martedì 11 novembre 2008

"RAGNATELA DI SOLE"



La dolcezza luminosa
di calde ragnatele,
abbraccia il mondo,
carezza il mare,
bacia la terra
ignorando la mia presenza:......

ho freddo,
paura,
in questa natura selvaggia,
tra cardi spinosi di mortale veleno,
sognando un sole
troppo lontano,
nella livida trasparenza invernale.

°°°°°°°°°°


Poesia del 24 Ottobre 1974.



24 commenti:

  1. bella e profonda la tua poesia,
    buona giornata

    RispondiElimina
  2. Paola sei tu che scrivi?

    E' meravigliosa ,sentita,vibrante,emozionante,musicale...Complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ma si può sentire freddo in simile atmosfera?? Il sole non ignora mai chi brilla di luce propria..anzi la coccola dolcemente ^^
    (Strano che tu non ti senta coccolata :))))
    Non lo vedi??
    Alza gli occhi al cielo..è lì, magari anche trasparente ma tu puoi vederlo..
    Un abbraccio e buona giornata :))

    RispondiElimina
  4. Cara Pierangela! ti ringrazio delle belle parole.
    Stella sì. L'ho scritta diverso tempo fa;ti ringrazio per i complimenti.
    Ciao Calliope: purtroppo,quando l'ho scritta non lo sentivo né lo vedevo! era per me un periodo di immensa tristezza.
    Un caro abbraccio a tutte.

    RispondiElimina
  5. Ciao, molto bella la Tua Poesia, in questo periodo di novembre, ho notato che è facile avere momenti di tristezza, le giornate si accorciano inesorabilmente fino al 21 dicembre, poi la nebbia, il freddo,magari anche qualche acciacco, gli ingredienti ci sono tutti! mi consola solo a pensare che non manca molto a Natale.....luci colorate, regalini sotto l'albero e visi felici in Famiglie unite dalla Festa! che bello!
    Ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
  6. E' vero Adamus, ci si può consolare pensando al Natale...anche se il Natale,talvolta porta la nostalgia di altri Natali, quando i genitori e i nonni erano ancora tra noi;le tavolate di cui facevo parte, non ci sono più... mi conforta però la gioia di avere i figli a casa, e il pensiero che nei Natali futuri, con qualche nipotino, forse la tavola sarà di nuovo più "affollata"...mi rendo conto che spesso mi lascio andare a pensieri un po' troppo nostalgici; la poesia che ho postato, forse oggi non l'avrei scritta: allora per me la vita era diversa!ma, quando provo un minimo di malinconia vado a rispolverare vecchi scritti....
    Ti ringrazio comunque per la presenza e per le tue parole: ciao e buona giornata anche a te.

    RispondiElimina
  7. Ciao Paola, sei bravissima...questa poesia ti tocca nel profondo...!!! Ammiro molto chi riesce a usare le parole in questo modo...purtroppo io non ne sono capace, anzi posso dire di essere proprio negata...!!!Un grande badio
    Paola

    RispondiElimina
  8. é vero che ogni tanto ci facciamo prendere dalla malinconia ricordando il tempo passato e chi non c'è più, ma le tue poesie sono sempre bellissime e piene di sentimento, sembra di conoscerti da sempre, un grande abbraccio
    imma

    RispondiElimina
  9. mi associo a Calliope! sono in perfetta sintonia con le sue parole! Il sole è sempre lì ad irradiare gioia nella nostra vita, nelle giornate grige e tempestose c' è sempre gran festa per uno spiraglio di luce solare!!

    cmq nel testo si nota una certo romanticità derivante da una tristezza! ottimo componimento ma avrei aggiunto un soffio..di speranza!!

    RispondiElimina
  10. Che bella poesia, Paola... ancora più bella pensando che la scriveva una giovane donna che aveva già una profonda maturità... Ed è ancora "fresca"...

    Un abbraccio che ti augura buona giornata.

    RispondiElimina
  11. E' vero Paola , questo periodo sono un po' assente per i tanti impegni di famiglia , e me ne rammarico perchè mi sono persa tante cose bellissime come questa poesia che posso leggere solo ora .
    Complimenti , Paola , sai sempre esprimere, con profonda vena poetica , quel misterioso universo che e' dentro di noi e che ci tormenta , oggi di malinconia , domani di tanta gioia , un altro giorno di speranza ... e cosi' via .Regalaci ancora tanta emozione!!!
    Un abbraccio e a presto
    Paola
    Paola

    RispondiElimina
  12. Bellissima poesia, dolce e malinconica allo stesso tempo... sei davvero molto brava, cara Paola!
    Ne approfitto anche per ringraziarti del premio che mi hai assegnato nello scorso post: non ho potuto farlo prima perchè ho di nuovo beccato un virus nel pc sono stata per qualche giorno senza internet!
    un caro saluto, a presto
    carol

