mercoledì 28 maggio 2008

"PAPAVERI"



Stille di tramonto
in un mare dorato,
rosse bocche di fuoco
che cantano soavi...
ali di farfalle scarlatte
che il vento spinge leggere...
gocce di sangue
di angeli feriti...
leggiadria,
bellezza,
fragilità....
lievi nel loro vigore...
semplici, discreti, nella loro delicatezza...
effimeri, fugaci,
eterni preludi d'estate
nel loro tremulo sbocciare.

Dipinto del 2006.-

2 commenti:

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget