lunedì 19 ottobre 2009

IL NULLA


Pace silente,
eternità di echi lontani,
dolce frastuono musicale.


Sognare....
ed annientarsi
in un mare di nulla.

Ascoltare
la voce del silenzio
e riposare,
in quella pace trasparente.


Poesia del 24 ottobre 1974.

**********************

14 commenti:

  1. Bella poesia,ricca di sentimento,ieri ho dimenticato una cosa,x il post e la foto sopra,bello il tuo viso,e belli i tuoi lineamenti,buona giornata Paola.

    RispondiElimina
  2. Paola eri giù di corda in quel periodo? Leggo tristezza e solitudine...
    Questo non vuol dire che non siano bei versi, anzi, sono dettati dal cuore.

    Ti bacio

    RispondiElimina
  3. ***Achab, grazie per come giudichi la mia poesia e poi, troppo buono per il resto...Buona giornata anche a te

    ***Stella, leggi bene, molto bene! ci sono stati periodi tristi per me e le poesie erano quasi tutte così, anzi, pure peggio! erano tutte un'invocazione....
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Allora avevo capito bene!
    Paola ora ci sono anch'io dai.
    Bacissimi

    RispondiElimina
  5. Bellissima...anche il silenzio ha una sua voce, ovviamente bisogna saperla ascoltare!

    Ciao Paola, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. CARA PAOLA,
    ANCHE PER ME NIENTE PARLA PIU' DEL SILENZIO.

    RispondiElimina
  7. ***Sì Stella, ora ci sei anche tu! e ne sono felice: un abbraccio grande

    ***Sirio,naturalmente bisogna sapere ascoltare quella voce e scoprirne solo i lati positivi.
    Ti abbraccio

    ***Sara, una che scrive poesie come te non può non ascoltare il silenzio.
    Bacioni

    RispondiElimina
  8. Non c'è silenzio più chiaccherone del silenzio dell'anima e della poesia del cuore.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  9. stesura di vecchia data ma attualissima, in questo periodo soprattutto.... bacio

    RispondiElimina
  10. Ciao cara Paola,bellissima poesia,
    un po triste,Io adoro la solitudine e il silenzio,cosi'la
    mia mente puo'fare infiniti viaggi..un dolce abbraccio .Nonna di sara..

    RispondiElimina
  11. Paola... sai che avevo in mano "La storia infinita" cinque minuti fa (per la centesima volta)? Poi leggo il titolo della tua poesia... anche qui il nulla, anche se il tuo è un concetto piuttosto diverso da quello del libro!
    un bacino:*

    ... e grazie del commento... salutami Pallina (che dici? Il prossimo topino lo faccio insieme a una bella miciona bianca? ^_^)

    RispondiElimina
  12. Ti ho scoperta per caso, e come non seguire i tuoi pensieri, le tue rifflessioni in questo tuo mondo pieno di amore.
    Un amore, che guardandomi intorno non vedevo più, un amore che ho riscoperto da quando ho aperto il mio blog, un mondo virtuale pieno di sentimenti come l'amicizia, come l'amore....!
    Un abbraccio Eleonora

    RispondiElimina
  13. E' tardi ma voglio rispondere a

    ***Rosy, è vero, dice tantissime cose ed è bello ascoltarlo perché può aiutare moltissimo!
    Con il cuore, un bacio

    ***Buba, ciao!sì, è un po' vecchierella... e non del tutto più appropriata a come sono ora ma... è pur parte ancora di me.
    Bacione

    ***Nonna di Sara, può rattristare un po' in effetti, ma anche la tristezza è sempre un sentimento.
    Con affetto ti abbraccio

    ***Sonia, davvero, sai mi piacerebbe vedere che fai la mia Pallina con un topino: ricordati gli occhi azzurri. Tanti bacini a te

    e infine a

    ***Nora, grazie di essere venuta così ti ho potuto conoscere anch'io: sei la benvenuta in questo mondo virtuale che sa essere pieno di amore e tanta dolcezza.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Pur se melanconica questa poesia è bella e leggerla è molto dolce.
    Il silenzio, talvolta, è un mare di sensazioni ed è necessario per ritrovarci!
    Ciao!

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget