venerdì 13 agosto 2010

MELANZANE ALLA PARMIGIANA, SI FA PER DIRE


Già, si fa per dire, perché per me, fare le melanzane alla parmigiana significava indorare e friggere le melanzane a fette, dopo averle messe a scolare con il sale dalla loro acqua amarognola in un piatto; una bella salsa di pomodoro e tanto bel parmigiano grattugiato.
Poi mi sono sposata con un siciliano e, in Sicilia( almeno a casa di mia suocera), la parmigiana si fa così:
x 4 persone:
4 melanzane - 2 uova sode- 100 g. mortadella- parmigiano grattugiato- burro-
farina q.b.
stessa procedura per scolare le melanzane affettate; in genere uso quelle viola che sono un po' più dolci delle altre e quindi le tengo meno a scolare.
Poi mentre sul fuoco sta sobbollendo la salsa al pomodoro con basilico aglio e sale q.b. e in un pentolino stanno rassodandosi le 2 uova, mi metto a friggere.
Dal momento che ci sarà l'uovo sodo e la mortadella, evito di indorare le melanzane con l'uovo, le infarino solo leggermente dopo averle lavate e ben strizzate e le metto a friggere in abbondante olio caldo - le metto a scolare su carta assorbente-
La salsa è pronta e ci aggiungo un pezzettino di burro a crudo.

Poi si passa ad integliare:

uno strato di salsa, uno di melanzane, mortadella, uovo sodo a fettine, salsa e spolverata di parmigiano ... e così si arriva all'ultimo strato, fino ad esaurimento degli ingredienti.
Secondo mia suocera a questo punto dovrei spolverizzare il tutto con pan grattato... ma questo non lo faccio.
Metto in forno caldo a dorare ed è fatta!

Ci sono però delle volte che provo nostalgia per la parmigiana semplicissima che faceva la mia mamma e convinco mio marito che, una volta tanto si può non metterci l'uovo e la mortadella.......allora sì che, per me, si mangiano le vere melanzane alla parmigiana.

Questo piatto è ottimo per le spiaggiate che si usano fare a Ferragosto.

18 commenti:

  1. Ma quanto mi piacciono: potrei strafogarmi fino ad esplodere!!
    Già la foto, Paola, è un attentato: crosticina bella abbrustolita....mmmmmm.

    Un lavoraccio. Ma poi che goduria.
    P.S.: bellissima foto nuova, Paola.
    Buon Ferragosto.

    RispondiElimina
  2. Ciao Pola anche tu la parmiggiana...:D...xò molto interesante e me la scrivo cosi la prossima sarà cm la tua...:D...buon ferragosto cara mia e ogni tanto nn dare retta a tua suoccera e a tuo marito ma fai cm ti mancano tanto...:D...1 forte abbraccio strittoloso...delizioso...:P

    RispondiElimina
  3. Le melanzane alla parmigiana, solo sentire questo nome mi viene l'acquolina in bocca ne vado veramente pazzo...
    Cara Paola con un abbracciop forte ti auguro buon ferragosto,
    a presto Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ciao Paola, non avevo mai sentito questa versione siciliana, deve essere molto gustosa!
    Buon Ferragosto

    RispondiElimina
  5. ***SandraM: ciao carissima! fino ad esplodere meglio di no, non mi sembra il caso, comunque è un piatto goloso, ne convengo; mi è sempre piaciuto moltissimo. Dai se vieni all'Elba te la preparo! un bacione e grazie per il bellissima: ma,la foto o io? ^___^ eh, è finito il tempo del "bellissima"
    Buona festa anche a te.

    ***Novelinadelorto: anch'io! ho visto le tue, meravigliose..e quella con le zucchine mi attrae moltissimo.Stai certa che ogni tanto mi contento, con la parmigiana mia più semplice he amo tanto e che poi, tutto sommato, piace anche a mio marito. Ciao cara, l'abbraccio è ricambiato

    ***Tomaso: allora, abbiamo trovato un altro piatto che potrò prepararti quando verrai all'Elba... tieni conto di tutti, mi raccomando. Un bacione

    ***Bilibina: Carmen, girando per blog si impara sempre qualcosa. Io ho trovato da Novelna una parmigiana che mi fa gola e che non conoscevo.. Auguri anche a te, con tanti baci.

    RispondiElimina
  6. Preferisco la tua versione della parmigiana (alla napoletana), ma ti dirò.........Con questa fame notturna adesso non offenderei di certo la tradizione culinaria di tua suocera, poi la cuoca sei sempre tu quindi penso che alla fine anche se una diversa ricetta il risultato non cambia.....buona!!

    RispondiElimina
  7. Adoro la parmigiana di melenzane, quella che preparo io somiglia alla tua ma con l'aggiunta di mozzarella tra i vari strati

    Un abbraccio Paola e buon Ferragosto!

    RispondiElimina
  8. ciao Paola!La mia è leggermente diversa...le melanzane le friggo solo,senza passarle nella farina...poi aggiungo la provola e il pomodoro ed abbondante parmiggiano sulla superficie,naturalmente più strati.
    Ma anche con l'aggiunta delle uova sode dev'essere buona!
    Un bacione Lu

    RispondiElimina
  9. Paola anche a me la parmigiana piace semplice e con la mozzarella che fila...

