'io ero venuta da te dopo un bel po' che mancavo... ma l'importante è non dimenticarsi.. ricambio i baci

    Sara, certamente: e noi li coltiviamo volentieri per loro. Un abbraccio

    Zicin, sono sempre con noi, ma in questi giorni ci è compagna più che mai la tristezza e la nostalgia di loro. Grazie, ti abbraccio

    Janas, ciao follettina! il mio più che incoraggiamento è stato un constatare la tua bravura e originalità! Mi dà gioia la tua contentezza!!! Ti abbraccio con affetto

    Desirè, sono sempre felice di vederti e anche se non mi rispondi subito no fa niente: lo so che è tempo di scuola e per prima cosa devi pensare a studiare... e poi lo so che mi pensi: ti voglio bene, bacino

    RispondiElimina
  25. Grazie Paola,
    mi ha fatto piacere vedere la poesia di V.Hugo nel post, credo che sia una delle più belle scritte per la ricorrenza... lui ne sarà orgoglioso!
    Un caro abbraccio
    Giulia

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Gadget

Questi contenuti non sono ancora disponibili su connessioni criptate.