    RispondiElimina
  13. *Cara Paola,non è solo con parole che si può fare poesia:tu con le tue mani fai cose piene di poesia.
    *Cara Imma,fa piacere sentirti dire certe cose: anche a me sembra di conoscere te e tutti voi da sempre..fate parte ormai della mia vita.
    *Caro Fratello Vento, hai ragione,manca un soffio di speranza, anche se sogno il sole, e il sogno è fratello della speranza... ma all'epoca le mie speranze erano bloccate.
    *Cara Kaishe: grazie,per il tuo commento ! a volte si matura prima del tempo,soprattutto quando si conosce la sofferenza in un' età in cui tutto dovrebbe sorriderti.
    *Cara Paola, mi dispiace che non puoi stare con noi come vorresti: l'importante è sentirci ogni tanto: capita nella vita di tutti i giorni che ci sono tante cose da sbrigare che ci portano via tutto il nostro tempo.
    * Grazie Stella di essere passata:sei gentile. Oramai posso augurarti buona giornata ma per domani!
    *** E' tardi e non riesco stasera a venirvi a trovare tutti.Vi abbraccio, a domani.

    RispondiElimina
  14. Carol!! scusa sei arrivata mentre postavo il mio commento di risposta: grazie mille e non preoccuparti per il premio, purtroppo talvolta i pc danno problemi... ciao, un bacione.

    RispondiElimina
  15. Paola mia carissima amica (virtuale putroppo!)

    Hai il dono ti trasmettere a tutti noi le tue emozioni, le tue paure ,le tue sensazioni con poche e semplici parole...

    Ogni volta che ti leggo mi commuovo ,mi sembra di essere lì con te, di cogliere, come le libellule, i tuoi pensieri e le tue poesie ...

    CIAO E BUON POMERIGGIO LINA •

    RispondiElimina
  16. Paola cara... solo ora riesco a fare un giro per visitare gli amici...

    Sai, talvolta mi chiedo se le persone diventino "migliori" solo se la vita presenta loro delle prove da affrontare... e anche leggerti fa pensare che sia così (almeno questo percepisco dalla tua risposta)...

    Allo stesso modo, però, ora percepisco che tu sia assolutamente serena e quindi che abbia le nuvole alle spalle e un orizzonte limpido davanti...

    Guardandoti trasmetti davvero serenità ed equilibrio... e anche con il tuo blog e con le tue parole sei capace di tranquillizzare chi ti "frequenta"...

    Insomma, contando che spesso ho bisogno di essere lenita... grazie per lo spazio virtuale e corale che metti a disposizione.

    RispondiElimina
  17. sarebbe bello avere una ragnatela di rapporti umani, densi e condivisi ma al momento ci possiamo accontentare solo della rete... al momento... tra un pò anche i bloggers saranno vincolati al silenzio..ciao

    RispondiElimina
  18. Ciao Paola, i tuoi versi sono bellissimi e profondi se consideriamo che li hai scritti quando eri giovanissima. E' che la malinconia aiuta molto ad esprimere gli stati d'animo . Non so perchè non riesci a commentare da me. Posso solo dirti che excite è una piattaforma molto capricciosa. Buonanotte. Lindy

    RispondiElimina
  19. *Stella sei tanto carina a venirmi a salutare!
    * Lina, i tuoi commenti mi sono sempre graditi,sono dolci e poetici!
    *Kaishe, hai capito perfettamente: comunque, non sempre il dolore migliora, talvolta rende duri gli animi;ringrazio Dio che a me non è successo.
    *Calogero spero che non accada mai che possiamo essere vincolati al silenzio; sarebbe terribile!
    *Lindy, grazie delle parole che mi scrivi: tra un po' riprovo a tornare da te.
    Un caro abbraccio a tutti voi e buona notte

    RispondiElimina
  20. Una ragnatela di emozioni che abbraccio il cuore.

    Bella!!!

    Un saluto Paola e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  21. ho visot adesso la data della poesia..che imbranata che sono :((

    Hai ragione ci sono periodi e periodi..

    Un abbraccio e buona giornata a te e pallina ^^

    RispondiElimina
  22. Grazie Gabry, anche a te auguro buon fine settimana, con affetto.
    Calliope, non preoccuparti... lo avevo immaginato..Pallina ti dice Frrrignauuu ed io ti mando un bacione.

    RispondiElimina

Sono felice di accogliere chi mi porta un sorriso o anche un semplice "ciao": è sempre il benvenuto nel mio "Mondo"....
Se qualcuno non è registrato e vuol lasciarmi un suo commento...basta che, una volta scritto quanto desidera dire e una volta che si è firmato, clicchi su anonimo e poi su PUBBLICA ...

Si è verificato un errore nel gadget