    Volevo offrirti i fiori di Bruna, ma lei mi ha anticipata.

    Baci

    RispondiElimina
  10. Paola
    Buon giorno...Io le melanzane le faccio un giorno si e un giorno.. sono troppo buone . Quelle che preferisco sono .. come si dice da me : a funcietilli , ( a funghetti con i pomodorini ) Mamma!! che scorpacciata mi faccio .... Le zucchine mi piaccione di meno ... ma tutto sommato se vengono ben preparate anche quelle sono buonissime ... Ciao Paola è buon ferragosto..Lina

    RispondiElimina
  11. è vero....in ogni posto c'è una ricetta diversa....io per esempio non ho mai messo le uova sode e la mortadella:-)....un bacio e buon ferragosto:-)
    Annamaria

    RispondiElimina
  12. Vieni a ritirare il "Contagio creativo" sul mio blo dei premi.

    RispondiElimina
  13. La parmigiana di melanzane piace a tutti ma quello che ho notato che ogni regione la fa diversa.
    Ma tutte egualmente buone.
    Buon Ferragosto a te e Saverio e famiglia e a pallina
    Bacione

    RispondiElimina
  14. Si... anche a me piace la parmigiana semplice e filante... bonaaaaaa!!!
    Ma anche la versione siciliana è gustosa magari più saporita!!!
    Ciao cara Paola buon Ferragosto... un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  15. Quanti bei commenti....ma non posso fermarmi..domani vi risponderò, un bacio a tutti.Buonanotte

    RispondiElimina
  16. ***Gianni: la mia versione è senza mozzarella ( la napoletana invece la prevede):a me piace proprio pura da ogni altro ingrediente che non sia salsa di pomodoro( con aglio, basilico e burro) e parmigiano e melanzane indorate e fritte naturalmente. Ma vedo che di "parmigiane"c'è una vera inflazione: sarebbe bello fare una gara e stabilire qual'è più buona: ma con la fame di cui parli, penso vincerebbero tutte!! Grazie comunque del complimento^__^buon ferragosto a te e Lu,ciao ciao

    ***Gabry: ciao cara! sai, ti confido una cosa: una volta impazzivo per la mozzarella, bella, filante.... ora non più.Ma penso che tutte le ricette a loro modo siano buone: dipende anche molto dalle usanze che ogni famiglia ha. Buon ferragosto anche a te con un abbraccio

    ***Lufantasy:cara Lucia, sì, le uova sode non ci stanno male, ma la parmigiana che faceva la mia mamma rimane sempre, per me la migliore. Un bacino e ancora buon ferragosto.

    ***Stella: se fila solo il parmigiano è lo stesso?..se proprio ci vuoi la mozzarella vorrà dire che ne faremo una teglia a parte per te e Gianni e Gabry e tutti quelli che ci vogliono la mozzarella.:o)) per i fiori ti ringrazio; sono così belli, vero?
    Un bacio grande e buon ferragosto

    ***Lina: mia suocera fa come te! un giorno sì e l'altro pure! anche al funghetto sono buone; mio padre le amava molto, ma di più amava la parmigiana di mamma. A me piacciono tantissimo le zucchine, anzi mi viene voglia di farne un po' alla bolognese...poi ve le racconto. Un bacione e buon ferragosto a te e fam.

    ***Unika: proprio vero cara Annamaria; e, come dicevo prima,anche ogni famiglia ha una tradizione gastronomica: io spesso, cerco di giungere ad un compromesso tra il mio gusto, la tradizione di famiglia e i gusti di mio marito e dei miei figli; devo dire che a volte non è facile, ma c'è anche quando il risultato è ottimo.ciao ciao e buon ferragosto anche a te

    ***Stella: preso e postato, con infinite grazie e tanti baci

    ***Rosy: è la verità! in effetti enso anch'io che siano tutte buone e comunque ce ne sono per tutti i gusti. Buon proseguimento di vacanze e buon ferragosto da parte nostra. Baci

    ***Paola: allora mettiamoci tutti a tavola, la nostra tavola virtuale, ed ognuno di noi immagini di mangiare una bella porzione della sua parmigiana ideale! coraggio, cominciamo e BUON APPETITO e buon ferragosto anche a te cara Paola, con affetto.

    RispondiElimina
  17. Ma perchè si chiamano alla parmigiana se poi è una specialità della Sicilia?
    Io della Sicilia, fra i tanti meravigliosi piatti amo soprattutto la pasta alla Norma (ma ci vuole il giusto periodo della ricotta e tuo marito potrà confermare...) e la meravigliosa cassata! Che bei ricordi!

    RispondiElimina
  18. ***Francesca: infatti, quelle fatte come mi ha insegnato mia suocera si dovrebbero chiamare "alla siciliana" perché, a parte il parmigiano, non hanno niente a che fare con la ricetta originale.La pasta alla Norma: non l'ho mai mangiata!qua da noi, la ricotta, quella al forno che si grattugia, non c'è e di conseguenza non ho mai fatto questa pasta; so che è molto buona e così pure la cassata che invece a mio marito non piace.Io per tutti i dolci con la ricotta, ci vado matta.Ciao ciao, a presto rivederti

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget